16 luglio, 2007

Sotto Matrix (sesta parte - articolo di Bojs)

MATRIX ED IL MESSIA CLONATO: VIAGGIO NEI REAMI ESOTERICI CHE INFLUENZANO LA REALTA'

di B O J S

Articolo 6 di 12 a seguire

Ci sono errori ed errori.
Da alcuni errori impariamo.
Ci sono altri errori che continuiamo a ripetere.
(...)


PREMESSA

Nei precedenti 5 articoli di questa nuova serie abbiamo toccato alcuni aspetti relativi alla verità spirituale e profetica collegata con le nuove tecnologie e gli accadimenti globali.
Ora ci inoltreremo ancora nella “Matrix” smembrandola dall'interno per permetterci di illuminare le tenebre che offuscano le menti dell'umanità che non vuole vedere e ascoltare. In questo articolo approfondiremo altri aspetti che possano aiutarci a riconoscere l'Anticristo che sarà rappresentato da un uomo, ma che avrà dietro di sè una “struttura” di governo “mondiale”. Molti acclameranno questo governo veniente come salvatore dell'umanità e di tutti i suoi problemi, ed adoreranno il Suo Rappresentante come fosse il messia preannunciato dalle profezie.


E' importante ricordarvi di “rilegare” sempre insieme gli articoli sella serie in modo che alla fine possiate rileggere il tutto in forma cartacea che è la migliore forma di lettura per le riflessioni e il ragionamento. C'è di mezzo la vostra vita e quella dei vostri cari.


E' inoltre mia premura informare i lettori che quanto leggono è di “indicazione” per riflettere e comprendere eventi e situazioni spesso incomprensibili, così come i segnali stradali “avvertono” il conducente dell'automobile. Al conducente è lasciata la libera scelta se prendere in considerazione tali “avvertimenti” e rispettarli o meno assumendosi la responsabilità personale per le conseguenze che ne possono derivare.


Diciamo che è quasi sicuro il ruolo che l'Anticristo andrà a personificare, in modo da migliorare la nostra possibilità di riconoscere questo personaggio che inscena una parte speculare rispetto a quella del VERO CRISTO e del suo secondo avvento sul pianeta Terra. La clonazione del Messia è una strategia per ingannare tutti i popoli del mondo e, in special modo, coloro che non credono.

Cerchiamo di lavorare sulle differenze tra questi due. Dopo tutto, è tramite queste differenze che possiamo riconoscere chi è il vero Messia.

Un tale riconoscimento è vitale, perché molte antiche profezie affermano che l'anticristo arriverà sulla Terra poco prima della “rivelazione” del vero Cristo che sarà già invisibilmente presente sulla terra, nella parte terminale dei giorni, per ostacolarne il suo progetto di salvare milioni di vite umane. Così l'anticristo copierà (in maniera blasfema) ciò che il Cristo farebbe sulla Terra. Perciò, quando l'anticristo arriva sulla Terra, personificando la seconda venuta di Gesù, molti saranno ingannati credendo che egli sia il Messia profetizzato.

Così, come distinguere tra questi due?

Le antiche profezie indicano come farà tutto questo. Qui di seguito ci sono alcune indicazioni più comunemente note.

Il VERO CRISTO rappresenta il Padre e così anche le forze del bene. Perciò, il suo spirito parlerà e farà parlare di verità tutti coloro che lo seguono spiritualmente, mentre il Suo spirito attivo nelle persone veramente buone si riconoscerà bene in ogni loro azione, mentre l'anticristo rappresenta le forze del male (nei giorni antichi fu chiamato Satana=oppositore-ndr). Così egli parlerà bene, ma farà solo cose cattive e distruttive e così tutti coloro che mostreranno il suo spirito. Poiché la battaglia è spirituale e non carnale! "Perché abbiamo un combattimento non contro l'uomo di sangue e carne, ma contro gli spiriti invisibili del male, contro le potestà dell'aria, contro i dominatori di questo mondo nelle tenebre, contro le malvagie forze spirituali che sono nelle dimensioni celesti". - Efesini 6:12

1) Come arrivano? Il discorso ripetitivo nelle profezie ci informa che il vero Cristo arriverà non annunciato, umilmente ed inaspettato, come "un ladro di notte." Queste informazioni sono ripetute molte volte, per esempio: "Ma il Giorno di Dio verrà; inaspettato come un ladro." (vedi 2 Pietro 3:10); "Ma voi sapete benissimo che il Giorno di Dio verrà come un ladro viene di notte." (1 Tessalonicesi 5:2); "ad un'ora quando non l'aspetti" (vedi Matteo 24:44). Dopo tutto, il vero secondo avvento del Cristo è per separare il “grano” dalle “zizzanie” e, durante questa operazione, nessuna pubblicità sarà utilizzata. Invece l'anticristo vuole ingannare miliardi di persone e prendere il potere politico su tutto e tutti. Il progetto all'ordine del giorno è creare una realtà falsa su scala vastissima ed impugnare il potere politico con un colpo di mano globale. Per ingannare miliardi di persone anche credenti, deve arrivare in una maniera molto spettacolare, con eventi talmente “fantascientifici” con i quali ingannare la gente e farle credere che il Messia è tornato. Così l'arrivo dell'anticristo deve essere preceduto da una fitta serie di notizie e da una intensa campagna in cui la televisione avrà un ruolo fondamentale. L'arrivo potrà essere uno spettacolo visibile in ogni parte del globo pieno di luci potenti, effetti tridimensionali e fenomeni straordinari nei cieli e sulla terra che stupiranno tutto il mondo (per esempio vedi le parole dalla Bibbia: "Allora, se qualcuno ti dice, 'guarda qui è il Messia! ' o 'oppure eccolo là! '- non lo credete. Perché sorgeranno falsi Cristi e falsi profeti, e compiranno dei grandi segni e meravigliosi prodigi, tanto da ingannare la gente eletta di Dio, se possibile."- Matteo 24: 23-24.).

2) Da dove proviene la loro ispirazione? Durante tutto il corso del secondo avvento del Cristo, egli sarà ispirato e guidato direttamente dall'intelletto universale di Dio. Così, a dispetto di ciò che l'uomo si aspetta (a causa di false interpretazioni delle profezie - ndr) Gesù si sarà spogliato intenzionalmente del carattere soprannaturale della Sua venuta sulla terra per “non privare le persone del loro libero arbitrio e della loro libertà di scelta”. In realtà Gesù creerà tutte le condizioni per un "avvento silenzioso" (solo nella battaglia finale di Armagheddon, Egli si rivelerà - ndr). Per esempio, potrebbe portare una conoscenza quale non è disponibile ancora sulla Terra e così quale causa dell'ispirazione diretta di Dio, coinciderà in ogni aspetto col contenuto delle profezie Bibliche, sorprenderà gli increduli con una coincidenza inspiegata di eventi, non sarà spiegabile in categorie di pure capacità umane, [etc].

Al contrario, tutto quello che l'anticristo farà, sarà ispirato solo dal livello di tecnologia che è stato messo a disposizione degli schiavi umani dagli ET malvagi o “demòni”, ed anche dalla filosofia del parassitismo psichico-spirituale malvagio che questi praticano. Così tutto quello che l'anticristo farà sarà spiegabile con i principi di: “UFO, Camera Oscillatoria, telescopi telepatici, stato di vibrazione telecinetica, impulsi elettromagnetici, microonde ad altissima o bassissima frequenza, [etc]. Le azioni dell'anticristo non differiranno dalle azioni di qualcuno moralmente degenerato che ha in mano l'accesso a tecnologie ed apparecchiature molto potenti e altamente tecnologiche con il quale sarà capace di eseguire realtà virtuali sovrapposte alla vera realtà e trucchi molto più evoluti, per esempio, di quelli compiuti dal mago David Copperfield.

3) Cosa faranno? Le profezie affermano che il vero Cristo in questo tempo non compirà miracoli o guarigioni, benché miracoli e guarigioni “potrebbero” accadere nelle Sue vicinanze. Dopo tutto, in questo tempo la Sua missione è diversa da quella che era al Suo primo arrivo. Invece l'anticristo deve tenere la gente occupata con “eventi straordinari” in modo da avere la copertura necessaria al suo appropriarsi del potere politico mondiale. Così eseguirà numerosi eventi spettacolari in un continuo temporale tale da indurre i popoli del mondo in uno stato di “trance” da “eventi” tale che non si renderanno affatto conto della seconda venuta di Gesù. Se ne renderanno conto solo quando sarà troppo tardi... dopo aver preso il marchio della bestia (666).

4) Come operano? Il vero Cristo farà appello alla conoscenza ed alla coscienza della gente. Perciò tramite lo “spirito invisibile” di verità… andrà a spiegare, convincere, insegnare, dimostrare, condurre, tutte le persone desiderose di Verità e Amore, che vorranno ascoltare ed aiutare altri. Dopo tutto, si potrà riconoscere nelle azioni dei suoi fedeli che il dono più grande di Dio alla gente è il loro libero arbitrio. Perciò il Cristo nell'adempimento del Suo dovere non va a manipolare occultamente la libera volontà delle persone. Al contrario, l'anticristo non vuole rispettare la libera volontà della gente. Perciò manipola e forza la libera volontà della gente per schiacciarli, richiede obbedienza cieca, ordina con la forza ed il terrore, [etc]. La migliore descrizione della sua operazione è contenuta nelle parole della Bibbia: "La bestia fece sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, schiavi e liberi, ricevessero un marchio nella loro mano destra o sulle loro fronti di modo che nessuno potesse comprare o vendere, se non chi aveva il marchio il nome del bestia o il numero che significa il suo nome." (Rivelazione 13: 16-17).

5) Cosa faranno sulla segretezza? Ciò che è buono non mai è segreto. Perciò il vero Cristo opererà apertamente e non terrà nulla segreto. Farà in modo che tutto venga scoperto sui segreti delle organizzazioni politiche, economiche, sociali e soprattutto religiose mondiali e di ciò che fanno veramente i ricchi ed i potenti della terra. Come dice Gesù stesso: "Poiché non c'è nulla di nascosto che non divenga manifesto, né alcuna cosa accuratamente occultata che non diventi mai nota e non venga mai allo scoperto" - Luca 8:17.


Al contrario l'anticristo aumenterà la segretezza sulla Terra. Incoraggerà la segretezza, decisioni segrete, diritti segreti, società segrete, conoscenza segreta, [etc]. Davvero sotto il suo regno il "Riserbo Agisce" come dice il profeta Daniele e diviene la legge più importante, durante questo periodo tutto intorno a noi diviene assolutamente segreto.

6) Cosa insegnano alla gente? Il vero Cristo insegna la “Verità” e “l'Amore Universale” alla gente. Così lascia dietro di sé un'eredità enorme di amore e conoscenza, la quale è eterna da secoli ed è l'inizio di un'epoca nuova sulla Terra. Il suo spirito insegna ad innumerevoli persone e fa numerosi discepoli. Invece l'anticristo non ha nessun interesse per la gente e ad insegnarle qualcosa di veramente buono per la vita e la salvezza. Invero si interessa di spingere l'umanità verso la distruzione totale. Così, a dispetto del suo arrivo spettacolare ed apparentemente pieno di poteri soprannaturali, non va ad insegnare niente di nuovo o buono alla gente. Non lascia neanche discepoli dietro di lui, ma solo schiavi… posseduti dal male in ogni loro pensiero ed azione. Nella migliore maniera tutto questo è espresso nella Bibbia: "Guardatevi dai falsi profeti, i quali vengono a voi travestiti da pecore, mentre dentro di loro sono lupi rapaci. Voi li riconoscerete dai loro frutti" (Matteo 7:15-20.) (da ciò che faranno con le azioni nella loro vita e non dalle buone parole).

