04 novembre, 2010

Mondi (terza ed ultima parte)

Leggi qui la seconda parte.

Si suppone che alcune antiche civiltà avessero costruito degli astroporti. E’ possibile pensare che Baalbek, il sito nell’odierno Libano dove si ergono ciclopici blocchi di pietra, alcuni dei quali pesanti migliaia di tonnellate, siano opera umana e che quei giganteschi macigni siano la piattaforma di templi? Stando ad alcuni autori, nella regione del Medio Oriente sorgevano degli spazioporti: Gizah, lungo il 30 parallelo, una località nel sud del Sinai, Baalbek ed un centro dell’attuale Armenia furono i vertici di un triangolo ideale, vertici occupati da altrettanti porti spaziali. Gerusalemme, (“il luogo degli oracoli splendent?i”) era ubicata lungo la bisettrice del triangolo e Gerusalemme, fondata dai Gebusei, che diventò poi capitale del regno ebraico, era ed è città-simbolo. Fantasie? Può darsi. Oppure, invece di ospitare astroporti, in quei siti si trovavano aperture verso altri piani? Singolare l’analogia fra il triangolo cui si accennava ed il logo della N.A.S.A. nonché di altre decine di enti spaziali e "scientifici": una sorta di triangolo allungato ed arcuato che, grosso modo, riproduce la forma e l’inclinazione del poligono medio-orientale. Un nesso con lo spazio? Siamo al cospetto di un retaggio trasmesso attraverso i millenni e coagulatosi in simboli che sembrano solo disegni?[1]

In maniera misteriosa lo spazio si svolge nelle anse del tempo. E’ per questo motivo che certi snodi cronologici ci mettono in contatto con universi lontanissimi. Lo scienziato Jack Parsons e lo scrittore di fantascienza, Ron Hubbard, seguaci di Aleister Crowley, attuarono nel 1946 le “Operazioni Babalon”. La loro intenzione era quella di usare la magia erotica per generare un figlio nei reami spirituali. Essi riuscirono ad attirare sulla Terra Lam, un’entità simile ad un Grigio. Babalon ricorda Babel, la porta degli dei. Sono porte i cui cardini stridono in maniera sinistra…

Un altro anno… topico è il 2012. Commenta Whitley Strieber, a proposito di questo possibile timegate: “Credo vi siano schemi nel nostro mondo che riflettono una consapevolezza superiore di qualche tipo ed è per questo che la Bibbia è scritta come di concerto con il grande calendario precessionale che è lo zodiaco e perché il Giudizio finale si è rivelato essere Apocalisse 20:12”. “Poi vidi i morti, grandi e piccoli, ritti davanti al trono. Furono aperti dei libri. Fu aperto anche un altro libro, quello della vita. I morti vennero giudicati in base a ciò che era scritto in quei libri, ciascuno secondo le sue opere”.

Sembra che i mondi siano sbocchi (mondi come bocche) all’interno del cosmo, zone di transito verso l’inconcepibile. Il nostro stesso universo potrebbe essere uno iato apertosi nell’immensità, a causa di un errore o di un’anomalia: attraverso questa apertura passano esseri come risucchiati da un gorgo. I buchi neri, enigmatici oggetti cosmici, il cui orizzonte degli eventi disintegra ogni “legge fisica” sono occhi scuri nel buio o polle?

Gli eventi futuri intrecceranno in un unico disegno le solenni traiettorie degli astri ed i piccoli passi degli esseri disseminati sui pianeti.

[1] E' plausibile che il logo della N.A.S.A. sia, invece, una V, un segno cornigero evocante un essere tenebroso. D'altronde la N.A.S.A. è ente dalle origini e dalle connotazioni oscure.

Fonti:

G. Devoto, avviamento all’etimologia italiana, Firenze, 1968, s.v. ponte, porta
Dizionario di archeologia, Milano, 2002, s.v. megaliti
Enciclopedia dell’antichità, Milano, 2005, s.v. Babilonia, Delfi
Enciclopedia storica, a cura di M. Salvadori, Bologna, 2000, s.v. Naram-sin
Z. Sitchin, Quando i Giganti abitavano la Terra, Diegaro di Cesena, 2010
W. Strieber, Omega point, 2010




APOCALISSI ALIENE: il libro

11 commenti:

  1. http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/11/11-settembre-dove-sono-gli-aerei-e.html

