11 febbraio, 2008

Distorsione dei simboli

Il vocabolario dei simboli usati dalla sinarchia è noto a chi ha compreso che gli Oscurati amano ostentare emblemi che sono, in primis, segni di appartenenza. Questi simboli hanno anche altri valori su cui non è il caso qui di soffermarsi: basterà ricordare che forme e colori sono anche vibrazioni, significanti suscettibili di trasmettere vari significati (Vedi Scienza e magia) e di sedimentarsi nelle dimensioni interiori.

In primo luogo, una precisazione: so che è invalso il termine Illuminati per indicare un'èlite segreta che trama contro le nazioni dal XVIII secolo. Tale termine è, a mio parere errato, per due motivi. Innanzi tutto la setta degli Illuminati, fondata dall'ex(?) gesuita Adam Weishaupt nel 1793, dopo alterne vicende, si estinse già agli inizi del XIX secolo. Pertanto, le attuali confraternite che, stando agli studi più accreditati, dipendono da Roma, pur avendo mutuato qualche "ideale" dalla congrega fondata da Weishpaut, sono organizzazioni sviluppatesi e consolidatesi in altri contesti e con fini molto più perversi. Sono anche assai più potenti. Inoltre negli Illuminati non balugina neppure una luce per quanto fioca che, invece, brillava in alcune logge settecentesche ed ottocentesche non ancora infiltrate da Roma o da altri poteri occulti. Pertanto gli Illuminati sono, in toto ed irremissibilmente Oscurati, devoti al Male. Non si spiegherebbe altrimenti la loro agenda piena di inimmaginabili scelleratezze, dall'asservimento dei cittadini attraverso il sistema economico, finanziario e creditizio, alla fomentazione di mortali conflitti, dalla diffusione di strumenti e sostanze per distruggere le nuove generazioni, sino alla ciliegina (avvelenata) sulla torta: l'operazione "scie chimiche", i cui veri fini sono ancora oscuri.

Tra i vari simboli di cui gli Oscurati si sono impadroniti e che connota il loro infrenabile, folle desiderio di controllare tutto e tutti, col nefando fine di sostituirsi a Dio (essi non sono atei...), è l'occhio che vede tutto. Ci ricorda René Guénon, in Simboli della scienza sacra, che "uno dei simboli comuni al Cristianesimo ed alla Massoneria è il triangolo nel quale è inscritto il Tetragramma ebraico o qualche volta semplicemente uno iod, prima lettera del Tetragramma che, in questo caso, può essere considerato un'abbreviazione e che, d'altronde, in virtù del suo significato principiale. è esso stesso un nome divino. Talvolta lo iod è sostituito da un occhio che viene designato come l'occhio che vede tutto... Quest'occhio non è né destro né sinistro, ma è un occhio centrale, un terzo occhio che vede tutto nella perfetta simultaneità dell'eterno presente.

Il triangolo diritto si riferisce al Divino; ma quando è rovesciato... assume il significato di Provvidenza. D'altra parte si deve notare che la forma del triangolo rovesciato non è altro che lo schema geometrico del cuore"
. Lo iod è anche una ferita nel cuore e quindi un germe, assimilato simbolicamente ad un frutto, in senso sia microcosmico sia macrocosmico. Anche la coppa è un equivalente simbolico del cuore, con tutti i sensi correlati.

L'asimmetria nella raffigurazione nell'occhio (l’occhio degli Oscurati è sempre asimmetrico) o l'aggiunta di elementi incongrui, denotano un rovesciamento semantico del simbolo per opera di empi figuri. Guenon nota che in qualche caso il simbolo è snaturato da un'inesattezza iconografica, ma non pare voler diffondersi sulle valenze nere di tale distorsione formale. Queste inesattezze ostentate rivelano quindi la precisa volontà di stuprare un'immagine ed i suoi significati originari per strumentalizzarla affinché diventi la cifra kitch di dilettanti dell'esoterismo, simili a quei rozzi manigoldi che amano tappezzare i loro nascondigli di santini, di immagini devozionali di Cristo e di Maria, icone dozzinali nello stile e nell'iconografia.