COME ARRIVERA' L'ANTICRISTO

L'anticristo non ha altra scelta che personificare il Cristo per ingannare il mondo, questo ruolo così unico a cui è forzato lo spinge ad arrivare sulla Terra in un modo molto fantascientifico ed in maniera spettacolare. Questo lascia aperte ai profani molte congetture su "quello che se…," per spiegare come deve arrivare in ordine alla riuscita della sua malvagia missione sulla terra nel tempo finale. Per conoscere come deve arrivare, è indispensabile che siamo preparati nel modo migliore per riconoscerlo quando apparirà. Dio ci ha dato molte indicazioni per riconoscerlo, in modo da non cadere vittime della sua distruttiva falsità. Così questa è la principale firma, o le caratteristiche, del suo arrivo, dal quale abbiamo la possibilità di riconoscerlo:

A) Propaganda vigorosa e massiccia della televisione che precede il suo arrivo. L'anticristo non viene sulla Terra per aiutare la gente, o per insegnare alla gente. Le sue mete sono molto chiare, viene qui innanzi tutto per prendere il potere politico, economico e spirituale sopra il mondo e per distruggere tutte le attività buone del vero Cristo. Altro scopo fondamentale è forzare nella mente della gente la sua distruttiva filosofia umanistica e la rivelazione della sua presunta divinità. Per distruggere ciò che ha seminato il Cristo e distruggere lo sviluppo spirituale dell'umanità. Questo è il motivo principale del perché il suo arrivo deve essere ben preparato da una propaganda adatta. Questa propaganda serve a preparare psicologicamente e spiritualmente la gente a dargli il potere politico/spirituale su di loro e congiungere tutti i poteri della terra nel suo “impero politico-religioso mondiale”. Poiché viviamo in giorni di patatine e coca-cola sul divano… di tossicodipendenti da televisione ed una propaganda così enorme è impossibile senza l'uso della TV, sarà inderogabile che sia osservata da ognuno in modo da “accecare le menti degli increduli”, come predetto nelle profezie.
In realtà questo sta accadendo già oggi!!!

B) Richiede obbedienza. La propaganda della Tivù su larga scala quale precede il suo arrivo e sarà mirante ad una meta: causare “paura” ed un'obbedienza cieca in tutta la gente. Questa “strategia” sarà un tema di tutti programmi. Così gli schermi della TV saranno pieni di programmi su questo tema e tutti questi programmi spingeranno a chiedere alla gente "obbedienza" da parte di tutti, perché, senza obbedienza nel mondo, ci sono solo terrore e dolore e le persone non si chiederanno perché accadono determinate cose orribili, non avranno dubbi: chiederanno pace e sicurezza ad ogni costo, anche a costo della perdita della propria privacy e libertà personale, [etc].

C) Effetti terribili e spettacolari. La spettacolosa dimostrazione di potere al suo arrivo, per convincere miliardi di persone che detiene poteri portentosi, produrrà un dramma globale di potere. Così, al suo arrivo, dobbiamo aspettarci una serie sconcertante e spettacolosa di luci, suoni, immagini, ologrammi, formazioni nuvolose terribili e colori mai visti prima nei nostri cieli.

D. Imitazione di profezie. Poiché va a personificare le forze del bene, il suo arrivo deve imitare anche elementi vari contenuti nelle antiche profezie sul secondo avvento del Cristo. Per esempio, queste profezie descrivono [in maniera allegorica - ndr] che Gesù apparirà come un lampo che balena in tutto il mondo dall'Est all'Ovest. Perciò, dovremmo aspettarci che quando l'anticristo davvero arriverà, simuli, tramite la tecnologia segreta dietro le scie chimiche, una scia di plasma energetico che, attraversando l'atmosfera, formi un enorme arco ardente nel cielo, disegnando una linea di fuoco da est a ovest.

E. Trucchi tecnologici. L'Anticristo al suo arrivo deve imitare il comportamento del vero Cristo. Così deve produrre miracoli vari e guarigioni come il vero Cristo faceva. Perciò possiamo aspettarci di vedere numerosi eventi spettacolari, molto simili a quelli che ha prodotto il "guru" Sai Baba, con la differenza che questi saranno eseguiti su scala molto più grande. In questi innumerevoli "miracoli" la gente accorrerà numerosa, per vedere personalmente o per essere “guarita," [etc].

F. Isterismo collettivo. L'arrivo dell'anticristo sarà accompagnato da numerosi fenomeni che si potrebbero definire "ipnotici”. Un iter pre-programmato per scatenare “isterismo nelle masse". Questo isterismo delle masse si va a manifestare attraverso eventi politicamente diretti a provocare un certo tipo di disagio e reazione nelle popolazioni mondiali, reazioni che potrebbero essere una combinazione di qualunque cosa possa accadere durante concerti o grandi manifestazioni sportive [per esempio]; masse di persone che svengono, pianto pubblico di innumerevoli folle, insurrezioni o dimostrazioni anti-governative, combattimento vizioso tra folle e polizia, razzie ed incendi di edifici governativi, guerre civili, anarchia, [etc.]. E' noto da chi indaga da anni sugli UFO, che durante i rapimenti di persone da parte di UFO viene eseguita una pre-programmazione ipnotica sulla mente dei soggetti coinvolti. Tutta questa gente riceve da questi che qualcuno ha denominato “UFOnauti” delle "missioni segrete" di cui i soggetti rapiti non ricordano coscientemente nulla, ma che vengono attivati nei tempi e modi opportuni tramite una sorta di segnali remoti. Attualmente non conosciamo esattamente lo scopo di queste "missioni segrete". Comunque sembra che siano in qualche modo connesse con un appoggio per un "Governo Globale". Così dobbiamo aspettarci, che quando l'anticristo arriverà, esso sarà il segnale per attivare il grilletto per queste "missioni segrete". In quel caso, i governi umani perderanno completamente il controllo sulla società umana. La massa della gente seguirà i loro suggerimenti post-ipnotici (di questi uomini programmati in segreto che saranno i capi rivoluzionari - ndr) e schiacceranno tutto sul percorso dell'anticristo, come un’enorme e incontrollata marea umana.

G. La distruzione di un "importante uomo di potere". Uno degli eclatanti eventi che avrà il gusto di una "commedia nera," è quello che accadrà subito dopo l'arrivo dell'anticristo. L'anticristo va a spettacolarizzare il suo avvento distruggendo un "uomo di potere" [politico o religioso – ndr]. Il punto importante da considerare in questo caso è quello che, secondo le antiche profezie, Cristo ritorna sulla terra e distrugge l'anticristo. Così, poiché l'anticristo va a personificare Gesù Cristo, per aggiungere credibilità alla sua figura deve distruggere qualcuno che impersoni l'anticristo. Perciò, sceglie una vittima fra le teste dei capi di stato o religiosi di quel tempo ed allora, in maniera spettacolare, distrugge questo importante uomo affermando che quello era l'Anticristo.

H. Eventi ancora ignoti. A dispetto della sua falsità che sarà camuffata bene, il suo potere non è comparabile a quello del Padre e Creatore del tutto. Perciò, farà vari atti che sono segnalati dalle antiche profezie. Chi ha fede in Dio ed in suo figlio il Signore Gesù dovrebbe cercare questi “segni di riconoscimento”, in ordine a confermare i loro dubbi. Uno di questi è il segno" 666" che è connesso col suo arrivo o con la sua persona. Ad oggi, è difficile dire “tutto” quello che esattamente questo segno potrà essere, benché di sicuro sarà presente. Per esempio potrebbe nominare 666 delegati al suo parlamento. Ma uno solo per il momento è il “segno” di riferimento: l'imposizione del marchio all'umanità contenente il codice 666. La referenza nota su questo numero è contenuta nell'Apocalisse: "Qui sta la sapienza dell'intelligenza. Chi ha sapienza trovi il significato del numero della bestia, perché il numero significa il suo nome ed è un nome d'uomo. Ed il suo numero è 666." (Rivelazione, 13:18).

To be continued...

B O J S

Liberatoria: il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e citando sempre l'autore dell'articolo.



Leggi qui la quinta parte.

70 commenti:

  1. Ciao,
    in parte condivido l'articolo, ma non riesco a spiegarmi cosa Bojs intenda per Cristo, quando sarebbe avvenuta la sua prima venuta sulla terra ecc.
    Il fatto che Gesù sia un personaggio simbolico derivante dalla trinità Nimrod,Tammuz,Semiramide mi sembra palese, esso dovrebbe indicare simbolicamente il Sole e ed il suo potere energetico segreto; se mi sbaglio mi si dica dove tale teoria è errata.
    Ho letto con molto interesse gli articoli in cui Zret divide i due messia, ovvero quello storico, tale Giovanni di Gamala che tutto poteva essere tranne che il salvatore, e quello spirituale che lo stesso Zret definiva fantomatico (correggetemi se sbaglio).
    Come più volte Paolo ha fatto notare la domanda da porsi è se sia veramente esistito tale personaggio, io proprio non ci capisco più un tubo.
    Il fatto che Cristo sia una parola derivante dal greco antico ha forse un significato?
    Chiedo anticipatamente scusa se con questo mio commento distolgo l'attenzione dall'Anticristo, che è sicuramente la chiave di volta dalla faccenda, ma se i conti non mi tornano non posso fare finta di niente.
    Saluti, Nico

    RispondiElimina
  2. Ciao Nico, i dubbi tuoi sono anche i miei. Credo che il Messia cui si riferisce Bojs sia quello sacerdotale: non è escluso che sia realmente esistito e che fosse un iniziato, un profeta. Forse azzardo qualcosa di eccessivo, ma Cristo potrebbe essere anche una forma-pensiero lato sensu.
    Esiste un divario tra la dimensione storica e quella religiosa e simbolica che non sono riuscito mai a colmare, anzi mi pare che sia come trovare la quadratura del cerchio, tuttavia ciò potrebbe dipendere dalla mia limitata visione del problema.

    In effetti anche l'Apocalisse mi pare un testo che gli Arconti hanno inverato, ad esso ispirandosi.
    Fatto sta che varie profezie, come scrivevo nel testo La fine ed il fine del mondo, convergono verso questi che paiono tempi finali.
    In ogni caso, credo che Bojs ci darà delle delucidazioni in merito: sono qui un semplice ricercatore che, a mala pena, ha capito il come, mentre non ha per nulla capito il perché.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  3. Addendum. Si tratterebbe di capire anche in che senso il 666 è numero d'uomo: nel senso che è il numero del Male (in inglese "male" vale maschio)? (Ipotesi Barbarin) Oppure si riferisce all'Acquario,(Uomo che versa acqua dalla brocca)quindi all'età astrologica incipiente, era foriera di cambiamenti? L'Apocalisse è attribuita a Giovanni, il cui simbolo è l'Uomo.
    C'entra il ciclo solare di 11,1 anni di cui 666 è un multiplo?
    Anche per questo, attendo contributi.

    RispondiElimina
  4. Ciao a Tutti,oggi nella trasmissione "italia sul 2" (sicuramente una replica),c'era come ospite Marco Columbro per una intervista personale.Dopo le discussioni sul suo
    passato tra la vita e la morte,egli con tanto di documentazione ha letto alcune cose che hanno fatto capire che lui, diciamo,è uno di noi(parzialmente)!

    Leggeva che un premio Nobel del 1962(non ricordo il nome),affermo'che il Dna/Rna è stato introdotto da una fonte esterna alla terra per cambiare il corso della umanita'.

    Ha letto la seconda parte del Terzo
    segreto di Fatima,in cui diceva che verra'il cambiamento spirituale e non solo!
    Avranno sBagliato a rimandarlo in onda?

