15 ottobre, 2009

Giovane donna colpita da una grave patologia neurologica a seguito di una vaccinazione anti-influenzale

Pubblichiamo una raggelante testimonianza video inerente ad una giovane donna che, dopo essersi vaccinata, ha subito gravi danni neurologici. Desirée Jennings - questo il nome della sventurata - è stata colpita da distonia, un disordine neurologico che causa contrazioni muscolari involontarie, anormali e ripetitivi movimenti, difficoltà di deglutizione. Il caso è un monito per chi ancora crede che le vaccinazioni siano esenti da rischi. Siano chiari almeno i seguenti punti:

- E' dimostrato che le inoculazioni di virus non proteggono dalle patologie da cui dovrebbero immunizzare.
- Gli ingredienti dei vaccini (conservanti, stabilizzatori, anticongelanti per motori etc.) sono nocivi. Essi possono provocare malattie e sindromi anche gravi, come l'autismo, patologie neurodegenerative (vedi S.L.A.), allergie, danni permanenti ed irreversibili all'apparato uditivo etc.
- L'Organizzazione mondiale della "sanità", complici gli scellerati governi nazionali, intende, con il pretesto dell'influenza A/H1N1 e per mezzo dei vaccni, falcidiare o indebolire intere fasce di popolazione, il cui sistema immunitario è già aggredito dai cibi industriali, dagli inquinanti, dal fluoro nei dentifrici, dai veleni sparsi con le scie chimiche...

NON FIDATEVI DELLE ISTITUZIONI E DEI MEDIA! CREDETE AL CONTRARIO DI QUANTO AFFERMANO GIORNALISTI, MINISTRI DELLA "SALUTE" ED "ESPERTI"!

Per ogni approfondimento, si legga il dossier dedicato dall'infaticabile Corrado Penna ai pericoli mortali connessi alle vaccinazioni.


video

APOCALISSI ALIENE: il libro

14 commenti:

  1. llsk, non ti pubblico, perché detesto il tuo esecrando cinismo.

    Potresti cominciare tu, seguendo l'inclito esempio di Catone Uticense. Naturalmente l'esortazione è estesa a tutti gli Oscurati ed ai loro laidi Quisling.

    RispondiElimina
  2. In questi giorni hanno pubblicizzato la vaccinazione contro la "suina" del primo medico italiano .. pero' mica col normale vaccino multidose destinato alle masse, ma con un vaccino monodose

    Da notare che i vaccini multidose contengono mercurio mentre quelli monodose no.

    Chissà se il vaccino utilizzato in quest'occasione conteneva squalene o ne era privo.

    Eh sì, perchè in Germania hanno fabbricato dei vaccini senza quegli additivi particolarmente tossici, vaccini riservati ai militari.

    Forse le truppe adesso servono in una condizione di salute migliore del resto della popolazione, probabilmente perchè serviranno per gestire la legge marziale. E dico adesso perchè in passato (vedi guerra del golfo e relativa sindrome) i militari sono stati spesso i primi a fungere da cavie.

    RispondiElimina
  3. in usa il vaccino non è comunque obbligatorio neanche negli ospedali e nelle cliniche universitarie. il personale che non si vuole vaccinare gira con la mascherina. molti americani considerano il fenomeno come conseguenza di speculazioni delle grandi industrie farmaceutiche e criticano l'allarmismo dei media...

    RispondiElimina
  4. I miei omaggi al lavoro fatto da Corrado Penna al fine di divulgare la truffa dei vaccini e la cospirazione in atto relativa alla nuova 'Spagnola'.

    Un sito importante dedicato esclusivamente al problema di tale falsa pandemia è, per chi legge l'Inglese, quello di Jane Burgemeister dal titolo: theflucase.com continuamente aggiornato in tempo reale.

    RispondiElimina
  5. Senz' altro , uno degli effetti collatrerali, se non primari, dei vaccini, sara' quello di rendere le genti sempre meno fertili , e l' umanita' maschile impotente sessualmente.Chi conosce dirigenti onesti e sensibili di qualche TV locale puo' informarli del problema in modo da suscitare in loro una reazione mediatica , di livello assai piu ampio che non quella offerta dai blog.

    RispondiElimina
  6. Jacolliot, è vero quanto asserisci. Sfiorammo l'argomento in Scie chimiche ed infertilità maschile.

    Paolo, il lavoro di Corrado è meritorio e commendevole. Ho sentito l'intervista alla Burgenmeister del Project Camelot: consiglio a tutti di ascoltarla.

    Corrado, a mio parere, i medici italiani si sono fatti inoculare dell'acqua distillata come anni fa l'infame presidente di USAtana, Ford.

    Ciao a tutti e grazie.

    RispondiElimina
  7. Corrado, approfitto dello spazio di Zret...Leggi le mails che ti invio? Mi ritornano e mi si dice che è impossibile consegnare i messaggi !?!