Riconosceremo dunque gli Oscurati dalle loro menzogne, dai loro delitti, ma anche dal loro cattivo gusto.

(1) R. Guénon, Symboles fondamentaux de la Science sacrée, Paris, 1962

41 commenti:

  1. Zret, i simboli sono stati deviati e modificati nel corso del tempo, perdendo parte del loro significato originale. Talvolta questo significato è stato rovesciato.

    L'occhio asimmetrico, il terzo occhio, rappresenta anche la conoscenza e la visione oltre le tre dimensioni. La porta che apre alla conoscenza assoluta. Esso è caratterizzato dagli aspetti del sesto chakra. Non a caso viene ostentato ce mostrato ovunque.

    La distorsione del significato ne conferisce poteri esoterici e impuri, gli stessi poteri che vengono utilizzati da chi è a conoscenza dei simboli, ma li usa in modo improprio.

    Nell'immagine che mostri, la similitudine con il 6 contenuto nel logo Vodafone è strabiliante. Tempo fa pubblicai il logo ponendo attenzione sui tre 6 che conteneva, ovviamente in modo studiato e subliminale.

    Bisognerebbe astrarre il significato originario dai simboli, per comprendere la forte carica energetica che li caratterizza, la stessa carica che viene largamente utilizzata per soggiogare l'uomo.

    Ps. A proposito di simboli e congregazioni, è morto da poco Andrew Bertie, il gran maestro dell'Ordine di Malta. Ma questo è un altro discorso...o forse no?

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ciao Freenfo, le tue osservazioni mi trovano concorde. Il simbolo dell'immagine è stato analizzato da Capitano Nemo nel suo blog. Appartiene al KKK ed è stato mutuato da V.: è un 6, una goccia di sangue ed un uomo con la testa capovolta. Si legga anche l'articolo pubblicato oggi su Intermatrix circa il 6 e molte altre oscure trame.

    Bertie c'entra! Eccome. Era parente della regina, a sua volta legata al V. Tutte le strade portano a Babilonia la Grande.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  3. Ciao Zret, Babilonia la grande Meretrice, la grande puttana è l'america. tutte le nazioni hanno fornicato arricchendosi con lei che ha sparso il sangue dei profeti e dei giusti e degli innocenti con la loro politica guerrafondaia che crea la guerra per creare la pace dove regnare e arricchirsi col sangue del mondo!

    il simbolo del triangolo rovesciato è un simbolo che NON proviene da Davide, ed è un simbolo del rovesciamento e della caduta (secondo loro) del Regno dei Cieli sulla Terra, un simbolo negativo per eccellenza un pò come girare una croce a testa in giù.
    la stella di Davide...cerca e troverai che Davide c'entra poco.

    i simboli rovesciati hanno sempre in sè qualcosa di avverso.
    prova ad osservare il simbolo-bandiera degli hippye e vedrai che assomiglia a una croce rovesciata e poi troncata verso il basso. e infatti lo è. non c'è stata generazione o movimento d'amore che non sia stata tradita.
    la loro caduta nell'opporsi al sistema fu la droga che li decimò e li divise rendendoli vulnerabili al nemico.

    il numero 6 è in realtà anch'esso un numero Divino ( tutto lo è, Dio creò la Terra in 6 giorni),e anche il 7 lo è.
    ma ogni cosa può essere usata stravolgendone il primario significato-simbolismo origiariamente positivo.

    provate a contare quanti numeri ci sono nella roulette? tra rossi e neri 36. i numeri partono da 1 a 36.
    provate a contarli tutti: 1+1+2+3+4+5+6+7+8+9+10+11+
    12+13+14+15+16+17+18+19+20+
    21+22+23+2425+26+27+28+29+
    23+31+32+33+34+35+36 = ?
    pensate che questo gioco porti alla vita?