    Ho sentito anche i "critici",parlare del 2012.
    Dalle inquadrature si capiva che i conduttori e non ,erano per cosi' dire imbarazzati/increduli quasi vergognati dalle parole di Columbro
    che dava l'impressione di essere superiore a loro(Vero)!

    Totale 7/8 minuti dedicati all'argomento(vabbe' era solo una intervista personale!).

    Forse gia lo conoscete il sito http://www.ecologiasociale.org/pg/effettoserra_home.html
    riprende effetti devastanti sul pianeta (onde anomale che si creano,tifoni in zone del pianetache non si conosce notizia etc)= interessante!(H.A.A.R.P.?)

    P.S. Straker posso una domanda?
    Come mai l'archivio del tuo blog non è visibile oggi?

    Ciao ...a presto!

    RispondiElimina
  5. Columbro ebbe un'esperienza di pre-morte: da allora la sua spiritualità si è sviluppata moltissimo. Ora, non so che cosa delle varie profezie o presunte tali sia disinformazione e che cosa, invece, sia credibile, so, però, che la metamorfosi è in atto. Non credo che tali cambiamenti saranno solo materiali, perché potrebbero implicare una palingenesi totale.
    La fede dei Testimoni di Geova in un mondo terreno edenico, mi pare misera: la materia ed il mondo devono essere trasmutati, altrimenti anche il Paradiso rischia di assomigliare ad un villaggio-vacanze. Il Paradiso può essere realizzato solo in un completo rinnovamento cosmico e metafisico, anzi nel Nirvana, in fondo nel Nulla.

    Il problema è anche un altro: prima del transito, che cosa dovremo patire?
    Secondo alcuni il passaggio non sarà indolore, ma neppure catastrofico, secondo altri sarà una conflagrazione tremenda.
    I miei dubbi aumentano, Mr Jones.
    Ciao!

    P.S. Circa l'archivio, chiederò al capo.

    RispondiElimina
  6. Mr Jones, il problema è stato risolto: ti ringraziamo per la segnalazione. Stamani il blog è stato attaccato.
    Ciao

    RispondiElimina
  7. Effettivamente sulla figura del Cristo pure io faccio un po' di confusione tenendo conto delle riflessioni di Zret su Giovanni di Gamala.
    Non so se il Gesù che hanno crocifisso e al quale si riferiscono i vangeli, sia il figlio di Dio o un personaggio simbolico della vecchia trinità riadattata Nimrod/Tammuz/Semiramide, ma propendo per la prima ipotesi in quanto prendo per buono il messaggio d'amore che il Cristo voleva diffondere ed il suo sacrificio a dimostrazione della stupida malvagità dell'uomo, ma se non mi sbaglio non è stato Cristo ad inventare il cristianesimo come religione ed i relativi dogmi.
    Ora sono ignorante sulla questione: il concetto della trinità,(padre-figlio-spirito.santo) l'ha espresso personalmente Gesù Cristo (salvo che qualcuno gli abbia messo, post-motem, in bocca parole che non ha detto) o è stato introdotto successivamente con la creazione del cristianesimo?
    Comunque ringrazio infinitamente Bojs per le preziosissime dritte su come riconoscere la bestia.
    Prossimamente dovremo darci da fare per mettere al corrente quante più persone possiamo.
    un abbraccio
    adanos

    RispondiElimina
  8. Ciao Mr.Jones. Grazie per la segnalazione. Questa mattina ho dovuto ripristinare il layout del blog, poiché risultava manomesso. Forse ha dato fastidio l'articolo sul tanker illuminato da un semplice collimatore laser.

    RispondiElimina
  9. Certo la materia è infinitamente complessa ed è facile perdere l'orientamento e non capire più ciò che accade: proprio questo è lo scopo del governo mondiale. E' davvero plausibile che l'intero testo biblico sia stato manipolato per rappresentare una profezia a lungo termine semplicemende esponendo una versione semplificata dell'agenda degli Illuminati (casualmente ne parlavo anche io oggi). Ciao

    RispondiElimina
  10. Sarà sincronismo o ipercomunicazione, Capitano Nemo: ho visto che hai trattato il tema Apocalisse in modo molto originale. Il quadro è nei suoi contorni chiaro: la sinarchia usa l'Apocalisse oppure il libretto predice. In entrambi i casi, si sta adempiendo ciò che è scritto. Sfuggono, oltre a molti particolari, i retroscena storici relativi alle origini del Cristianesimo e tuttavia mi chiedo di nuovo se per caso la fede nella Parousia, a mo'di forma-pensiero, non la determini, così come la paura dell'Anticristo ne propizia l'avvento.
    Altrimenti bisogna pensare ad una sorta di predestinazione: dove si annidi il libero arbitrio davvero allora non so.
    Ciao!

    RispondiElimina
  11. Adanos il dogma della Trinità, fu formulato nel IV secolo. I Vangeli, nelle stesure che noi possiamo leggere, ovviamente non vi accennano neppure. Lo stesso Messia si dichiara inferiore al Padre: l'Uomo-Dio è un'invenzione tarda. Lo stesso Paolo (o chi per lui) lo considera una figura soprannaturale, ma non Dio. La questione è comunque molto controversa.
    Un ringraziamento a Bojs per il suo vademecum.
    Ciao!

    RispondiElimina
  12. Sarà proprio il caso di stare attenti all'Anticristo ed alle sue scaltre mosse.

    RispondiElimina
  13. ..DOVERE!! Anzi incazzato per questi balordi che attaccano la Verita'!!

    ..la sinarchia italianna qualche anno fa ha assunto/assoldato il piu'forte hacker italiano,arrestato in passato....ed in cambio del carcere lo ha messo a lavorare nel settore per la SICUREZZA (LA LORO!) informatica!


    ...è TEMPO DI EVOLVERE,ricominciare a ri/guardarsi negli occhi mentre si parla,ricollegarsi con l'universo attraverso il chakra....cosi'allargandosi questa onda positiva soverchiera'ed impedira'a satana di mostrarsi!

    Ciao

    RispondiElimina
  14. Anche se siamo pochi, potremmo tentare di creare un'onda di energie luminose per impedire all'anticristo di palesarsi, come suggerisci tu, Mr Jones.
    Ciao!

    RispondiElimina
  15. Più mi guardo in giro, più comunico più metto le persone in guardia su certe cose più aumenta il rammarico.
    Persone cosi giovani sono già cosi sigillate mentalmente, indottrinati da tv catechismo e genitori che hanno fondato tutta la loro vita su un "presunto" fondato modello occidentale di democrazia e libertà e che hanno inevitabilmente trasmesso a i loro figli.

    tuttavia anche lottare per una sola persona e portarla fuori dalla finta realtà olografica a cui siamo stati abituati sarà motivo per me di grande gioia!
    non bisogna arrendersi e continuare a trascinare quante più persone possibili.

    un saluto

    RispondiElimina
  16. Non so Zret se tutti insieme possimo avrere tale forza.
    Per tutti intendo tutti coloro che sul pianeta si sono 'svegliati' e che sono al corrente di come stanno le cose.
    Non saprei dire quanti siamo e comunque penso che dovremmo essere tutti 'sintonizzati' e creare la stessa forma pensiero di luce più o meno contemporaneamente.
    La vedo un po' difficile.
    Temo che la venuta dell'anticristo sia inevitabile, e sarà appunto questo evento a far crescere in noi forza e coesione spirituali.
    ciao
    adanos

    RispondiElimina
  17. Sembra che oggi sia il giorno più indicato per irradiare energie luminose, Adanos.(Vedi sotto)
    Acqua, anche solo per una minoranza, si deve agire, anche solo per un passero caduto dal nido, come c'insegna Emily Dickinson o per una cetonia capovolta. Non avremo vissuto invano.
    Ciao a tutti!

    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.330

    RispondiElimina
  18. VOGLIO CREDERE..

    "Voglio Credere" che gli Eventi a cui andremo incontro siano di "Prova" per Noi Esseri Umani..
    Che siano stati "preparati" e ci serviranno forse come da "programma" per EVOLVERCI..
    O a PERDERCI per sempre in questa Dimensione..
    Che le Profezie note anche a Noi, e sicuramente molto meglio agli eventuali Interpreti dei Prossimi Scenari non sono altro che la "previsione" fatta nei confronti dell'INEVITABILE che è là che ci aspetta..
    Ciò che è (pre)scritto nei Testi Biblici( probabile Libretto usato dalla Sinarchia..) serve solo per distrarci, impaurirci e non farci trovare "Sintonizzati" con quello che dovrà succedere Cosmicamente..
    Per impedirci di Evolvere.. Di Unirci..

    Columbro cita il 2012:
    "..Si, anche la nostra concezione del Tempo è accelerata e ci sembra che tutto vada più in fretta. Quello che sta accadendo è un processo programmato migliaia di anni fa, quando non c’erano ancora i parametri di riferimento con la Terra che abbiamo ora noi. Noi oggi non abbiamo più bisogno di recarci nei luoghi sacri, come Egitto o Tibet, perché stiamo vivendo nel nostro soggiorno attuale ciò che quei luoghi sacri fornivano migliaia di anni fa. Stiamo avendo un’iniziazione globale, un’iniziazione cosmica e progressiva che ci sta preparando ad un processo non ancora compreso totalmente dalla scienza e dalla fisica del ventesimo secolo, un processo senza rischio, molto naturale e a cui si sopravvivrà. Quello che sta succedendo al nostro corpo sta accadendo anche al nostro sistema solare, o meglio, poiché sta accadendo al nostro sistema solare e noi siamo in simbiosi con esso, anche il nostro corpo sta mutando." ( Gregg Braden docet )
    Leggere tutta l'intervista:
    http://www.psicodinamicaispa.it/index.php?option=com_content&task=view&id=92&Itemid=79

    "VOGLIO CREDERE"..
    ce la Faremo, lo sento..

    Completeremo la nostra Evoluzione.. Supereremo i nostri Ego..
    Torneremo all'Unità..

    RispondiElimina
  19. Mr Jones, l'ego è difficile da spezzare. Non so quanto afferma Gregg Braden sia attendibile: i cambiamenti fisici sono anche spirituali? Certamente le varie profezie pseudo-mariane sono invenzione della sinarchia; quanto al carattere predittivo dell'Apocalisse, penso che essi ne facciano adempiere gli oracoli, ma potrei sbagliarmi.

    Ciao!

    RispondiElimina
  20. Grazie per la segnalazione Zret,
    quando torno a casa dall'ufficio
    dedicherò qualche minuto ad una meditazione 'energetica'.

    Mi ha colpito l'ora d'inizio dell'evento: 11.11
    :-)

    ciao
    adanos

    RispondiElimina
  21. Ciao Zret,per rispetto del diritto d'autore,la risposta Tua su Braden era a Mr.r!

    :-)

    RispondiElimina
  22. oldleon_61@yahoo.it
    Ciao Zret,tempo fa lessi nei commenti,che qualcuno propose di poterci incontrare...nel caso decidiate,fammi sapere...
    Un'abbraccio a tutti i fratelli del blog.

    RispondiElimina
  23. 666 è invece il simbolo del genoma, la Creazione Malvagia di cui tutti siamo prigionieri.

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  25. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  26. Caro Zret, Caro Bojs..Carissimi Tutti..

    Oggi nello scrivere il mio pensiero dei seguito all'articolo di Bojs
    il mio cuore era in tumulto.. Mille erano le cose che avrei voluto
    esprimere..
    Poi mi sono lasciato andare ad un "Voglio Credere"..
    Perchè comunque era ed è, ora più che mai quello, il mio Sentimento
    Dominante..
    Avrei voluto scrivere al riguardo di qualcosa che era in mio possesso da
    alcuni giorni e sul quale stavo riflettendo..