    RispondiElimina
  2. Perchè il male è così forte? Perchè qualcuno ha deciso di violare le leggi sacre uccidendo, violando la natura e gli animali? Perchè è stata gettata la bomba atomica su degli esseri umani innocenti? Perchè si modifica il clima? Perchè si usano le persone come cavie per esperimenti aberranti?
    Mi scuso se esordisco con questi argomenti che a una prima lettura potrebbero sembrare poco inerenti, ma ho sempre di più l'impressione che siamo vicini ad un momento cruciale nella storia dell'umanità. Forse è qualcosa di più di una semplice sensazione ma credo che prima o poi l'equilibrio tra bene e oscurità dovrà essere ripristinato.
    I fautori di quest'era del terrore dovranno pagare per i loro esperimenti aberranti, andando contro le leggi della natura sono andati contro Dio.
    Ma cosa possiamo fare noi nel nostro piccolo? Opporci con le nostre forze al male e cercare nel nostro profondo la scintilla divina che è in noi ed evolvere.

    RispondiElimina
  3. Gigettosix, sono domande che mi pongo anch'io, ma ho trovato solo risposte parziali ed insddisfacenti. Sono meglio di niente, ma non placano.

    Sintetizzando, si potrebbero indicare tre interpretazioni del male.

    1 Il male è un accidente.
    2 Il male è un incidente.
    3 Il male è un ente.

    Io sarei incline a scegliere la seconda spiegazione.

    Ciao

    RispondiElimina
  4. Se non sbaglio, le operazioni magiche tentate da Crowley e dal suo discepolo Jack Parsons ed etichettate come 'Babalon' miravano non a generare un figlio nei mondi spirituali ma a far discendere in un grembo femminile un'entità diabolica, malvagia, in pratica un demonio.

    Insomma i due maghi rincorrevano il sogno millenario dei luciferini di far incarnare un'entità anticristica se non l'Anticristo stesso nel nostro mondo fisico procurandogli un corpo di forma umana. Che poi è la trama dell'inquietante film del regista ebreo nonchè satanista Roman Polansky dal intitola 'Rosemary's Baby'. E che molti di noi hanno visto.

    Quanto poi ai portali o 'Stargates', bisogna notare che tutte le grandissime se non smisurate concentrazioni di energie che vengono artificialmente create nel nostro mondo si prestano a funzionare da portali, da corridoi atttraverso cui si possono intrufolare entità oscure forse anche di constenza fisica tangibile e non solamente sottile.

    RispondiElimina
  5. Sì, Paolo, quanto scrivi è vero: è possibile che i depravati siano riusciti nel loro intento e che l'Anticristo sia stato partorito da ventre muliebre nei decenni scorsi. Stabilire chi sia o che cosa sia è arduo: forse questa abominevole figura deve ancora manifestarsi e, se si paleserà, sceglierà un timegate, un anno, un mese, un giorno pregni di valori simbolici.

    Il film "Rosemary's baby" narra una storia credibile e stigia.

    Ciò che scrivi sui portali è indiscutibile.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  6. Ieri non ho fatto in tempo ad aggiungere qualche altra considerazione sui portali. Notavo appunto che fortissime concentrazioni energetiche localizzate potrebbero aprire dei portali. Qui il discorso cade sulle esplosioni atomiche, sui noccioli dei reattori delle centrali nucleari e ovviamente sul CERN di Ginevra.

    Quale il vero motivo, il vero scopo, a tal punto si direbbe 'magico', di concentrare l'energia in codesti punti? Che bisogno c'era di centrali atomiche in passato e soprattutto ora quando l'uranio sta per finire e soprattutto quando esistono fonti alternative diecimila volte migliori della fissione nucleare note da tempo?

    E per giunta quale è stata la vera causa dell'incidente di Chernobyl e a che cosa si è mirato, da un punto di vista sottile, nel provocare simile disastro?

    Ma la ciliegina sulla torta è e rimane effettivamente lo spaventoso acceleratore che si trova al CERN. A proposito, o forse molto più a sproposito, gli scienziati hanno collocato nel capannone sotteraneo dove passa l'anello, la statua di Shiva, considerato nella Tradizione Indù come il distruttore di mondi.

    Orbene, sia questo dato nonchè il fatto che tale anello sia stato definito 'the ultimate weapon' ovvero l'arma definitiva potrebbe farci venire in mente al riguardo qualche ipotesi forse peregrina o forse azzeccata.