    concorderai con me che "essi" vanno oltre l'essere alcune congreghe dedite al male...sono molto, molto di più.
    ma dobbiamo guardare oltre.
    per quanto sia piena di abomini, la chiesa di Roma o il papa non è l'anticristo. lo capirai quando invaderà Israele dall'Egitto e te ne ricorderai.

    non mi fraintendere, non sto prendendo le parti a nessuno, sto solo cercando di darti indicazioni più precise affinchè non siate confusi nel momento dell'inganno.

    ti abbraccio sinceramente

    un'abbraccio nella luce, Dio è ancora sul Trono (e vincerà)
    Giona

    RispondiElimina
  4. Ciao Giona, ti rispondo dopo, perché ora non posso.

    Ciao!

    RispondiElimina
  5. Ciao Giona,
    a mio parere, sebbene gli USA siano una delle teste dell'Idra, Babilonia è Roma. Così la pensava Dante, ma in fondo Babilonia è un simbolo del Male. Ovviamente per Roma, intendo il vertice luc. della Chiesa cui comunque appartengono B 16 ed A.N.

    Resta in me un dubbio: come potè un oscuro e misconosciuto filosofo gnostico come Cerinto ,cui si deve probabilmente Rivelazione, intuire quel che sta avvenendo? Non sarà che gli O. usano l'Apocalisse come canovaccio, come ipotizzò tempo fa Capitano Nemo?

    Non credo che Rivelazione si possa attribuire a Giovanni che parlava aramaico e non greco e che non dovette essere molto colto.

    Sia come sia, la vedo molto grama, oggi più che mai.

    Ciao e grazie!

    RispondiElimina
  6. All’inizio dell’opera, l'autore stesso ci indica il suo nome:

    “Rivelazione di Gesù Cristo, che Dio gli diede per mostrare ai suoi servi le cose che devono avvenire tra breve, e che egli ha fatto conoscere mandando il suo angelo al suo servo Giovanni”.

    Questa autodenominazione è ripetuta altre tre volte, senza l’aggiunta di alcun titolo, come se l’autore fosse noto ai destinatari; la regione di provenienza indicata è l’isola di Patmos (1,9). Non fornendoci nessun epiteto o patronimico, l’autore per noi è ignoto.

    Il primo scrittore che si è occupato della paternità dello scritto è Giustino martire, che nel suo Dialogo con Trifone (155 circa) parla dell’autore come di «un uomo di nome Giovanni, uno degli apostoli di Cristo»1.

    Tra i testimoni antichissimi della paternità giovannea va considerato anche un Apocryphon gnostico di Giovanni, ove Ap viene citata e attribuita a Giovanni figlio di Zebedeo2.

    Ireneo di Lione a metà del II secolo commemora l’Ap come Sacra Scrittura, e la cita spesso come opera di Giovanni; egli è il primo ad affermare che sia Ap sia il IV Vangelo sono opera di Giovanni apostolo3.

    La tradizione successiva, che annovera Ippolito, Tertulliano ed Origene, accetta la posizione di Ireneo. Altri, invece, combatterono l’accettazione nel canone e la paternità giovannea dello scritto: gli Alogi ed il presbitero Gaio, già citati in proposito del vangelo di Gv, la attribuivano all’eretico Cerinto.

    Nel III sec. Dionigi di Alessandria mise in dubbio l'origine giovannea dell'Ap, pur rispettandone la canonicità; egli, basandosi su un'analisi letteraria e teologica del testo, concluse che l'Ap poteva essere stata scritta da un uomo illuminato da Dio, ma non dall’apostolo Giovanni. A suo parere, essa differisce troppo, in forma e contenuto, dalle altre opere giovannee.

