05 aprile, 2008

Nel ginepraio

In un recente articolo su David Icke, un opinionista, il cui articolo è stato rimosso da un noto sito dopo solo due giorni (!), ritiene che il giornalista britannico, il quale ha contribuito alla divulgazione di verità scottanti nei più diversi ambiti, sia in realtà una pedina del sistema. L'articolista, infatti, nota che le informazioni, fornite ad Icke dai servizi, sono poi vanificate e quasi annullate dalle parti dei voluminosi saggi in cui sono descritte inverosimili metamorfosi di uomini politici in orridi serpenti, da tutti i resoconti su Rettiliani, improbabili(?) linee genealogiche risalenti all'antica Sumeria, esseri interdimensionali spesso dipinti in modo fumettistico. Sospetta è anche l'esortazione di Icke, un incitamento generico e puerile, all'amore universale, sulla scia delle più dolciastre correnti New Age.

Senza dubbio, nella mole impressionante di dati e documenti squadernati ai lettori dal ricercatore di Albione, non mancano le approssimazioni, gli errori, le generalizzazioni, soprattutto nel quadro della storia antica e medievale, ma è noto che verità e distorsioni sono intrecciate sovente in modo inestricabile nei saggi di autori non allineati. Sinceramente, anche chi scrive nutre qualche perplessità nei confronti di Icke, poiché, a differenza di altri investigatori, sebbene egli citi Roma, tende a lasciare sullo sfondo il ruolo del Vaticano nella cospirazione mondiale, puntando maggiormente sulla solita Massoneria.

Ora, come è stato appurato da vari ricercatori il vertice della piramide globale coincide, invece, proprio con la Kaput mundi. Di questa acquisizione si trova in Icke solo qualche fuggevole e contraddittorio cenno. Non so, invece, se gli excursus su Rettiliani, false invasioni aliene, esseri proteiformi... siano poi così fantasiosi e deliranti come, invece, ritengono i lettori "razionali". Considero più dubbie semmai altre posizioni di Icke, come, ad esempio, la sua inclinazione verso l'ipotesi monopolare, il quasi totale silenzio sulle chemtrails, e, come notavo, il ridimensionamento del ruolo cruciale e decisivo della Chiesa di Roma. E' anche possibile, come pensano molti, che tutte le digressioni succitate siano una specie di assicurazione sulla vita: introducendo storie incredibili e farneticanti (almeno all'apparenza), l'ex giornalista della BBC può divulgare verità scomode, ma con l'alibi della paranoia. Così egli non subirà eccessive pressioni dalle élites e, al tempo stesso, inoculerà il virus del dubbio nei lettori più intelligenti.

E' evidente che la cosiddetta informazione libera è un ginepraio ed il discorso su Icke potrebbe essere esteso a molti siti in cui si pubblica un po' di tutto, tranne articoli sulle scie chimiche e su Babilonia la Grande. Insomma, si denuncino pure i misfatti dei Massoni, ma non si sfiorino i porporati; ci si opponga, anche per finta, all'energia nucleare (come Bario Tozzi) ed agli inceneritori, ma non si ardisca neppure accennare alle scie velenose ed a H.A.A.R.P.

Scie velenose e H.A.A.R.P. sono di frequente la pietra di paragone, il discrimine: chi censura o volutamente ignora tali temi è, per lo meno, un personaggio ambiguo. Infatti la divulgazione di questo genocidio occulto è suscettibile di distruggere ipso facto la fiducia nelle istituzioni, ora artefici ora succubi dell'infame operazione: militari, meteorologi, forze dell'ordine, magistrati, governi, sindacati, vertici di chiese etc.(1) Questo il sistema non può permettersi: che vacilli, diminuisca o scompaia l'ingenua ed istintiva fiducia che quasi tutti i cittadini accordano, in misura maggiore o minore, alle istituzioni. Di tal genere dovrebbe, invece, essere l'obiettivo primario dell'informazione davvero indipendente. Occorre prima distruggere il poderoso, gigantesco edificio della menzogna, se si mira a ricavare del terreno su cui spargere i semi di qualche piccola verità. Temo che comunque sia ormai troppo tardi.