    Giovedì scorso avevo ricevuto un Plico da Istanbul contenente Tre
    Fascicoli di una decina di Pagine l'uno..
    Il tutto accompagnato da una Lettera scritta con penna ad inchiostro..
    Che mi ricordava che nel mio ultimo viaggio in quei Luoghi avevo, una
    sera con una mia Amica Turca, a lungo parlato del Momento che stiamo
    vivendo e delle Cose che ci aspettano nel prossimo Futuro..
    Lei mi aveva parlato di sua Madre e di suoi Amici.. Di un Libro,
    chiamato " the Knoledge Book", scritto in 12 anni.. Dal 1981 al 1993.

    Nella lettera accompagnatoria,questa persona conoscente della mia Amica e di Sua Madre ,accennava brevemente al Libro come portatore di Luce ed Energia Cosmica attraverso le Sue Frequenze, nonchè informazioni Universali e di Conoscenza..
    In un momento in cui il Nostro Pianeta stava attraversando momenti difficili..
    Libro scritto, nei 12 anni, sotto "Dettatura"..

    I pochi Passaggi che mi erano stati spediti erano un esempio per farmi
    capire se fossi veramente interessato alla lettura del Libro..

    Stasera ho riguardato il Blog ed ho visto il Link consigliato da Zret..
    Sono andato a leggermi l'Articolo.. http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.330
    Ed ho trovato delle profonde similitudini nel Modo e nei contenuti dei brani del Libro..
    Ed una citazione in particolare mi ha colpito..Riguardo alla cosidetta "Età dell'Oro"...

    In questo momento vi sto scrivendo per il bisogno di farvi partecipi della mia Meraviglia per il Sincronicismo degli eventi..
    Che ancora non riesco a valutare..Ne tanto meno Giudicare..

    Qui di seguito alcuni brani che sottopongo alla Vostra attenzione:
    ( spero un giorno di potervi sottoporre quanto è in mie mani.. E forse il Libro stesso..)
    -------------------------------------
    1987 Secondo Mese Fascicolo 20

    "Nostri Amici,
    Tutti i gruppi del Vostro Pianeta si sono preparati per l'Età dell'Oro, vale a dire, per i nostri giorni. Ma finchè non prenderanno Coscienza delle loro Autentiche Missioni, sono tutti sotto la nostra Tutela. Dopo aver raggiunto la vera propria Coscienza della loro Missione, saranno rinforzati dal Canale Diretto."


    "Se tutti non prestano servizio dallo stesso Livello di Coscienza, con
    lo stesso scopo, non possono considerarsi di aver servito per il cammino
    dell'Unificazione Universale. Sopratutto durante questo Periodo Finale,
    quando Messaggeri di Ordine Divino, Incarnati sul vostro Pianeta, per la
    transizione dalla Dimensione Religiosa alla Dimensione Universale, si
    faranno avanti per Imporvi la Consapevolezza della vecchia Legge, le
    Vostre Percezioni non troveranno mai il.cammino della Luce.


    "La scelta è Vostra. O rimanete in quella Realtà, o vi Meritate il
    sistema Evolutivo di Piani Superiori con l'interesse dimostrato e con
    l'impegno che ci metterete nel Sistema di questi. Lo scopo di tutto il
    lavoro compiuto, di tutti gli impegni presi durante questo Periodo
    Finale, è procurare ai nostri Fratelli e Sorelle il raggiungimento alla
    Consapevolezza Universale aprendo le porte della loro Essenza. Dopo aver
    raggiunto questa Coscienza quello che viene richiesto, è prestare
    Servizio in conformità con l'Ordinanza stabilita dell'Età dell'Oro e di
    raggiungere la Consapevolezza di questa Legge."


    1988 Primo Mese Fascicolo 25

    "Le Onde di Controllo e le Correnti Cosmiche che vi vengono inviate non
    sono Individuali ma sono Generiche.
    E sciacquano il vostro intero Pianeta. Queste Onde hanno diverse
    Frequenze e Vibrazioni speciali. Influenzano tutte le strutture Naturali
    e Cellulari.In questo modo i vostri Livelli di Coscienza si
    Purificaziono portare la vostra Coscienza al Livello desiderato.
    Altrimenti non sarete in grado di Progredire nel campo della Scienza e
    dell'Apprendimento, non sarete in grado di completare la vostra Evoluzione.
    Se avete completato i vostri cicli di Incarnazioni nelle vite passate,
    queste Onde incntrano una superficie levigata, non si
    trattengono,scivolano e se ne vanno.In caso contario, raschiano il
    ruvido e le irregolarità in voi."


    " Questo Libro che vi viene rivelato come il LIBRO DI AVVERTIMENTO
    dell'Era Finale, è la vostra Salvezza. Leggerlo, fare in modo che altri
    lo leggano e prestare attenzione alle parole espresse, porta beneficio.
    per favore, liberatevi dall'individualismo,scuotetevi,non ritardate più
    la comprensione della Verità.
    Per vostra informazione."
    ----------------------------------


    Vorrei salutarvi con le stesse parole di chi mi ha spedito quello che a me,in questo particolare momento della mia Vita, mi è sembrato un Segnale Forte ed inequivocabile di "qualcosa" che va sempre più addensandosi nell'Aria..

    WITH LOVE AND LIGHT
    Mr.R

    RispondiElimina
  27. Carissimi fratelli e amici,

    tutte i vostri quesiti e le vostre disquisizioni sono giunte come era
    d'obbligo.
    E' impossibile in un post rispondere a tutti i quesiti anche perchè i vostri schemi di pensiero sono stati condotti sino ad oggi in una moltitudine di "segnaletica" spesso ingannevole.

    Capisco pienamente i vostri dubbi e perplessità.. come avevo già accennato a Zret per email qualche tempo fà.. prima ancora che ci addentrassimo nei meandri della Matrix Luciferina. Ma anche questo fa parte del "Disegno Divino".
    Non vi nascondo che molti "inciamperanno" nel cammino e si scandalizzeranno per quanto divulgato. Anche questo fà parte delle cose universali.

    In ogni epoca storica sia sulla Terra che nell'altra dimensione tutto quello che accade ha degli effetti da ambo le parti. Che si influenzano a vicenda.

    Se continuerete a leggere e a meditare il messaggio che si approfondirà sempre di più, coloro
    che hanno occhi per vedere e orecchie per udire "comprenderanno" oltre la parole e con il cuore.
    Mi rendo pienamente conto che tutto ciò sembri pazzesco e folle ma anche nel passato molti "folli" si sono rivelati "saggi" nel tempo!!

    Tutto ciò comunque non è opera "mia" o di mani "umane" ma il merito e la Gloria vanno a Colui che conduce le persone di cuore puro verso la porta dimensionale che porta ad un nuovo inizio.

    Molti scritti e molti pensieri umani o di fonti "channeling" sembrano essere in sintonia ma solo le "azioni" in armonia con lo spirito e il cuore possono "davvero" portare sulla strada stretta e impervia che conduce alla Vera Vita eterna e sublime che attende i campioni di Amore e Fedeltà all'originaria Fonte e principio di ogni forma di vita dimensionale!!

    I vostri schemi di pensiero (proprio come in Matrix) sono allineati ai concetti che la "falsa religione" e l'esoterismo hanno creato come recinzione alla vostra coscienza.
    Trinità, Croce, Transunstanzazione, mistero della fede, Verginità di Maria dopo la concezione, Santi 365 giorni l'anno, Padre Pio, Cristo storico e Cristo esoterico, Yaeshua Bar Yoseph, Vangeli gnostici e apocrifi, ecc. ecc. ecc..

    Babilonia la Grande.. impera e si crede ancora potente!! Molti ne fanno parte volenti o no.. molti sono accecati.. ingannati da falsi ragionamenti e false prove "storiche" che nessuno ha mai "verificato" con certezza.
    Prove al radiocarbonio (che di per sè è la forma più stupida di datazione perchè esiste anche la datazione Atomica.. che pochi usano, perchè?), documenti che vengono ricostruiti come un puzzle consonante per consonante e vocale per vocale, documenti che non si sa bene chi abbia redatto e con quale "scopo".. a cui molti danno credito senza nemmeno chiedersi.. perchè???

    Avete dimenticato 1984 di Orwell e le funzioni del Ministero della Verità??

    Chi detiene la Vera Conoscenza e come la modifica a favore del Nuovo Ordine Mondiale?

    LA Nuova Religione Universale si basa proprio su questi "NUOVI?"
    ritrovamenti "ARCHEOLOGICI?"..
    Vi prego amici e fratelli.. SVEGLIATEVI!!

    Ponetevi domande, leggete con discernimento o almeno accertatevi per quanto potete. Come è possibile nascondere per 15 anni documenti in una cassetta di sicurezza per poi farli "ritrovare" guarda caso nei tempi e modi opportuni? Come è possibile non notare che fatti come l'omicidio di Borsellino venga "riesumato" OGGI come opera dei servizi segreti? Non vedete che tirano fuori il coniglio dal cappello come e quando vogliono?
    Prima li determinano gli eventi e poi li "RIVELANO" al mondo!!

    Rimane comunque la Verità dei fatti che accadono e che tendono alla rivelazione finale.

    Vi prego con il cuore in mano solo di "continuare" ad aprirvi con il cuore a nuovi e vecchi orizzonti che fino ad oggi avete ripudiato!!
    Continuate a seguire gli eventi e ciò che leggerete nel proseguio della serie di articoli Matrix.
    Molti alla fine sicuramente comprenderanno e vedranno la Matrix sovrapposta alla loro realtà.

    Con infinito Amore vi tengo nel mio cuore come fratelli preziosi.

    B O J S

    RispondiElimina
  28. Carissimi amici, è tardi, dunque mi limito ad accennare ad alcuni punti dei vostri graditi commenti, ripromettendomi di rispondere in modo più ampio domani.
    Il numero dell'anticristo è il 616, non il 666; il sincronismo rivela un'essenza profonda, anche se misteriosa della realtà; sarebbe auspicabile un incontro.
    A domani.
    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  29. Mr R. il tuo commento richiede un testo che ho intenzione di elaborare, tempo permettendo, e che intitolerò Ascensione.
    Bojs ci dà delle risposte, ma prima di formulare altre domande, è opportuno leggere e compenetrare gli altri articoli della serie Sotto Matrix. Se avremo ancora delle perplessità, ne discuteremo.
    Comunque è bene, in questi tempi difficili, privilegiare l'azione.

    Un fraterno abbraccio a tutti.

    RispondiElimina
  30. Scusami Bojs io non voglio dire niente di male, ma scusami come puoi citare "Fedelmente" i testi sacri "ufficiali" come la Bibbia(cioè a titolo Divino)? No siccome è palese che nei secoli ci son state belle e grosse manipolazioni!!Poi vogliamo anche parlare dei chiari riferimenti cosmologici in esso contenuti?Non credo che ciò abbia a che fare con Dio come soventemente lo "indichiamo". Che certamente ci sono di mezzo ,in cio ciò che nella Bibbia è scritto, gli alieni che non li vedrei solo come i demoni del passato,non ci sono più dubbi.Siccome poi la fregatura c'è su vari livelli perchè mai uno non può pensarlo anche su Gesù, così come inteso nel "classico" modo e quindi interrogarsi sul Gesù storico e compagnia cantando?
    Alla cassetta di sicurezza per 15 anni la quale ti riferisci sopra è il Vangelo Di Giuda vero? Che ne sai può esser possibile che sia stata lì non per forza per un fine "maligno" che ne sai che magari c'è un scopo ben più "alto" magari?
    Poi magari tra i loro progetti c'è anche quello di "manipolare" ste cose a loro piacimento per ditruggere la vecchia concezione e per metter fuori strada quelli come noi che cercano di raccapezzarci qulacosa.......d'altronde basta che si dà una versione della verità vicina a quella reale, ma non quella vera e il gioco è fatto.Comunque non vedo ad es. nei Vangeli Gnostici e company tutto sto "male" ma cosamai forse altri pezzi per completare il puzzle.Hai detto chi li ha scritti e per quale motivo ma potremmo dire lo stesso dei "testi sacri" contenuti nella Bibbia.Quindi non lo so, cioè mi sembri come un mio amico che è evangelista e quando faccio con lui questi discorsi lui come infastidito non affronta e in pratica rimane attaccato ai sui schemi mentali già consolidati(per paura che tutto gli crolli addosso), forse aggiungendoci un tocco di "modernità" del tipo che i demoni della bibbia sono quelli che oggi chiamiamo abitualmente alieni.