    La posizione di Dionigi resta attuale, ed è propugnata da molti studiosi a tutt'oggi. Le differenze tra gli scritti giovannei, infatti, sono evidenti: la lingua di Ap è un greco abbastanza sgrammaticato, e mancano in essa alcuni concetti fondamentali del IV vangelo (quali Padre, Paraclito, Figlio di Dio, luce, tenebre, verità, amore, odio, pace, gioia). A queste differenze, tuttavia, è stata data diversa importanza a seconda dei commentatori, ed un accordo sulla paternità dell’Ap non è ancora stato raggiunto. Anche assumendo l’ipotesi di due autori diversi, uno per il Vangelo e uno per l’Ap, non è pacifico se vi sia e quale possa essere il ruolo di Giovanni di Zebedeo in queste due opere.

    Oltre alla figura di Giovanni apostolo, è stato proposto il nome di Giovanni il presbitero, quello citato da Papia a proposito del Vangelo; per altri, invece, si tratterebbe semplicemente di un discepolo che usa l'artificio della pseudonimia. La pseudonimia era molto in uso specialmente nel genere apocalittico del tempo, del quale è quasi un fenomeno costante: l'autore reale del libro apocalittico si riferisce a un personaggio celebre del passato, nei confronti del quale sente una particolare affinità e sulla cui scia ideale egli si pone. Non sono comunque mancati i difensori dell’origine apostolica dello scritto.


    --------------------------------------------------------------------------------

    1 LXXXI,4: […] ¢n»r tij, ú Ônoma 'Iw£nnhj, eŒj tîn ¢postÒlwn toà Cristoà.

    2 E. W. TILL, Die gnostichen Schriften des koptischen Papyrus Berolinensis 8502, in «Texte und Untersuchungen zur Geschichte der altchristlichen Literatur» LX (1955).

    3 Adversus haereses III,11,1-3; IV,20,11

    Da Christianismus.it

    RispondiElimina
  7. interessante questo blog davvero tanto se posso permettermi di darci un'occhiata quando ho maggior tempo a disposizione ne sarei molto grata.

    RispondiElimina
  8. “Non è costui il figliuol di Davide? Ma i Farisei, udendo ciò, dissero: Costui non caccia i demonî se non per l'aiuto di Beelzebub, principe dei demonî. E Gesù, conosciuti i loro pensieri, disse loro: Ogni regno diviso in parti contrarie sarà ridotto in deserto; ed ogni città o casa divisa in parti contrarie non potrà reggere. E se Satana caccia Satana, egli è diviso contro se stesso; come dunque potrà sussistere il suo regno? E se io caccio i demonî per l'aiuto di Beelzebub, per l'aiuto di chi li cacciano i vostri figliuoli? Per questo, essi stessi saranno i vostri giudici. Ma se è per l'aiuto dello Spirito di Dio che io caccio i demonî, è dunque pervenuto fino a voi il regno di Dio. Ovvero, come può uno entrar nella casa dell'uomo forte e rapirgli le sue masserizie, se prima non abbia legato l'uomo forte? Allora soltanto gli prederà la casa. Chi non è con me, è contro di me; e chi non raccoglie con me, disperde”. (Marco 3:20,28)

    In questo discorso Gesù ha voluto farci capire a chiare lettere:
    1 che Egli è CONTRO satana
    2che Egli HA POTERE TOTALE su satana
    3 che Egli E' il figlio di Dio
    4 che chi E' legato a Lui e crede nel Suo nome è partecipe dell'avversione alla menzogna.
    5 che chi non crede al Suo potere totale contro chi la pratica e non Lo segue, si perde .