    RispondiElimina
  8. Pubblico alcune osservazioni del fisico teorico Fausto Intilla sui vaccini:

    Nel caso di una vaccinazione obbligatoria di massa, a causa della notevole quantità di Mercurio presente nel vaccino contro il virus A/H1N1, è facile supporre che circa lo 0,2 max. 0,3% del totale delle persone che assumeranno tale vaccino, si ammaleranno quasi certamente o della Sindrome di Guillain-Barrè, o di determinate forme di tumore in modo più o meno grave. Questo comunque rimane pur sempre un mio parere, per cui potrei anche sbagliarmi sulla percentuale delle eventuali "vittime da vaccino" (se proprio avessi sbagliato la stima di tale numero,spero solo di averla sbagliata per eccesso; sarei lieto quindi se tale percentuale fosse solo dello 0,1% o ancor più bassa).

    Il Mercurio in medicina: "Molti dei composti del mercurio sono stati usati nei secoli scorsi a scopo terapeutico e profilattico. Oggi sono molto meno diffusi, data la maggiore consapevolezza dei loro effetti tossici. Il cloruro mercuroso (noto anche come "calomelano";) è stato usato tradizionalmente come diuretico, disinfettante locale e lassativo. Il cloruro mercurico (o "sublimato corrosivo";) era usato anch'esso come disinfettante, nonché nel trattamento della sifilide, anche se gli effetti collaterali erano tali da andare a confondersi con i sintomi della malattia stessa. Disinfettanti locali per uso esterno a base di sali di mercurio (ad esempio il "Mercurocromo";) trovano ancora impiego in numerosi nazioni, benché in altre siano stati messi al bando." Fonte: [it.wikipedia.org](elemento)

    Il Thimerosal: "Thimerosal o Thiomersal è il nome commerciale dei sali composti da etilmercurio o metilmercurio, alluminio e un anione contenente zolfo (spesso un composto aromatico). Dal 1930 viene utilizzato come conservante nella preparazione dei vaccini e di soluzioni disinfettanti per le lenti a contatto in quanto è un potente antisettico topico. Negli Stati Uniti, nell'Unione Europea e in alcuni altri paesi tale composto viene progressivamente eliminato dai vaccini che vengono dati ai bambini. Benché gli studi pubblicati sino al 2008 non rilevino correlazione tra thimerosal e autismo alcuni scienziati, medici e molti genitori ritengono che il thimerosal sia in grado di causare l'autismo". Fonte: [it.wikipedia.org]

    RispondiElimina
  9. Interessanti queste note di F Intilla, peccato che delle scie chimiche non voglia occuparsi, ... e non si puo' dire che sia a conoscenza del problema

    Ovviamente ho già pensato a segnalargli il problema con mail e commenti al suo blog; i commenti non hanno avuto risposta e nemmeno le mail.

    No, cleonice, le mail non mi sono giunte.

    Sì, Zret, puo' anche essere che il medico si sia fatto iniettare acqua distillata, ma quella storia del vaccino monodose ...

    Oltre al mercurio anche lo squalene ha effetti notevoli sulla riproduzione, a giudicare dal gran numero di soldati USa malati di sindrome del golfo, i cui bimbi sono nati con orribili deformità (dovute non solo allo squalene dei vaccini contro l'antrace, ma anche al cosiddetto uranio impoverito, al micoplasma delle armi biologiche - statunitensi ovviamente - ed in anche all'aspartame contenuto nelle bevande "light" che un'azienda aveva "generosamente" regalato ai prodi soldati - a scopo pubblicitario?)

    RispondiElimina
  10. A proposito delle benevole nefandezze del sistema, oggi ho visto la pubblicità di un venefico dentifricio, pubblicità abbinata ad un trattamento al fluoro (sic) gratuito per i bambini fino a sette anni.

    Viviamo in un mondo avvelenato sia in senso letterale sia metaforico.

    Quanto ad Intilla, siamo alle solite: il coraggio è virtù rara.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  11. Per quanto ancora dovremmo sopportare questo stato dei fatti?

    A me non interessa che la maggioranza dell'opinione pubblica sia all'oscuro di tutto, a me interesse che io non lo sono e che tutto ciò lo vedo come una minaccia diretta alla mia vita e a quella della mia famiglia.

    A quando il momento di mettere un FINE a tutto ciò?

    RispondiElimina
  12. Inziato, per quanto tempo ancora? Me lo chiedo anch'io. Abbiamo raschiato il fondo del barile, ma ora si comincia a scavare.

    La massa non capirà mai: il problema è costituito dalla sua "attrazione gravitazionale".

    Ciao

    RispondiElimina
  13. fluoro nei dentifrici? ma con cosa devo lavarmi i denti allora? risp x favore!

    RispondiElimina
  14. fran.t, esistono in commercio dei dentifrici senza fluoro. Li trovi in erboristeria, per ora. Il fluoro è un veleno micidiale che usavano nei campi di concentramento nazisti per inebetire i prigionieri. Dopo pochi giorni di uso di dentifricio senza fluoro, ti accorgerai della differenza.

    Pare che l'acqua "potabile" sia fluorizzata. Le acque minerali dell'Italia centrale contengono molto fluoro: meglio evitarle.

    Ciao

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

AddThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...