27 luglio, 2006

L'invisibile armata (un'altra prospettiva)

Latet anguis in herba (Virgilio)

Chi agisce dietro le quinte? Noi vediamo il palcoscenico con l’occhio di bue che illumina Israele, la cui credibilità internazionale per le atroci ed autolesionistiche azioni in Libano, scema ogni giorno di più, anche tra i più fervidi sostenitori dello stato ebraico.

Albert Pike, il massone amico di Giuseppe Mazzini, più di un secolo fa, prospettò un conflitto tra Ebrei e Musulmani al fine di distruggerli entrambi (1). Noi vediamo Israele ed il movimento Ezbollah, ma chi li finanzia e soprattutto chi li manipola? Esiste un potere oscuro ed invisibile che tesse la sua appiccicosa ragnatela, simile ad una vedova nera che piomba all’improvviso sulla sua vittima ignara del mortale pericolo. Questo potere è concentrato nella City, là dove si decidono i destini del mondo. Questo potere è concentrato nella Kaput mundi, dove un nero ierofante sacrifica ad idoli pagani, mentre concepisce scenari di terrore. Un esponente dell’Opus Dei è stato ucciso pochi giorni or sono: sapeva qualcosa di compromettente per la Chiesa di Roma, da tempo immemorabile regista di cospirazioni ed istigatrice di delitti? L’infame alleanza con i Pipinidi-Carolingi, la falsa donazione di Costantino, la strage dei Catari, le persecuzioni contro i Valdesi, le carneficine di Ebrei, il Tribunale dell’Inquisizione affidato ai Domenicani, gli intrighi dei papi nepotisti, le cabale del cardinale Richelieu e del Mazzarino, un gesuita fondatore della confraternita degli “Illuminati”, la connivenza col Franchismo e col Nazismo, le banche armate cattoliche, il rapimento di Emanuela Orlandi, Monsignor Marcinkus, il “suicidio” di Calvi, la collaborazione di Giovanni Paolo II con la C.I.A., guardie svizzere e banche svizzere, gli scandali negli U.S.A. ed altrove… un elenco infinito di scelleratezze e di menzogne, note ma specialmente nascoste.

Perché dietro il recente conflitto che insanguina il Medio Oriente, non dovrebbe agire anche questa volta, come avvenne, ad esempio, per la guerra in Ruanda tra Hutu e Watussi, o per l’aggressione croata ai Serbi, qualche prelato mitrato? Il mitra e la mitra: un binomio perfetto.

Come in alcuni classici romanzi d’investigazione, i sospetti si concentrano sul maggiordomo, Israele. Lo stato d’Israele, però, è solo l’avanguardia mandata allo sbaraglio. Maggiordomi sono pure gli Stati Uniti ed i loro alleati. Chi è l’anfitrione? Chi trarrebbe maggiori benefici da un reciproco sterminio di Israeliti ed Islamici? Tra i due litiganti... Chi è il terzo?

Il maggiordomo è l’esecutore e forse finirà in carcere: il mandante (uno dei mandanti) trascorre vacanze ristoratrici nella quiete alpestre, mentre la sua armata invisibile avanza minacciosa, in una nube di vessilli crociati.


(1) La Terza guerra mondiale dovrà essere fomentata, approfittando delle divergenze suscitate dagli agenti degli Illuminati fra sionismo politico e dirigenti del mondo islamico. La guerra dovrà essere orientata in modo che Islam (mondo arabo e quello musulmano) e sionismo politico (incluso lo Stato d'Israele) si distruggano a vicenda, mentre nello stesso tempo le nazioni rimanenti, una volta di più divise e contrapposte fra loro, saranno, in tal frangente, forzate a combattersi fra loro sino al completo esaurimento fisico, mentale, spirituale ed economico.
(Lettera di Albert Pike a Giuseppe Mazzini, del 15 agosto 1871)

4 commenti:

  1. .........E TUTTO CIO' CHE MINACCIA IL MONDO,ME LO SENTO DIRETTO ALLA MIA PERSONA...

    OCCORRE CHE STACCHI LA SPINA...

    A TARA, UNA RADIOLINA CHE A VOLTE FUNZIONA E A VOLTE NO.......
    GIUSTO PER SAPERE SE FACCIO IN TEMPO A TORNARE IN CITTA'......

    BUONA FINE SETTIMANA...
    ANGELA

    RispondiElimina
  2. Ciao Angela, buona fine settimana anche a te, spero meno torrida della precedente. Nunc est bibendum, nunc pulsanda tellus. Ciao

    RispondiElimina
  3. Ciao zret, ecco un altro sito interessante sui legami luciferini e occulti tra islam e cattolicesimo/cristianesimo:

    http://www.reformation.org/vatican-and-islam.html

    Non c'è che dire, gran roba!

    Avles.

    RispondiElimina
  4. Ciao Avles, grazie dell'utile indicazione.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

AddThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...