17 maggio, 2015

Se settembre...



Harmful harvest

Si rincorrono allarmanti notizie a proposito di un evento epocale che dovrebbe accadere a settembre di quest’anno. Di preciso non si sa che cosa bolla nel pentolone: qualcuno paventa un collasso socio-economico, qualcun altro evoca il passaggio del Pianeta X, altri pensa ad una svolta politica in senso totalitario, altri ad un’invasione o al solito conflitto mondiale...

Sono scenari spesso vaticinati negli ultimi lustri: sono “profezie” che si sono adempiute, quando si sono adempiute, solo in parte. Si sa: si grida al lupo al lupo! Così si sta sempre allerta, ma non accade alcunché. Quando il lupo arriva veramente, è ormai stata abbassata la guardia.

L’aspetto serio della questione è il seguente: fonti tra loro indipendenti ed eterogenee preannunciano per il settembre venturo un evento di portata decisiva. Sarà dunque il tempo della grande mietitura? Nessuno può saperlo con certezza. Si può almanaccare e semmai distinguere tra due probabili orizzonti: da un lato un accadimento repentino destinato a porre la popolazione di fronte ad una situazione inedita e rovinosa (ad esempio, un black out prolungato con tutte le deleterie conseguenze del caso) oppure il deterioramento sarà caratterizzato da una parabola snervante, da quella lentezza con cui si sta sfilacciando il tessuto economico e sociale, insieme con la progressiva spoliazione dell’ambiente. E’ chiaro che in tale processo agonico gioca un ruolo cruciale la geoingegneria clandestina: le scie chimiche, ad esempio, hanno trasformato la florida California in una landa desertica. Il triste declino di Gaia, infatti, è connesso soprattutto ad una scellerata e deliberata politica, ad una smania di distruzione cui si aggiungono in una letale sinergia fenomeni naturali o presunti tali, come eruzioni vulcaniche, sismi, maremoti.

Preppers

Negli Stati Uniti d’America li chiamano "preppers": sono cittadini che, temendo qualche calamità, da tempo hanno già provveduto ad approntare scorte di viveri, armi, acqua nonché a premunirsi di tutto il necessario per sopravvivere in un paese dove è stata dichiarata la legge marziale ed in cui imperversano flagelli biblici.

Dobbiamo riconoscere che i "preppers" sono previdenti, sebbene le molteplici variabili ed incognite di un pianeta “post-atomico” rendano ardua una sopravvivenza anche per chi ha predisposto le idonee riserve alimentari e le necessarie risorse strategiche.

Escludiamo che il cittadino comune nell’opulento e fatuo mondo occidentale abbia anche una sola chance di adattarsi e di resistere in una realtà completamente stravolta, senza tutti gli agi che consideriamo – a torto - scontati. Gli uomini più o meno sono sempre gli stessi: se una volta le coppie scoppiavano, perché lui o lei schiacciava nella parte sbagliata il tubetto del dentifricio, oggi ci si dispera per una mancata connessione alla Rete. Ci si adira e si litiga per quisquilie, incapaci di apprezzare quello di cui, bene o male, usufruiamo, prigionieri di un egoismo cieco ed edonista. Perfetto: se non dovessimo più avere a disposizione l’acqua, deliberemo deliziosi long drink.

Essere organizzati da un punto di vista pratico significa essere pure pronti sotto il profilo psicologico e, in parte, viceversa, ma la vediamo molto molto grama: è plausibile che l’ingranaggio strazierà tutti, degni ed indegni, con un’assurda preferenza per i primi.

Montale nel componimento “Il sogno del prigioniero” si domanda: “Ancora ignoro se sarò al festino/farcitore o farcito. L'attesa é lunga,/il mio sogno di te non è finito”. Parole profetiche: non sappiamo se saremo farcitori o farciti. Beato comunque chi, come il poeta genovese, sa ancora sognare...

Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati

APOCALISSI ALIENE: il libro

La squola della Gelmini - di Antonio Marcianò - Gemme scolastiche da collezionare

7 commenti:

  1. https://www.youtube.com/watch?v=jCoGDTi9RvI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi cani illuminati (da lucifero) stanno rispettando le profezie dell'apocalisse,,,il 666 è ovunque, le multinazionali hanno tutte questo simbolo chi piu e chi meno visibile! Ma lo utilizzano TUTTE...Nei vangeli è scritto di vegliare perche nessuno sa quando tornera il PADRONE....i segni ci sono tutti. Sapete perche l'occhio nella piramide degli illuminati è circondato dalla pelle squamosa? Il serpente Antico. Sapete perchè l'occhio nella piramide che guarda è quello sinistro?
      Perche una profezia Biblica di Zacaria 17 dice: "Guai al PASTORE STOLTO che abbandona il gregge!
      Una spada sta sopra il suo braccio e sul SUO OCCHIO DESTRO.
      Tutto il suo braccio si inaridisca e tutto il
      suo OCCHIO DESTRO resti accecato".
      - L'OCCHIO DEL PASTORE STOLTO - Il pastore stolto (satana) si riconosce dal suo occhio DESTRO cieco! Questi animali rispettano tutte le profezie!

      Elimina
    2. Ci sono le profezie di Nostradamus a parlare di catastrofi in questo anno... Ormai il 21 12 2012 è trascorso e qualsiasi momento è buono per una profezia catastrofica, ma nessuno sa cosa e quando capiterà.Certo è che questo pianeta e questa "umanità" sono agli sgoccioli. Il pianeta è sempre più sfasciato dai nostri interventi e dall'inquinamento, noi siamo sempre sul filo del tracollo per una crisi economica e sociale, oppure per epidemie di virus creati in laboratorio. Abbiamo l'imbarazzo della scelta, ma non possiamo decidere nemmeno come morire. Di sicuro avverrà qualcosa e speriamo sia la nostra, una fine assieme alla fine del pianeta. Così che la trama e l'ordito tessuto attorno appunto al pianeta ci lasci andare via da questo inferno, da questa vita che tutto ha ma non una possibilità di crescita sia evolutiva che spirituale. Forse, morendo con il pianeta saremo liberi, forse ci riacchiapperanno mentre tentiamo di fuggire di soppiatto, una volta abbandonato il corpo... per chi si accorgerà che in quel momento potrà tentare la fuga.
      Tutto ciò che è stato fatto su questo pianeta non mi interessa, tutto ciò che hanno fatto su di esso ancora meno, mi interessa poter andare via e tentare di tornare verso ciò che di me è rimasto fuori e non può essere imprigionato. Questo si mi interessa. Attenzione ai tempi, a ciò che cambia inaspettatamente, bisogna stare pronti per la partenza senza guardarsi indietro, chi lo fa non potrà più rigirarsi in avanti.

      Elimina
    3. Speriamo che tutto avvenga presto ed in maniera indolore: la misura è colma da tempo.

      Ciao

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'occhio con le squame potrebbe alludere anche a qualcos'altro, Prank. Io preferisco definirli "Oscurati" o "Ottenebrati" o, meglio ancora, "Pazzi".

      Ciao

      Elimina
  3. Lucifero è per definizione, portatore della luce e simbolo del libero pensiero (albert pike..cosi definito anche nei testi esoterici),,,dice niente la statua della liberta'?, Realizzata, guarda caso, dalla massoneria francese e donata alla massoneria americana'? "Liberta'" e "luce"...la Torcia,,,tutto, purtroppo Torna fin troppo!!Siamo in mano a SATANISTI della peggior specie!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

AddThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...