    Usare una energia di 7 tera Ev per violentare la materia, oltre che aprire portali attraverso cui passano entità, può innescare reazioni tali da far diventare il nostro pianeta una stella nana si dice del diametro di 15 km. E cioè, se lo si volesse, tale arma potrebbe cancellare la nostra Terra incenerendola in pochi istanti.

    Ora il mio dubbio è il seguente: e se gli Illuminati, in caso di sconfitta ed annientamento del loro piano diabolico di dominio del mondo fallisse, attivassero tale anello spingendolo a piena potenza onde cancellare non solo se stessi ma anche tutto ciò che ci ciorconda e lo stesso ricordo di un pianeta una volta azzurro chiamato Gaia?

    (Ovviamente l'élite degli Illuminati potrebbe essere già fuggita altrove nel cosmo onde evitare la catastrofe).

    RispondiElimina
  7. Colgo l'occasione per rispondere a Paolo, quello che dici è vero e condivido in toto le tue preoccupazioni. Si fà tanto parlare di esperimenti folli, ma a volte ci si dimentica del CERN una vera è propria città della "scienza" in cui si concoentrano le elites degli studiosi mondiali.
    QUesta è una notizia fresca di giornata:

    http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2010-11-07/cern-ricreate-temperature-bang-172100.shtml?uuid=AYO50thC

    Si parla di temperature raggiunte dell'ordine di migliaia di miliardi di gradi!!! Nei sotterranei di quei laboratori si violenta la materia con esperimenti mefistofelici. Sinceramente ci vedo qualcosa di molto sinistro dietro tutto questo, se qualcosa dovesse andare storto si rischierebbe il collasso in un istante. Cari amici questi sono tempi oscuri, cerchiamo di non demordere.

    RispondiElimina
  8. Avevo sfiorato il tema in "CERN senza discernimento" e le conclusioni cui ero giunto erano quelle di Paolo e quelle tue, Gigettosix.

    Credo che esseri malefici intendano distruggere la Terra piuttosto che rinunciare al loro perverso dominio (allora si spiega perché usano ogni sistema per inquinare e stuprare Gaia). Pensano anche di poter imbarcarsi sulle scialuppe, prima che la navi affondi. Sono le loro speranze ben riposte o si illudono? Certo è che quando si inabisserà il Titanic, le prime vittime saranno i viaggiatori di terza classe, ossia...

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  9. Attinente.

    http://www.italianresearch.it/IR/index.php?option=com_content&view=article&id=748:al-cern-prevedono-la-scoperta-di-universi-paralleli&catid=44:20092010&Itemid=18

    RispondiElimina
  10. @Zret Il male purtroppo ha origini molto antiche. Qui credo che siamo di fronte ad un disegno ben preciso, che affonda le sue radici nel passato, un piano ordito da oscuri demiurghi per dominare (o più probabilmente distruggere) il mondo.
    Ultimamente ho iniziato la lettura del manoscritto che pare sia attribuito all'alchimista Fulcanelli : "finis gloriae mundi".
    Lasciando il dibattito circa la reale paternità di questo testo, mi sembra uno scritto importante per cercare di interpretare correttamente quello che sta succedendo ai giorni nostri.
    Uno dei capitoli che mi ha maggiormente interessato è la rilettura in chiave escatologica della famosa tabula smaragdina.
    Dagli esperimenti atomici (Il Sole è suo padre...) all'era spaziale (E la Luna sua madre...) passando per la geoingeneria e il controllo del clima (Il vento l'ha portata nel suo ventre...).
    Nulla di preciso tuttavia viene rivelato al lettore si tratta di avvenimenti che riguarderanno l'umanità nei prossimi venti o trenta anni a partire dalla data di pubblicazione del manoscritto (25 luglio 1999).
    Chiudo con una citazione: "nessuno sa il giorno né l'ora fuorchè il Padre che è nei cieli" Mt,2436.

    RispondiElimina
  11. ç gigettosix

    Possiedo quell'opuscolo che si è voluto da parte dell'ignoto autore far passare per il leggendario 'Finis Gloriae Mundi' di Fulcanelli.
    'Mais il n'en est rien', dovremmo replicare in francese.

    Trattasi di una celia che alcuni - tra cui un alchimista di Genova con il quale ebbi una conversazione - hanno attribuito al grande Solazaref. Per qual motivo costui avrebbe imbastito un simile coacervo di banalità pseudo-esoteriche?
    Francamente non saprei...

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

AddThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...