(1) E’ naturale che si escludono le eccezioni.

34 commenti:

  1. Cercare di capire che ruolo giochi Icke è difficile, soprattutto perché su di lui si dice tutto e il contrario di tutto. Quello di cui si può giustamente dubitare è tutta la parte sui rettiliani e come giustamente dici la salsa new age con cui condisce il tutto. Personalmente ritengo che, nel caso in cui Icke non sia una pedina del sistema abbia una visione solo parziale del tutto (del resto tutti noi ne abbiamo una) che finisce con fargli percorrere solo alcune delle strade possibili. D'altra parte, se fosse uno strumento (inconsapevole?) per screditare i teorici della cospirazione o anche solo per ingannarli, comunque una parte di ciò che afferma è senza dubbio alcuno corretta, il che ci riporta a quel mix di verità e menzogne tipico del modus operandi Illuminato... l'ultima opzione è che la paranoia lo spinga a mal interpretare determinate sue osservazioni. Personalmente non credo che cerchi di mescolare verità e menzogne per tenere alla larga possibili attentatori, se volessimo fare un'ipotesi più "pratica" potremmo dire che questi temi più "esotici" siano inseriti per far parlare di sé ed incrementare di conseguenza i propri guadagni, insomma la vecchia strategia del "bene o male, l'importante è che se ne parli". Tutto questo fermo restando l'encomiabile lavoro svolto in determinati ambiti. Ciao

    RispondiElimina
  2. Ciao Capitano Nemo, la tua analisi è equilibrata e sagace. Credo che la parte più interessante delle opere di Icke, sia quella sugli esseri interdimensionali proteiformi. E' la parte che suscita riso ed incredulità nella maggioranza dei lettori, ma non crederemo che l'"orrore della realtà" sia opera solo di terrestri, per quanto malvagi? Dietro agiscono altre forze, astutamente occultate dietro il V.
    "La verità è inverosimile" e ciò la vela e la velerà. Un giorno la conosceremo o sarà svelata, ma sarà troppo tardi, anzi già ora è tardi.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  3. il lavoro di icke è immenso e confusionario allo stesso tempo. sul ruolo di roma/v. è molto vago. è citata semplicemente come località in cui le stirpi si trasferirono in un determinato periodo storico. per noi italiani accecati dallo strapotere della chiesa come fonte di saggezza ed equilibrio è già qualcosa. personalmente, vista la mia ignoranza in materia, i libri di icke sono stati molto utili per vedere al di là delle fandonie mediatiche e via dicendo. ciao zret (e complimenti per i tuoi post).

    RispondiElimina
  4. Stendec, ad onor del vero, bisogna ricordare che Icke dipinge un ritratto a tinte fosche di G.P.II coinvolto in storie di p. e di d., ma resta una tessera non incastrata alle altre. Siamo in un labirinto.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  5. Cia Zret,
    Su Icke ho sempre nutrito delle riserve...
    è interessante ciò che racconta...ma allo stesso tempo il personaggio in sè è sufficiente a screditare gli stessi fatti che racconta...
    L'articolo da te citato, Zret, mi è passato sotto gli occhi..era su comedonchisciotte o disinformazione.it non ricordo...però mi ha fatto riflettere su un episodio: infatti due o tre anni fà circa andai una domenica mattina sul sito internet di Icke e come per magia si aprì la home page dei servizi segreti britannici (credevo fosse sotto sequestro il sito di icke)...allora pensai:''Ah! però.. può darsi che alcune delle cose che costui racconta siano vere.''
    Inoltre, all'epoca era attiva indymedia italia e ricordo uno dei commenti che recitava: ''sito di david icke controllato dai servizi segreti britannici.'' Coincidenze? ba non saprei...
    Tornando all'articolo da te citato si torna al legame dei servizi segreti con Icke...che sia tutto un complotto con il solo scopo di aumentare la confusione?
    molto probabile.

    saluti

    RispondiElimina
  6. GRANDE Zret,

    complimenti per l'ottima ed ennesima Verità..!!