    Come può esservi quindi la “mano” degli oscurati se all'inizio del Libro vi è il Nome di Gesù? Pensi davvero che abbiano tale potere? Qual'è la tua fede? Nella forza delle loro opere? solo perchè uccidono?
    Attenzione perchè anche “CREDERE” che essi possano far tutto E' UNA FEDE!
    Anche la PAURA è una fede, e ogni fede porta i suoi frutti.
    COME PUO' UN REGNO ESSER DIVISO IN SE STESSO?
    Se gli oscurati sono degli esseri contrari, perchè avrebbero attestato la vittoria di Cristo?
    Come può esser stata manipolata l'Apocalisse da dei SOTTOPOSTI? E in più quando nel capitolo 19:11, nel capitolo 20 SI ATTESTA LA VITTORIA DI CRISTO? o meglio, in tutto il libro!

    Egli ci ha dato un avvertimento:
    “ Io lo DICHIARO a ognuno che ode e parole della profezia di questo libro: SE ALCUNO VI AGGIUNGE QUALCOSA, Dio aggiungerà ai suoi mali le piaghe descritte in questo libro; e se ALCUN TOGLIE QUALCOSA dalle parole del libro di questa profezia, Iddio gli torrà la sua parte dell'albero della vita e della città santa. delle cose scritte in questo libro. (Apoc.22:18,19)

    l'importanza che Giovanni fosse o meno colto è un parametro del mondo, Dio ha scelto appositamente le cose ignoranti per svergognare i savi. Così che nessuno si autoglorifichi.

    Che verità cerchi Zret? Quella degli illuminati la conosciamo tutti e la state seguendo, quella di Cristo è da trovare.

    Perchè si vendono i giornali? Perchè SOLO il male fa notizia?
    ...Perchè funziona!...la paura funziona
    Ma non su di me

    ciao Zret, grazie
    Dio ti benedica e ti protegga
    ciao

    RispondiElimina
  9. Il simbolo è certo qualcosa di estremamente potente, con una semplice immagine riesce a trasmettere un significato profondo. Gli Illuminati sanno questo e usano questa loro conoscenza per veicolare i loro messaggi. L'occhio onniveggente, come le corna o la croce rovesciata (che ricordo essere stata usata dal precedente pontefice) sono tutti simboli nefasti, in particolar modo ogni simbolo rovesciato esprime istantaneamente il significato inverso di quello originale.
    E' possibile chiedersi quanto la gente venga influenzata da questi simboli e la risposta è decisamente interessante. Quante persone, ad esempio, avevano mai sentito nominare Osama Bin Laden prima dell'11 settembre? Oggi è lui il simbolo del terrore, il Goldstein del futuro. Pensiamo anche a quanto sia utile per questi manipolatori occulti confondere le persone con simboli simili ma profondamente diversi nel significato (un esempio significativo è la stella a 5 punte nella sua duplice versione con la punta verso l'alto o il basso). La loro ossessione per la simbologia li porta a disseminare le loro azioni di indizi ed è (anche) attraverso questa strada che possiamo cercare di smascherarli. Ciao

    RispondiElimina
  10. parlando di simboli, un simbolo che mi incuriosisce è quello del rotary (ovviamente associazione filantropica). qualcuno ne sa qualcosa? grazie e saluti a tutti.

    RispondiElimina
  11. Stendec, passo il testimone a Capitano Nemo, che è molto più ferrato di me.

    Ciao

    RispondiElimina
  12. Raccolgo volentieri l'input da voi lanciato, avrò bisogno di qualche giorno per mettere insieme del materiale e svolgere ancora qualche ricerca, tuttavia conto di riuscire a proporre un'analisi abbastanza accurata entro la fine della settimana. Ciao

    RispondiElimina
  13. E SE..

    -Il Creatore fosse chi ci ha Creato..
    -L'Onnipotente colui che tutto può..
    -Cristo "un" Figlio di Dio molto speciale mandato su questa Terra per mostrarci la Strada..
    -Gli Angeli dei veri e propri Messaggeri, coloro che ci sorvegliano (magari da un Astronave..)
    -Sempre pronti ad intervenire in nostro aiuto.. Magari anche per trasportarci in un "Altro Mondo" all'occorenza..
    -Noi "semplici" Figli di Dio tutti quanti..
    -Sempre costantemente sotto l'Occhio vigile di Dio , tramite gli Angeli..( Dio Ti vede..)
    -Le nostre Vite, queste compreso le precedenti, controllate costantemente nel Loro andamento..
    -Tutti i Report che ci riguardano custoditi in "Files"..