    RispondiElimina
  31. Eliante, giro a Bojs le tue obiezioni che risponderà qui o nei prossimi articoli.
    Per quanto attiene ai Vangeli gnostici, mi permetto di concordare con te, soprattutto se ti riferisci al Vangelo di Giuda Tommaso che poi del tutto gnostico non è e che, da un punto di vista strutturale e contenutistico, anche se non cronologico, è il più antico, quindi forse il più vicino alle parole del Maestro.

    Ciao!

    RispondiElimina
  32. Caro Eliante,

    i tuoi quesiti sono giusti dal tuo punto di vista e li "comprendo" pienamente.. ;) ma io non sono affatto come il tuo amico evangelista e non fuggo davanti a "nessuno"!!

    Ripeto che comprendo sia il TUO punto di vista che quello di TUTTI coloro che postano in questo Blog
    e non è mia intenzione scatenare inutili e inconcludenti diatribe su vangeli gnostici, esoterici, canonici e quant'altro.

    Ma come ho sempre detto e ripeto.. bisogna provare ad aprirsi non solo ai concetti distruttivi voluti
    dalle forze in campo del NWO, ma voltare pagina e provare a riguardare indietro con occhi NUOVI.

    Se prendiamo come base di ragionamento la religione umana e gli "insegnamenti" che tutti criticano (spesso giustamente) siamo cmq sempre in sintonia.. ma con cosa e con quale "nuova" teoria viene riempita la coscienza degli individui? Gli scritti ed i libri che devastano non tanto la Chiesa Cattolica Romana ma la fondazione stessa della spiritualità cristiana verace, quella umile e invisibile che opera attraverso azioni che non vengono mai pubblicizzate. Da singoli individui e non da "organizzazioni" paventatamente umane.

    Con quale scopo e per quale motivo?

    Se tu provi a leggerti dal di fuori di te stesso.. vedrai che parli come il "tuo" amico evangelista.. solo che la tua evangelizzazione è di tipo diverso.. cioè consona al tuo "personale" schema mentale che ti soddisfa per come pensi e credi.
    E' più facile credere in quello che scrive Hancock e simili, è più facile credere negli scritti "esseni", è più facile credere nei Veda, è più facile credere in giuda, tommaso, baruk, etc. e pur non togliendo loro un certo valore vorrei sapere a cosa portano tutti questi scritti.

    Sino ad oggi nessuno mi ha mai dato una risposta.. qual'è il senso di tutti questi "antichi scritti"? Che messaggio portano?
    Che speranza o soluzione o spiegazione donano all'uomo?

    La Bibbia è stata manipolata.. in quali parti? Per quali scopi?
    Tutta o solo alcune cose?

    Vedi che succede..? Come in politica ci si perde in mille e mille faziosità mentre ci fanno ingoiare il "Cammello". Mentre guardiamo e analizziamo scientificamente e archeologicamente il dito.. il sole tramonta e non l'abbiamo visto.

    Apprezzo molto il tuo pensiero e lo comprendo.. ma sono io che ho difficoltà a farmi comprendere.. almeno per ora.. ma questo non è affatto un problema ma un'ottima opportunità di camminare insieme aprendoci gli uni agli altri con rispetto e umiltà.

    Vedrai Eliante che cammninando fianco a fianco e sostenendoci quando ci "sembra" di non capirsi troveremo qualcosa insieme che non vedevamo prima da "soli".

    Ti abbraccio infinitamente e ti chiedo di perdonarmi se non sempre
    rientrerò nei tuoi schemi.

    B O J S

    RispondiElimina
  33. Grazie per la risposta Bojs, speriamo che sarà come dici tu e cioè che tutto diverrà più comprensibile.
    Sono d'accordo quando affermi che non ci si deve fermare a guardare solo concetti distruttivi ma sopratutto avere "occhi nuovi"(appunto qui il concetto di abbandonare i vecchi schemi e "aggiornarli", "lasciarsi andare".Verissimo poi il fatto che "al di fuori di me" io ho sempre una "evangelizzazzione" ,ma di tipo diverso.
    Quindi più che altro forse quello che vuoi dire tu e che non è importante il messaggero ma il messaggio, fors io mi son più focalizzatto sul "messaggero"(d'altronde con la situazione del mondo d'oggi, con tutto quello al quale pensiamo e dovremmo pensare,e soparatutto passare all'azione, agire possiamo stare a far "battibecco" su questo!? Ma proprio NO!!!), magari un giorno però mi farebbe piacere cmq conoscere il tuo punto di vista su ciò.
    Grazie ancora infinitamente a te e a tutti gli amici del blog poichè i confronti sono sempre molto utili e ci arricchiscono l'un l'altro e ci danno maggior conoscenza e comprensione.A presto

    RispondiElimina
  34. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  35. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  36. Però scusami ancora, toglimi una curiosità,quando dici<<
    Sino ad oggi nessuno mi ha mai dato una risposta.. qual'è il senso di tutti questi "antichi scritti"? Che messaggio portano?
    Che speranza o soluzione o spiegazione donano all'uomo?>>.
    A quali testi lo hai riferito solo ai Veda, ai testi gnostici e company o anche alla Bibbia comune, ufficiale?
    Ti prego rispondimi che per me questo è un dilemma.
    Grazie e ciao

    RispondiElimina
  37. E poi che significato ha aver messo tra virgolette testi antichi?Perchè non sono antichi ma sono falsi, ma abilmente fatti in quest'ultimo secolo?

    RispondiElimina
  38. Non è possibile neppure avvicinarsi alla verità, quando la si cerca tra realtà ingannevole. Ciò che potrà emergere da una ricerca inquinata da eventi falsificati ad arte, risulterà un ulteriore inganno. (Da un inganno potrà scaturire solo un altro inganno). Questo per significare che tutta l'architettura cristo/anticristo e derivati così idealizzata da Bojs, è costruita avendo per base un inganno.
    I libri della bibbia sono falsi, così i vangeli. Entrambi costruiti per dominare, sottomettere l'umanità. I padroni del mondo non avranno bisogno di mettere in atto quel "teatrino" ipotizzato da Bojs. Se ne fottono alla grande. Per quello che vedo io il nuovo ordine mondiale è già in atto e l'obiettivo è sotto gli occhi di tutti. Trasformare gli umani in chimere privi di diritti, coscienza e consapevolezza.
    Già oggi l’umanità si avvicina molto ad una chimera. E’ sufficiente una ulteriore piccola spinta e svanirà nell’oblio del non essere coscienza.
    Con simpatia. Marco
    http:://portetemporali.splinder.com

    RispondiElimina
  39. Ciao Marco, i prossimi eventi, che temo ineluttabili, ci daranno molte risposte, risposte sgradevoli. Temo.

    RispondiElimina
  40. Rispondo ai quesiti di Eliante:

    "Però scusami ancora, toglimi una curiosità,quando dici<<
    Sino ad oggi nessuno mi ha mai dato una risposta.. qual'è il senso di tutti questi "antichi scritti"? Che messaggio portano?
    Che speranza o soluzione o spiegazione donano all'uomo?>>.
    A quali testi lo hai riferito solo ai Veda, ai testi gnostici e company o anche alla Bibbia comune, ufficiale?
    Ti prego rispondimi che per me questo è un dilemma".

    Mi riferisco a tutti gli antichi scritti che vengono accostati alla
    Bibbia per contenuti.
    Ognuno di questi se letto e studiato attentamente riporta "esclusivamente" pensieri
    esoterico-filosofici molto vicini
    come contenuti ai testi canonici ma distanti millenni per praticità e stile di vita nonchè profetici su situazioni reali attuali.

    Poi chiedi:
    "E poi che significato ha aver messo tra virgolette testi antichi?Perchè non sono antichi ma sono falsi, ma abilmente fatti in quest'ultimo secolo"?

    Non tutti... ma alcuni...
    E quelli vicini alle date antiche dedotte dalla datazione al radiocarbonio non sappiamo esattamente da chi siano stati scritti ed il contenuto non giova di molto ad illuminare il cammino dell'uomo verso la vera luce.
    Molti di questi non fanno altro che riprendere principi e detti filosofici che se non confrontati correttamente da un attento esame scevro da pregiudizi con i testi canonici ci fanno cadere in uno stato confusionale e distruttivo verso tutto ciò che di verità spirituale ci è stato lasciato.

    Cmq non è esauriente la mia risposta in quanto le componenti da mettere sul piatto sono molte e troppe per un singolo post.
    Rimando quindi alla continuazione dei miei articoli ulteriori approfondimenti atti a riflettere.

    Perdonami carissimo amico e non essere rammaricato.. vedrai che "insieme" camminando fianco a fianco ci sorrideremo ricordando queste cose del "passato".

    Un carissimo abbraccio con sincero affetto.

    B O J S

    RispondiElimina
  41. 1984 Primo Mese Fascicolo 1

    -Tutti i Libri Divini che dal passato più remoto sono arrivati fino ai nostri giorni, sono stati dei Libri-Guida di Autentici Illuminati venuti dalla Via della Luce. Questi Libri sono stati dettati dallo Stesso Canale......

    -Le Porte del Culto sono le Uniche Porte di Dio. Là non esistono alcune discriminazioni. Ovunque siate presenti il suo inestinguibile Sole brilla nel profondo del cuore di tutti noi. il SIGNORE di tutti noi è Unico. Ciò significa che siamo Tutti Figli Suoi. Per questa ragione, per il Comandi dell'Unico SIGNORE, l'Intero Universo si riunisce sotto un unico Tetto...

    -.... Non dimenticate che Tutti i Libri sacri provenienti dal Canale dell'Illuminazione sono discesi dal Firmamento. Questi Libri Sacri sono: il Vangelo, l'Antico Testamento, i Salmi di Davide, le Religioni dell'Estremo Oriente ed il Corano. Lo scopo essenziale di questi Libri è di dare un Messaggio ai nostri Fratelli e Sorelle Umani nella Luce della Sapienza. Ma purtroppo, col passare del tempo, questi Libri Sacri hanno deviato dal loro scopo originario e sono degenerati.

    -----------------------------------

    1988 Primo Mese Fascicolo 25

    -Lo Scopo della Dimensione Tecnologica che ha fondato la CONOSCENZA DELL'UNICO DIO nel vostro Sistema, donando all'Umanità Libri sacri come il VECCHIO TESTAMENTO-i SALMI DI DAVIDE-il NUOVO TESTAMENTO- il CORANO, è trasmettere che non siete soli nella Totalità Celestiale, Purificarvi attraverso le Frequenze di questi Libri Sacri e prepararvi ai Mondi dei giorni a venire...