    Che la luce Vera sia su di te.

    Ti abbtaccio forte.

    In Verità.


    #B O J S#

    RispondiElimina
  7. ottimo articolo, concordo su tutto, anche se ancora ho delle serie riserve sugli esseri proteiformi e i rettiliani, ma chi possiede la verità?

    Per altro chi guida il carro del male non credo sia un essere che condivide il mio patrimonio genetico.

    RispondiElimina
  8. dimenticavo, ecco un altro sito (interessante per altro) in cui le due sunnominate "cose scottanti" non si toccano

    RispondiElimina
  9. sono d'accordo sulla tua lucidissima disamina. roma non si tocca, pena la morte. sui rettiliani si sfonda nel gossip e la salsa new age condisce il tutto.
    inoltre pensare agli alieni sempre e solo cattivi è molto fuorviante.
    ciao

    RispondiElimina
  10. Gianni, credo che Icke potrebbe essere un a. dell'M 16, ma in dubio pro reo. Inquietante che l'articolo sia stato tolto da disinformazione.it. Ciò induce a riflettere...

    Bojs, ho formulato delle ipotesi e non so se sono vicino alla verità.

    Corrado, anch'io penso che non possano essere umani.

    Parvatim, come ho scritto, Icke propende pericolosamente per l'ipotesi monopolare sostenuta, non a caso, dall'intera sinarchia.

    Un sentito ringraziamento ed un saluto a tutti.

    RispondiElimina
  11. Anch'io nutro seri dubbi su Icke, sia per quello che tu hai elencato, soprattutto riguardo il Vaticano, ma anche perchè tende a screditare completamente i Maya e il signoficato del 2012 anticipato da questo sapiente popolo oltre cinquemila anni fa, come molte altre previsioni (eclissi solare scorsa) sono sempre stati molto precisi, non credo abbiano sbagliato sul termine dell'era in cui viviamo.
    Ciao!

    RispondiElimina
  12. non vedo che problemi avete il suo lavoro è molto chiaro MOLTO CHIARO e basta cercare reptilians su yuoutube x vedere le trasformazioni VERE DI MOLTI DI LORO
    vi ricordo inoltre che lui è stato deriso e attaccato in ogni modo possibile e che gli han fregato i soldi e ritirato i libri dal commercio x fotterlo di brutto, vergognatevi il suo lavoro è pulito, lineare e chiaro e se non lo capite il problema è vostro

    RispondiElimina
  13. x flo: non scredita affatto i maya e 2012 ma lui semplicemente è FUORI DA MATRIX siete voi che siete dentro a matrix, altrimenti lo sapreste che non ha senso parlare di 2012 (nonostante io sia la prima) xke cio=identificarsi con matrix...mentre lui è ben oltre la matrice!
    ma quando cazzo lo capirete che l'universo è un ologramma e che le profezie sono parte di un ologramma-pensiero e per questo NON ESISTONO e che l'ologramma lo CREIAMO NOI?

    RispondiElimina
  14. parvatim roma non si tocca? ma fatti una cultura roma ha copiato tutto DA BABILONIA che adorava...IL SERPENTE
    cioe volevo dire il vaticano no roma in se stessa che amo
    w i romani!

    RispondiElimina
  15. corrado hai riserve? te le faccio passare in 5 minuti: cerca su youtube REPTILIANS...BUONA VISIONE!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. corrado:
    "Per altro chi guida il carro del male non credo sia un essere che condivide il mio patrimonio genetico."
    haahhahaha tutti gli umani hanno dna rettiliano! lo sanno anche i biologi!e il tuo cervello rettile che cosa sara mai? siamo tutti mezzo rettiliani capito!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. Su Icke si possono fare decine di ipotesi.. che fosse un agente dell MI6 è molto affascinante.. Resta il fatto che senza i suoi libri molti di noi non starebbero seguendo la "propria" strada.. Ergo, qualsiasi cosa facciano (depistaggi e cose varie..) il vostro spirito carpisce le verità e nasconde le distorsioni.. Apprendete quindi più che potete e lasciate che il vostro IO (l'intelligenza che governa la nostra intelligenza la chiamata qualcuno [Tesla]) filtri il tutto, inutile dibattere su queste cose, la verità non verrà mai fuori (almeno per ora).

    La strada per ora è studiare la pineale e kundalini. (rimando ad automiribelli.org ).

    Saluti. Donnie.

    RispondiElimina
  18. P.S.

    Siete troppo pessimisti.. Abbiate fiducia in VOI.

    Donnie.

    RispondiElimina
  19. Donnie, io non sono pessimista, ma molto molto di più. :) Se questo è il mondo, se questa è la vita...

    Ciao

    RispondiElimina
  20. ciao Zret,
    la vera vita viene dopo, ora è sonno e oblio

    (abbracciata dalla luce - Betty j Eadie)

    buona serata a tutti

    un abbraccio nella luce, Dio è ancora sul Trono
    Giona

    RispondiElimina
  21. Tutti quanti hanno dimenticato un dettaglio piccolo piccolo: il Sionismo.
    Ma sappiamo bene a memoria che è bene non parlarne mai e per nessun motivo. Altrimenti...

    RispondiElimina
  22. zret:

    "L'ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero."

    - Oscar Wilde.

    :o) Donnie.

    RispondiElimina
  23. Il vero guaio è quando si casca in assurde e stupide superstizioni che possono generare infondati dogmi(relativi anche il campo della scienza)e si vuole etichettare tutto,far rientrare per forza un concetto(special modo i nuovi) all'interno di uno schema o forma mentis già consolidato che poi alla fine nulla a che vedere di fatto col concetto
    Ciao!

    RispondiElimina
  24. La strada è lavorare sulla conoscenza di sè stessi e di conseguenza degli altri e del mondo che ci circonda perciò del tutto e del nostro posto nel tutto(acquisire e "accumulare" consapevolezza)che poi sblocco dei chakra,pineale ecc. vengono in automaticonel continuo profondo viaggio nel proprio sè

    RispondiElimina
  25. quoto donnie anchio ora sono interessata proprio alla pineale! ma vedi un po!
    ----------
    zret: questo è il mondo, questa è la vita XKE TU LO VUOI, L'0LOGRAMMA LO CREIAMO NOI! CAMBIA DENTRO E FUORI CAMBIERA!
    e quoto anche stefano che non ho capito se sei lo stefano che conosco io che non mi parla piu---

    RispondiElimina
  26. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  27. Ciao Buffy si sono io ma cmq tutto ok
    Ciao

    RispondiElimina
  28. Ah a proposito è vero,come dice Buffy, la vera vita è GIA' questa NO dopo! Evitiamo le prese in giro da parte di testi scritti "apposta"
    Ciao!

    RispondiElimina
  29. stefano pace? sono cambiata sai...xke son quasi entrata in coma circa un mese fa e ho avuto illuminazioni...ora sono diversa

    RispondiElimina
  30. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  31. Ciao Mercy ma certo,come ho già detto tutto ok,quindi
    PACE
    Anch'io son cambiato molto

    RispondiElimina
  32. - rispondo al comento di "BUFFY" dei sabato, aprile 05, 2008 8:39:00 PM:

    Io penso che Icke sia un disinformatore che mischia il 70% di verità al 30% di menzogna..ma non è queasto il punto:
    Studio scienze naturali, quindi penso di conoscere bene sia la biologia che la zoologia che la filogenesi animale.