    -Nei vostri Libri Sacri,questo Ambiente è stato chiamato PARADISO. Vi meritate di ricevere altre Informazioni solo dopo questo Mezzo di Purificazione. Tutte le Regole Universali e le Informazioni sono presenti nel Libro dell'Islam che è stato preparato nella Diciottesima Dimensione e vi è stato donato dalla Nona Dimensione. Dopo la Chiusura della Dimensione Religiosa con quest'Ultimo libro dell'Islam e quest'Ultimo Profeta, ora, è stato dato il permesso di Apertura alle Dimensioni Universali per l'Umanità che è stata preparata per un periodo di Quindici Secoli ed il vostro Pianeta è stato preparato per entrare direttamente in contatto con la Dimensione Tecnologica...

    -Secondo il Programma Progressivo, tutti coloro che raggiungono la Coscienza possono afferrare con facilità il vero significato di questo Libro. Questo messaggio viene specilmente dettato per i nostri Amici scrupolosi sulle contraddizioni. Ve lo ripetiamo ancora: le informazioni contenute nel Libro che sembrano contraddittorie, sono state volutamente inserite di prposito. Si tratta di una Codifica di Frequenze e di Coscienza. E continueremo ad inserirle ancora. Non verranno più date ulteriori informazioni in merito..

    RispondiElimina
  42. Ciao Mr R., da dove hai tratto queste che mi paiono canalizzazioni?

    RispondiElimina
  43. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  44. Caro Zret..
    Credo proprio che siano proprio Canalizazioni..

    Come Ti ricorderai avevo scritto su questo stesso post (Mercoledì 18 Luglio 12,26 AM),
    dei brani tratti da Fascicoli di un Libro ( The Knoledge Book) che mi erano pervenuti dalla Turchia..

    E da tutta la serie di Sincronicismi Legati a questi, compreso il Tuo link "Incendiate la Griglia"..

    A presto..

    RispondiElimina
  45. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  46. Grazie ancora, Bojs per le tue delucidazioni!!!!!
    Cmq io, per ora, non sono d'accordo che questa sia la strada(cioè il modo in cui sono stai "montati" i pezzi)per delineare tutto il "quadro completo"(cause e soluzioni,forse solo ques'ultima è ok).
    A presto ciao

    RispondiElimina
  47. Caro Marco,

    comprendo quello che esponi con viva sincerità.. e sono convinto che sei in buona fede!!
    Con grande amicizia e stima vorrei riprendere alcuni spunti del tuo post.

    Dici:
    "Non è possibile neppure avvicinarsi alla verità, quando la si cerca tra realtà ingannevole".

    Verissimo e giusto ma quale sarebbe per TE allora la Verità su cui basarsi? Se tutto è "inganno" non esiste nessuna Verità e siamo tutti inutilmente "CHIACCHIERE E DISTINTIVO".. O NO?

    Dici:
    "Ciò che potrà emergere da una ricerca inquinata da eventi falsificati ad arte, risulterà un ulteriore inganno. (Da un inganno potrà scaturire solo un altro inganno). Questo per significare che tutta l'architettura cristo/anticristo e derivati così idealizzata da Bojs, è costruita avendo per base un inganno".

    Verissimo e giusto il tuo contrappunto, ma allora a cosa serve un NWO, SENZA un Presidente
    rappresentante che unisca i popoli della Terra ad una "sovrastruttura" parlamentare che rimane sempre aleatoria per la gente?
    Se non prendi in considerazione che gli eventi a breve porteranno ad una situazione come quella della scena finale del film V per Vittoria allora tutte le tue considerazioni sono vere.
    E se la "struttura" Cristo/Anticristo è un inganno non ci si salverà dalla Dittatura Globale Eterna? Allora è inutile continuare a "chiacchierare" e muovere il vento con le nostre lingue.

    Dici:
    "I libri della bibbia sono falsi, così i vangeli. Entrambi costruiti per dominare, sottomettere l'umanità. I padroni del mondo non avranno bisogno di mettere in atto quel "teatrino" ipotizzato da Bojs. Se ne fottono alla grande".

    I libri della Bibbia sono falsi come TUTTI gli altri che tutti leggono alla grande, COMPRESO TUTTO quello che hai letto TU!!
    I Padroni del Mondo però hanno bisogno di mettere in atto il "teatrino" in quanto lo hanno creato molti secoli fà proprio perchè in questi tempi tutte le persone che credono nelle religioni abbiano una "GRANDE" delusione che ditruggerà tutti i loro credi come anche quelli degli "Atei" e dei "non credenti".
    Non se ne F...o alla grande ma al contrario TI F...O ALLA GRANDE!!

    Dici:
    "Trasformare gli umani in chimere privi di diritti, coscienza e consapevolezza.
    Già oggi l’umanità si avvicina molto ad una chimera. E’ sufficiente una ulteriore piccola spinta e svanirà nell’oblio del non essere coscienza".

    Giusto ed esatto anche questo ultimo tuo pensiero.
    Infatti il "Teatrino" servirà proprio a questo ad annullare ogni volontà o fede per ridurre l'umanità in una realtà virtuale all'interno di una gigantesca Matrix che sarà però "dominata" da "qualcuno" che ti starà molto simpatico ;) a TE!

    Per concludere carissimo Marco ti posso solo dire che TU STESSO hai espresso un GIUDIZIO che si basa sulla TUA RELIGIONE PERSONALE..
    vorrei sapere a questo punto solo una cosa..

    CHI SONO I TUOI DEI?

    Sesso, Politica, Sport, Divertimento, Videogiochi o cos'altro?

    Un caro saluto.

    B O J S

    RispondiElimina
  48. Caro Bojs, come si potrà mai giungere anche alla più piccola verità se ci arrocchiamo nelle nostre convinzioni. Convinti che siano le uniche verità possibili. Trovo sia sbagliato difendere le tue teorie come fossero verità assolute …..
    Non puoi dimenticare che stai giocando una partita in cui le carte sono state fornite dagli artefici della nostra esistenza. Cristo/anticristo sono dogmi costruiti dagli artefici per distrarci con un gioco che ci porterà dove loro hanno stabilito. E cioè da nessuna parte!! – O meglio a nessuna certezza. Quindi condannati a ripartire sempre dal medesimo punto di partenza.

    Per cercare di comprendere bisogna spogliarci delle nozioni e delle cose che crediamo di conoscere. Per comprendere, bisogna affrontare il problema ponendosi all’esterno del gioco. Dall’esterno le cose si vedono nella piena globalità. Tu certamente obbietterai che anche io gioco con le stesse carte truccate. Tu questo puoi solo immaginarlo, ma non puoi esserne certo in modo assoluto. A menoché non sei convinto che dove non arrivi tu non può arrivare nessun’altro!! – La frase iniziale in merito alla mia buona fede, lascia credere che sia così. Vorrei che tu sapessi che non scrivo con spirito competitivo o per affermare mie verità. In questo caso, scrivo solo per esporre un diverso punto di vista.

    Il raggiungimento della possibile verità proviene da una diversa dimensione. Diversamente gli umani sono convinti che il percorso verso la conoscenza e la consapevolezza si compie da solitari, negando così la memoria storica. Perché ognuno è convinto che può realmente apprendere, avanzare solo attraverso i propri errori. E’ tanto vero che gli umani compiono sempre gli stessi errori, in un ciclo continuo e ripetitivo. Non sono io ad aver inventato che la storia si ripete ciclicamente. Ogni nuova vita incomincia ogni volta dall’inizio. Questo comporta staticità ….. o se vuoi impossibilità a crescere, a divenire verso una più alta sfera esistenziale. Alla fine della propria vita, ognuno crede di essere cresciuto. In realtà non è assolutamente così. Ogn’uno è arrivato esattamente dove sono giunti tutti gli altri. Questo significa che l’umanità è ferma. Come se ogni cosa incominciasse da zero ogni volta.

    Ecco perchè la vita su questo pianeta sembra ripetersi sempre allo steso modo. Noi crediamo di evolverci, ma in realtà non facciamo un passo. Tutto quello che cambia è la scena, ma le storie sono sempre le stesse e sempre con gli stessi schemi mentali e modelli di pensiero Gli umani non si evolvono, si perfezionano. Ma ciò che perfezionano non è in virtù del bene ma in virtù del male ….. difatti ciò che maggiormente abbiamo perfezionato sono le armi di sterminio di massa. Per il resto si muore anche più di prima. E solo apparentemente si curano le malattie. In realtà a quelle conosciute nel secolo scorso si sono aggiunte tante altre terribilmente mortali.

    Oggi si continua a morire di polmonite. Nonostante quasi tutti sono convinti che la medicina ha fatto passi da giganti. Ma come dicevo sono pochissime e superficiali le malattie che si possono curare con le nostre attuali conoscenze. L’unico passo avanti è stato fatto nella chirurgia, ma solo perchè l’uomo ama squartare il proprio corpo. Se veramente senti in te, quella scintilla di bisogno di conoscenza, di verità, devi abbandonare le tue false certezze. Questo ti darà maggiore serenità e disponibilità a comprendere ciò che ho scritto nel commento precedente e in quest’ultimo. Non devi usare i miei concetti cercando di stravolgerli per dimostrare l’esattezza delle tue conversazioni. A me non importa avere ragione. A me importa aprire le porte chiuse nella mente delle persone che amano conoscere il proprio destino rispetto a questa vita.

    Ma affinché sia possibile bisogna fare un reset di noi stessi, altrimenti continueremo a giocare con le carte truccate fornite dagli artefici. Dobbiamo mettere da parte l’orgoglio e il nostro ego. A menochè quello che cerchi di diffondere lo conosci per averlo vissuto in prima persona. In quel caso puoi parlare di tue verità.
    Ma non sembra che ciò che scrivi siano il risultato di eventi vissuti in prima persona.
    Ti lascio un caro saluto.
    Marco

    RispondiElimina
  49. Ciao Marco, tu pensi che l'umanità sia imprigionata nell'eterno ritorno e forse anche l'universo, ma perché non sperare che si possa spezzare il cerchio ed imprimere una svolta?
    E' vero: l'umanità non è stata mai capace di evolvere. Forse è per questo che occorre l'intervento di un bodhisattva. "Il raggiungimento della possibile verità proviene da una diversa dimensione". Questa tua affermazione mi trova concorde: le diverse dimensioni, sebbene invisibili, esistono e qualcuno ogni tanto vi getta uno sguardo. Poi torna qui su questa martoriata terra e svela quel che ha visto, ma l'entropia del linguaggio, impediscono che egli sia compreso o compreso appieno.

    Ciao

    RispondiElimina
  50. Ciao Zret, tu delle cose che ho scritto, hai mostrato di vedere molto più di altri. Questo è stato possibile perché davanti al dilemma della vita non ti poni come se conoscessi già tutto, tantomeno hai problemi di conoscerlo da un essere come te fatto di carne e ossa. Troppi per credere hanno bisogno di divinità, perché non possono ammettere che altri possano giungere dove loro non sono arrivati.

    Testuale: (E' vero: l'umanità non è stata mai capace di evolvere. Forse è per questo che occorre l'intervento di un bodhisattva).

    Finchè penseremo che per evolverci avremo bisogno di un evento esterno, vorrà dire che non siamo ancora pronti per avanzare verso una dimensione più alta. L’evoluzione per essere autentica ….. dovrà avvenire attraverso la conquista della conoscenza, perché solo attraverso la conoscenza potrà esserci la necessaria consapevolezza, che ci permetterà di elevarci Oltre questa vita. Se diversamente per avanzare avremo bisogno di un intervento esterno. Quell’intervento non sarà altro che una diversa forma di schiavitù che ci costringerà ad esistere nella prigione di sempre. (E’ certo che senza conoscenza e consapevolezza, non potrà mai esserci una nuova visone, per ascendere ad una nuova e più elevata esistenza).