    Certo, tutti i biologi sanno che noi umani abbiamo una parte del cervello (la + arcaica e la + "interna") detta "Rettiliana"....ma anche il mio cane ha quella parte del cervello (e dei conseguenti geni), come cel'ha qualsiasi mammifero: se ammettiamo che i mammiferi si sono evoluti da particolari rettili è ovvio che TUTTI i mammiferi abbbiano la parte del cervello + arcaica ereditata dai rettili..come è vero che gli umani abbiano il mesencefalo che è una struttura ereditata dai progenitori mammiferi inferiori (il cervello è praticamente progettato a strati conentrici: la parte + interna è in comune con i rettili, poi c'è la parte in comune con i mammiferi inferiori e poi la neocorteccia che è particolarmente sviluppata negli umani).

    Non sto negando che possano esistere forme di vita originarie di altri pianeti, o anche che alcune forme di vita extraterrestri/extradimernsionali possano aver inciso pesantwemente con la nostra storia...o che forme di vita extraterrestri possano persino aver inciso sullo sviliuppo genetico-evolutivo umano...

    Semplicemente NON ha senso dire che NOI umani abbiamo un "cervello rettiliano" perchè siamo stati progettati geneticamente da rettiliani extraterrestri/extradimensionali: tutti i mammiferi hanno un "cervello rettiliano" perchè si sono evoluti dai rettili.
    ..e continuare a dire ciò generea solo confusione e disinformazione fra chi non ha le giuste conoscenze x discriminare!

    Come quelli che dicono che nel 2012 la terra invertirà senso di rotazione perchè si invertirà il suo campo magnetico: NON ha senso!!!
    Un conrto è l'inversione del campo magnetico che potrebbe avvenire nel 2012 come fra 15 anni come fra 100 o fra 1000...altra cosa è una fartomatica inversione del senso di rotazione della Terra che x quanto ho studiato NON si verificherà e NON potrùà verificarsi!

    Stiamo attenti quando riportiamo notizie o le leggiuamo: i disinformatori + pericolosi contano sulla nostra ignoranza scientifica!
    ..i disinformatori + pericolosi NON sono quelli che ci sbeffeggiano dicendo che è tutto OK, ma quelli che mischiano verità a menzogna confondendoci!

    ciao
    by
    @ice (Oltre lo Specchio)
    _____________________________
    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  33. Alice, benché consideri la teoria evoluzionista di Eldredge e Gould molto più credibile e coerente di quella darwiniana, ritengo che dietro il discorso sui Rettiliani di Icke si nascondano verità inconfessabili.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  34. Ho letto solo adesso l'articolo, e premetto che ho letto alcuni libri di David Icke, ma la guida di david icke ancora no. Però vorrei provare ugualmente a fare una considerazione, che abbraccia un po' il caos che aleggia in quest'epoca, dove molti uomini e donne sono a caccia delle verità che ogni giorno affiorano su questo Pianeta. Se spostassimo la ricerca delle verità dentro di noi, forse ci potremo render conto ( consapevolezza ) che l'Equilibrio è dato da entrambi le parti della medaglia. Perciò è anche possibile che icke abbia le sue carte nascoste, segrete, nonostante nutri in lui una particolare stima, che attribuisco ad una serie di percezioni che mi sono giunte non appena ho iniziato a leggere i suoi libri. Tutto è possibile in questa Matrix, e perchè no, ma ritengo che Icke stia in quella parte del disequilibrio tendente però sul lato positivo. In fondo dice cose che qualcuno non si sognerebbe mai di dire. Soltanto il nominare la parola Amore gli farebbe senso, per non dir peggio. Non credo e penso che i Comandanti sappiano cosa è realmente l’Amore dato che il mondo va a schifio. Illusione, Gioco, Computer Centrale che da ordini a mezzo impulsi, e noi rispondiamo a comando. Ma cerchiamo anche di vedere e di contribuire ad offrire sempre il meglio, perché se fosse stato eseguito oggi non saremmo di certo qui a discutere, ma forse si viagerebbe nell’Infinito usando la telepatia, invece Tutti noi esseri umani,animali, vegetali ci siamo ritrovati o soffermati su questo Pianeta chiamato Gaia. Godiamoci anche le bellezze di Gaia.
    andrea

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

AddThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...