    Il cerchio, è possibile spezzarlo se riusciremo a sostituire la speranza con l’azione. E per azione intendo sempre la stessa cosa: conoscenza e consapevolezza. Tutto il resto sono illusioni che perpetuano la nostra schiavitù in questa dimensione alla mercede degli artefici. Nella storia ci sono state menti che noi giudichiamo illustre e geniali, ma nessuna di queste al di là della sublimazione della parola, ci ha mostrato concretamente che attraverso tale maestri l’umanità potesse evolversi. (E’ un luogo comune affermare che l’uomo è stato sulla luna!! – Sulla luna ci sono stati gli astronauta che tutti conoscono. Tutti gli altri umani possono solo provare ad immaginare ciò che hanno provato nel vivere quella esperienza).

    Siamo circondati da troppe frasi fatte e luoghi comuni. La nostra mente è disorientata da tante religioni e filosofie, che altro non sono che sublimazioni di un pensiero appiattito su illusorie verità. Io sono un artista, e ti assicuro che solo un artista sa veramente cosa si prova nel dipingere un viso, un paesaggio, o un qualcosa che viene dall’anima. In realtà l’umanità vive nella più assoluta ignoranza. E per consolarci ci affidiamo a Dio o alle altre divinità … Papa compreso.

    Ma quello che mi ha veramente sorpreso del tuo commento è stato: le diverse dimensioni, sebbene invisibili, esistono e qualcuno ogni tanto vi getta uno sguardo. Poi torna qui su questa martoriata terra e svela quel che ha visto, ma l'entropia del linguaggio, impediscono che egli sia compreso o compreso appieno.

    Ma non è l’entropia del linguaggio ad impedire di essere compreso, ma la nostra mente così tanto impregnata di false verità e di condizionamenti e, in particolare dell’incapacità di ammettere i limiti individuali. Limiti che sono alla base della nostra ignoranza e del ciclo della vita e della “morte”.

    Ti auguro una buona serata.

    RispondiElimina
  51. Ciao Marco, senza dubbio la conoscenza e la consapevolezza sono importanti, ma non sufficienti perché difficilmente si traducono in azione. Tu sollevi tanti interessanti problemi, in primo luogo quello della verità. Distinguiamo le verità empiriche che, più o meno, si possono conoscere (ma Hume non sarebbe d'accordo)da quelle essenziali (ontologiche) che io ignoro e che, invece, qualcun altro può aver in parte intuito, di solito gli artisti, come te (Heidegger e Holderlin docent). Resta un problema: la natura umana che rende l'homo sapiens incapace di evolvere. Da solo, secondo me, non riuscirà mai, perché la sua natura è intimamente corrotta. (Non chiedermi perché. Non lo so). Affidarsi a qualcun altro non significa delegare o attendere il Salvatore, ma indebolire l'ego per ritrovare un'armonia, una fonte, una sorgente, altrimenti ci resta solo il mito nietzchiano dell'oltreuomo, un mito farraginoso e velleitario.

    Molte cose offuscano e filtrano la verità: il linguaggio entropico, gli schemi mentali, ma anche lo spazio-tempo. Forse potremo conoscere qualcosa di più in una sfera in cui lo spazio-tempo non esiste più.

    Comunque ho espresso solo il 10 per cento di quello che avrei voluto dire.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  52. Un estratto di un articolo di Francesco Amendola, sul tema.

    "Forse, per tentar di penetrare nel codice, dovremmo spogliarci di alcune presuntuose certezze del logos strumentale e calcolante, della nostra presuntuosa scienza materialista, ed aprirci alla dimensione altra, al trascendente. Forse, allora, qualche cosa capiremmo. Magari non tutto, ma qualche cosa sì. Per esempio, che stiamo percorrendo, al buio e senza freni, una strada stretta e pericolosa, lanciati a tutta velocità; e, oltre a tutto, con gli occhi bendati.. Forse è il caso che ci togliamo la benda e che, per lo meno, rallentiamo un poco; poi, che cominciano a riflettere verso quale meta ci stiamo dirigendo, con quali mezzi, e perché. A quel punto, forse, ma non prima, qualche cosa cominceremo a capire, o almeno a intuire. L'uomo interiore, l'uomo spirituale che ora giace dimenticato e quasi soffocato in fondo a noi stessi, ridestandosi, ci aiuterà a interpretare quei segni. Forse ci insegnerà l'umiltà per chiedere una luce dall'alto, perché noi da soli, questo è certo, non possiamo e non potremo mai capire tutto. Forse capiremo che le cose più importanti si comprendono solo cercando un aiuto che non è solamente umano, e facendo un atto di fede amorevole verso di esso".

    RispondiElimina
  53. Da soli è difficile Progredire..(evolvere..)
    Fin da piccoli abbiamo bisogno della Mamma, Lei ci indicherà la Srada..Difficile poi da abbandonare..

    Ciò nonostante le Cose della Vita non si possono accettare spiegate semplicemente da Altri, ma si devono Sperimentare Personalmente..
    E' per questo che a volte è molto difficile Comprenedere le Cose che non sono già dentro di Noi..

    Quando siamo arrivati al Confine, per superarlo abbiamo bisogno di uno Shock.. Perchè le nostre Coscienze Vibrino e Progrediscano..
    Le "Contraddizioni", spesso create dal (pre)Giudizio, sono le Bentrovate..

    Nell'Errore( così detto perchè non previsto..) là c'è il Nuovo l'Inatteso.. La Creazione..

    RispondiElimina
  54. Mr, sei molto saggio. La verità abita in noi e fuori di noi.
    Ciao

    RispondiElimina
  55. Amico Marco,

    ho letto "molto attentamente" quanto hai esposto e sono in sincera "sintonia" con il tuo pensiero.. perdonami.. se nella battuta finale del mio post ho voluto dare un certo "imprinting" nel tuo cuore.
    Ma era "solo" per cercare di stimolare la parte positiva che vive dentro di te.. che è profonda e anela la vista di vette stupende.

    Ora non voglio postare un'altro lungo e tedioso post.. ;) perchè quanto hai detto è corretto e profondo.. e risponderti sarebbe solo "creare" lottizzazioni personali di presupposte verità
    Piuttosto la mia intenzione è quella di "stimolare".. proprio come dici tu.. resettare proprio come dici tu.. l'unica differenza è che io lo intendo in maniera "spirituale" e tu in maniera "filosofico-terrena".. ma questo è un'altro spunto per "unirci" nel cammino e donare gli uni agli altri i nostri rispettivi "doni".

    Ognuno ha una Sua "caratteristica" o "dono" che lo distingue e lo rende "UNICO".. se solo ognuno "umilmente" potesse mettere a disposizione degli altri questo dono.. e unirsi ognuno come può.. e donando al bene "comune" quel suo "particolare" quid.. si formerebbe un "corpo" composto di membra con le caratteristiche uniche.

    Ma per ora.. va bene così.. ti ringrazio infinitamente per avermi "donato" una parte della tua "essenza" che fino ad oggi non era "trapelata" nei post.. e ti prego solo di avere sempre un cuore aperto oltre ciò che "consideri" falsità.

    Ripeto che comprendo pienamente ciò che hai detto e ti sono accanto in quasi tutto.. solo che nessun uomo o potenza o spirito potrà mai togliermi la certezza che la dimensione spirituale celata all'uomo e il Padre Eterno del Tutto sono quì ad attendere coloro che si "Svegliano" da Matrix.

    In ultimo.. per rispondere al tuo
    pensiero finale, in cui dici:

    "Dobbiamo mettere da parte l’orgoglio e il nostro ego. A menochè quello che cerchi di diffondere lo conosci per averlo vissuto in prima persona. In quel caso puoi parlare di tue verità.
    Ma non sembra che ciò che scrivi siano il risultato di eventi vissuti in prima persona".

    Tu hai messo da parte l'orgoglio della tua conoscenza e del tuo Ego?

    Io da parte mia SI', ma non confondere questo con il "compromesso" perchè non lo faccio con "nessuno" e per nessun motivo. LA VERITA' non è affatto personale.. le filosofie e i ragionamenti umani SI'!!

    Io non ho MIE verità.. ho solo "indicazioni" che devo portare a tutti.. ognuno deciderà singolarmente e non colletivamente.
    Io non sono che un messaggero..
    Vi prego non sparate al postino!!

    Gli eventi e le situazioni da me "vissute" stai certo che non le puoi nemmeno lontanamente immaginare.. in ogni caso per il "messaggio centrale" hanno poca importanza in quanto fanno parte del "gioco".

    Non sono io "importante" e non cerco affatto "seguaci" questo è solo un Vostro problema umano, lo stesso compiuto dalle religioni "inquinate" dal male nel tempo. L'importante è solo Colui che ci indica la via e che di "sicuro" conosce molte più cose di ME e di TE messi insieme!

    Mi piace ciò che hai scritto:

    "Per cercare di comprendere bisogna spogliarci delle nozioni e delle cose che crediamo di conoscere. Per comprendere, bisogna affrontare il problema ponendosi all’esterno del gioco. Dall’esterno le cose si vedono nella piena globalità".

    Tu questo lo hai fatto in un modo che "credi" sia "verità finale".
    Ma non farti "imprigionare" da traguardi che sono "inferiori! alle TUE "capacità".

    Con sincera e piena stima credo che il nostro cammino sarà sempre più unito e volto al raggiungimento della Realtà Finale.
    Unica Vera "certezza" tra le onde devastanti di tutto ciò che sta per accadere e che "distruggerà" le certezze della Massoneria, della Religione, della Scienza e della Medicina nonchè l'abbattimento della nostra società edonistica ed egoistica.

    In quel momento nessuna "filosofia" o "religione umana" porterà "sollievo" al trauma.. ma solo al PURA VERITA' superiore all'uomo e non dall'uomo!!

    La bellezza del futuro è meravigliosa e incomparabile se paragonata alle presupposte "beatitudini" che l'Antiscristo a capo del Suo Governo Globale farà intravedere all'umanità.

    Vorrei abbracciarti con gioia in quel momento della storia Universale.

    Ti abbraccio con sincero affetto e ti voglio bene.

    Ciao Marco

    RispondiElimina
  56. ------------------------------------------------------

    Caro amico Bojs, da quello che hai scritto mostra che non è vero che hai letto con maggiore attenzione, altrimenti non avresti continuato con quel tono da santone. E smettila di usare quel vecchio e superato trucchetto di usare le mie frasi addolcendole, per evitare una seria risposta per poi rivolgermele sempre contro. Sei così coinvolto nel recitare la parte che ti sei dato da non curarti di capire chi hai di fronte. Tu per come ti vedo io rappresenti il medio evo. Svolgi lo stesso ruolo che svolge la chiesa per mummificare il pensiero affinché non cambi mai nulla.

    Testuale: (Ma era "solo" per cercare di stimolare la parte positiva che vive dentro di te.. che è profonda e anela la vista di vette stupende). E poi….. prosegui ….

    (Mi piace ciò che hai scritto:

    "Per cercare di comprendere bisogna spogliarci delle nozioni e delle cose che crediamo di conoscere. Per comprendere, bisogna affrontare il problema ponendosi all’esterno del gioco. Dall’esterno le cose si vedono nella piena globalità".

    Tu questo lo hai fatto in un modo che "credi" sia "verità finale".
    Ma non farti "imprigionare" da traguardi che sono "inferiori! alle TUE "capacità").


    Le frasi sopra, trovo siano patetiche per quanto sono ambigue e subdole. Primo, perché ancora una volta cerchi di usare le mie parole contro di me e poi perché ancora una volta tendi di stabilire la tua supremazia. Usi la stessa tecnica dei Gesuiti. Tutto questo almeno a me dimostra poco forza mentale da parte tua, perché ti servi di piccoli e consumati espedienti per mostrarti sempre in primo piano. Questo prova che di tuo non possiedi nulla. Tu non sei un messaggero, sei un passa carte che vorrebbe far credere di essere un notaio. Ma dato che io conosco sia i passa carte che i notai, il gioco non attacca.

    Il tuo Dio che dovrebbe risolvere il problema dell’umanità è lo stesso della bibbia …. Quello stesso dio che avrebbe creato il mostro chiamato uomo. Salvo chiedergli conto del suo operato.Devi ammettere che qualcosa non quadra. E come se un ingegnere costruisse un palazzo che dopo un po’ crolla e invece di assumersi le sue responsabilità, se la prende con le persone che abitano il palazzo, adducendo che il crollo è dipeso dal peso eccessivo dei loro corpi. Nella nostra giurisprudenza gli ingegneri che si rendono responsabili di crolli, li mettiamo in prigione !!!! E siamo solo poveri umani ……

    Caro mio, non avendo una tua visone della realtà sottile, ti servi della bibbia e dei vangeli per dare sfogo alla tua vena di predicatore. Sei così pieno di te stesso e dei tuoi labirinti mentali che non ti sei neppure degnato di leggere i post del mio blog per capire chi fossi …. Quale fosse il mio pensiero. Altrimenti non avresti potuto scrivere la frase seguente:
    (l'unica differenza è che io lo intendo in maniera "spirituale" e tu in maniera "filosofico-terrena"..). A parte che filosofico-terreno, perdonami, ma trovo sia una definizione orrenda perché non rende giustizia né a me, né a te ….. Se avessi posseduto un minimo di saggezza, avresti capito che è proprio la spiritualità che muove la mia azione. Se tu fossi veramente un essere spirituale l’avresti capito. Della spiritualità …. Quella vera, non ne hai minimamente coscienza. Conosci la spiritualità insegnata dalla chiesa …..

    Testuale: (Io non ho MIE verità.. ho solo "indicazioni" che devo portare a tutti.. ognuno deciderà singolarmente e non collettivamente. Io non sono che un messaggero..
    Vi prego non sparate al postino)!! –
    Ma ti rendi conto !!! – Sembri un predicatore di una sperduta provincia americana.

    Messaggero di chi?? Di MATRIX??
    Tu lo ignori, ma sei al centro di Matrix. E tra i seguaci sei tra i prediletti. Gli artefici si servono di quelli come te per confondere le idee dei più indecisi.

    E poi scrivi: (Gli eventi e le situazioni da me "vissute" stai certo che non le puoi nemmeno lontanamente immaginare.. in ogni caso per il "messaggio centrale" hanno poca importanza in quanto fanno parte del "gioco").

    Sei un giocoliere, un venditore di illusioni, talmente immerso nella tua scena che hai finito per crederci. Tu vivi al buio. Un buio totale. E non ti sei mai allontanato neppure un millimetro da matrix.
    Quelle di matrix sono le tue uniche esperienze. Vuoi far credere di aver visto cosa? – Bojs, quelli che hanno visto lasciano delle impronte di cui neppure immagini l’esistenza.
    Sei ancora in tempo a svegliarti. Perché non hai idea di dove realmente esisti e soprattutto dove sei destinato. Per cercare di comprendere ciò che è oltre i sensi dell’uomo, considerando la tua doppiezza e ambiguità, non ti basterà rinascere una sola volta.

    Quanto sopra non devi intenderlo come un attacco, ma come una mano tesa. Perché io non ho bisogno di attaccarti ma solo di stabilire il giusto equilibrio tra ciò che è e ciò che si vorrebbe far credere anche solo per mania di protagonismo.
    Ricambio l'affetto.
    Marco

    RispondiElimina
  57. Forse ultimamente tutti abbiamo perso un pò di sana e vera obiettività.
    Ciao a tutti, a presto

    RispondiElimina
  58. Ciao Marco, sulla buona fede, la sincerità e la profonda umanità di Bojs non nutriamo alcun dubbio. Lo accusi di avere modi da predicatore, ma in realtà tu scambi la sua viva sollecitudine per gli altri, la sua fraterna amicizia per tono predicatorio.
    Visto che anch'io ho mille difetti, ma sono schietto, scriverò quel che penso.
    Il tema è di una complessità inaudita, ma proverò a semplificare: tu ti chiedi come si possa credere in un Dio che permette il male nell'universo. Ebbene, se leggi Se rimane solo Ahriman, troverai le mie riflessioni sul male (o sul Male?) di cui non cambio una virgola.

    Quanto alla Bibbia, posso solo pensare che sia un testo simile a molti altri, prezioso, illuminante, ma non privo di errori e contraddizioni, un po' come il Corano. Sono testi scritti da uomini per uomini.

    Su Cristo (messa da parte tutta la critica storica) la mia idea è la seguente: egli potrebbe essere una creatura di Dio, una scintilla di Dio che si è manifestata come Gesù e che si è palesato in altre vite terrene durante tutta la storia umana, come in quella di Siddharta e molti altri.
    So che gli insegnamenti delle chiese cristiane sono diversi, ma non posso certo credere che vescovi e prespiteri del IV secolo già comporomessi col potere economico dell'Impero romano fossero nel giusto quando elaboravano i loro dogmi.
    Forse mi sbaglio e sono ingannato e tutto appunto è un inganno:
    Ashtar Sheran, Budhha, Mohamed, gli et malevoli e gli et benevoli, gli angeli ed i demoni, gli Annunaki e gli Elohim, gli Hopi e gli Aborigeni australiani, i cerchi nel grano, il 2012, i Gesuiti ed i neoconservatori, il cambiamento e la stasi, la fine e l'inizio, la vita e la morte, l'essere ed il nulla etc. etc.
    Non solo non ho certezze, ma quei pochi quasi-convincimenti si erodono giorno dopo giorno, anche se sia tu Marco sia Bojs credo abbiate ragione, solo che guardate la stessa immagine da angolazioni diverse.
    Non possiedo la verità né quindi posso dispensarla, poosso semmai cercarla, ammesso che il tempo di una vita sia sufficiente: comunque tra chi pensa che pochi si salveranno e chi crede che, magari dopo eoni, tutto riconfluirà nella sorgente, io mi sento più vicino a questi ultimi.
    Anche questo è un altro inganno della sinarchia?

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  59. http://zret.blogspot.com/2006/06/se-rimane-solo-ahriman-seconda-parte.html

    RispondiElimina
  60. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  61. LA CARAMELLA DI YUNUS:

    PESTA LE RADICI DELLA PENITENZA
    CON LA FOGLIA DEL PERDONO
    NEL MORTAIO DEL CUORE
    COL MARTELLO DELL'UNITA'
    SETACCIALE ATTRAVERSO L'EQUITA'
    CON IL MIELE DELL'AFFETTO
    CUCINALE SUL FUOCO DELL'AMORE
    MANGIALE MATTINO E SERA
    COL DITO DELLA CONVINZIONE

    YUNUS EMRE


    A volte, anzi sempre a (non)pensarci bene, niente è come (ci)sembra.

    RispondiElimina
  62. Caro Zret, devi credermi quando affermo che verso Bojs e qualsiasi altro essere di questo mondo, non nutro avversione di sorta … ci mancherebbe altro. Bojs cerca le sue risposte attraverso le cose che conosce meglio, e si identifica maggiormente. E lo fa con qualche piccola astuzia, e con un pò di mestiere. Nulla di male ….. siamo pur sempre umani. Quindi tutto legittimo!! Lo stesso vale per chiunque altro manifesta un’ idea o una fede, una speranza e quant’altro si possa esprimere con sincerità.

    Può essere che la risposta data a Bojs possa apparire dura, o addirittura dubbiosa sulla sua buona fede. Ma ti assicuro che non è così. Anche perché l’uomo sente profondamente il bisogno di credere nel divino.
    Ho 60 anni, e credimi certe cose le ho superate. Posso dirti con immensa sincerità che alla ricerca della verità ho dedicato l’intera vita e, qualche cosa ho toccato. Anche se devo ammettere che sono stato anche aiutato.
    So per certo che la verità qualunque sia non può essere trasmessa come una semplice lezione di matematica, ma occorrono anni di dedizione …. Un passo alla volta. Piccoli passi che devono lasciare sempre un segno nell’anima. Un qualcosa che possa darti la spinta per continuare verso un altro gradino. Altrimenti si rischia di perdersi per strada.

    E’ un po’ come attraversare il deserto. Solo chi è veramente assetato troverà l’acqua. Per il resto credimi, non desidero insegnare nulla a nessuno.
    Davanti al “messaggio” di Bojs mi sono posto in qualità di osservatore e ho cercato di mostrare un diverso punto di vista, dato che secondo la mia esperienza di vita e la mia ricerca, di cui non pretendo alcuna considerazione, ho visto che il messaggio di Bojs andava all’opposto della verità. O se volete di quella che secondo la mia ricerca è opposta a quella verità che trascende l’umano.

    Ho scritto solo quello che secondo me, è giusto. E ripeto se il tono può essere sembrato severo è solo perchè la posta in gioco comprende tutta la sofferenza e l’orrore di cui, non per sua scelta coinvolge l’essere …. la nostra anima, essenza, o come si preferisce chiamarla. Quello che posso dire, e vorrei che fosse accettato, è che senza conoscenza e consapevolezza non potrà esserci né verità né una nuova e più lumina esistenza.
    E’ tanto vero che sia la chiesa che il potere costituito fanno di tutto per impedire che l’umanità si evolva.
    Ringrazio dell’ospitalità e lascio un caro e affettuoso saluto a tutti.
    Marco

    RispondiElimina
  63. Carissimo Marco, senza dubbio Bojs è persona di grande e persuasiva eloquenza: io non vi vedo né mestiere né astuzia, semmai convinzione. Ecco quella che mi manca: la convinzione che, nonostante tutto la dose eccessiva di Male che compenetra l'universo dalle galassie che vanno alla deriva all'atomo che si disgrega, passando ovviamente per l'uomo, questa contraddizione vivente, esista un quid che dia un senso all'insensato e che spenga l'incendio della distruzione.
    E' questione di fede: la fede - si dice - è un dono. Chi, come me, cerca di costruire una concezione accettabile del mondo e della vita, si trova con un castello di carte contro cui soffiano non brezze, ma uragani. La vita va ricostruita, istante dopo istante e non è facile. La fede si scontra contro miliardi ostacoli: l'esistenza, noi, gli altri, la morte, il dolore, il nonsenso, la storia etc. etc. Chi la conserva è da ammirare. Certo la conoscenza è fondamentale, ma alla fine ci accorgiamo che la conoscenza ci porta verso il disincanto. Sempre meglio dell'ignoranza, certo, in cui ci vogliono tenere le elites e le chiese, in primis quella di Roma, ma forse la conoscenza vera è quella mistica di Meister Eickart il quale intuì per un istante che Dio è Nulla. Nostalgia del nulla e di una felicità perfetta che nessuno su questa terra, atomo opaco del male, conoscerà mai.
    Un caloroso abbraccio a tutti.

    P.S. Mi dai l'indirizzo del tuo blog.

    RispondiElimina
  64. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  65. Molto interessanti gli articoli. Ho visto che si accenna alla camera oscillatoria teorizzata da Jan Pajak. Io credo che se tale tecnologia venisse scoperta dal basso (cioè noi gente comune)non sarebbe utilizzata malignamente come tu hai scritto anzi sarebbe un mezzo per fare un salto evolutivo di tutta l'Umanità... se volete seguire i nostri esperimenti vedere, commentare e contribuire andate quì
    www.youtube.com/abequar
    oppure cercate su googlevideo "Oscillatory Chamber"
    spero di incuriosire qualcuno e di trovare validi aiuti a portare avanti il nostro lavoro.
    ciao
    Abequar

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

AddThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...