    SE il Vecchio ed il Nuovo Testamento, i Salmi di Davide ed il Corano fossero usciti tutti dalla stessa "Fonte".. (o Canale..)
    SE questi "Libri Sacri" fossero stati pieni di "Messaggi" e "Simboli" creati per agire su di Noi..
    SE l'Umanità avesse ampiamente "Distorto" i Messaggi e i Simboli contenuti in quei "Libri Sacri".. (basta vedere i risultati..)
    SE l'Età delle Religioni fosse finita..
    SE tutto questo,però, fosse stato inevitabile per elevare/evolvere l'Uomo..
    SE tutto questo adesso avesse finito il suo scopo e fosse venuto il Tempo di "Rileggerlo" con Significati diversi..
    SE la Vita fosse un Test da superare per essere ammessi ad un livello superiore..

    SE i Cieli sono stati aperti ed i Cambiamenti sia Naturali che Meccanici che sono avvenuti all'interno del Cosmo stanno risvegliandoci..
    SE quello che ci aspetta e che tutti, chi più chi meno, sentiamo forte provenire dal Futuro quì "Vicino" a noi è l'Inevitabile che serve per portare a compimento "Noi Stessi"..

    Allora non resta che affrontarlo..

    RispondiElimina
  14. Giona, gli illuminati han attestato la vittoria di cristo proprio perchè la bibbia è un pò "incompleta" e allora facendocela seguire loro si sentitono più al sicuro.
    Ma secondo te realmente, già solo questa cosa ci fa riflettere se Dio farebbe tutto quello che dice nella Bibbia loro perchè agirebbero?
    Loro sanno che "non c'è" così come almeno abbiamo sempre creduto e allora non se ne preoccupano,anche Zret lo dice che non sono atei,infatti stranamente sono sta-preoccupati del fatto che un sacco di gente si sta svegliando!!Ricorrono sempre anche al mezzo "divino" quando l'umanità sta per riacquistare la gnosi proprio guarda caso come accadde oltre 2000 anni fa. Siamo noi che dobbiamo fermarli o comunque di aiuto esterno magari ci sono "persone" di altre dimensioni che possano arrivare in nostro aiuto.
    Poi è vero quello che dici(il passo dell'apocalisse) che,secondo me è un aggiunta per chi osasse contestare perchè allora non si spiegherebbe,dato ciò che afferma il passo, che nella Bibbia è stata introdotta la storia del nato da una vergine e altre cose che volutamente sono state riprese da culti antecedenti e che sicuramente all'inizio non c'erano in quanto all'inizio c'era solo il messaggio.

    Ciao

    RispondiElimina
  15. avere intravisto il tumore è un buon passo. rifiutare l'unica cura conduce alla morte.





    un'abbraccio nella luce, Dio è ancora sul Trono
    Giona

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  17. No perchè essendoci state queste "modifiche" è verosimilmente possibile che possano essercene state anche relative alla salvezza, quindi bisogna fare molta attenzione tutto qua.

    Ciao

    RispondiElimina
  18. vedo che sei MOLTO convinto delle "modifiche" quindi hai conosciuto la "verità".

    certo che faremo attenzione,
    quando saremo nella tribolazione e sarai riuscito a salvare te stesso chiamaci che ti verremo tutti dietro.

    ciao

    ...gli scritti di Bojs sul "matrix" ci sono ancora?


    un'abbraccio nella luce, Dio è ancora sul Trono
    Giona

    RispondiElimina
  19. Nella tribolzione volenti o non volenti ci siamo già e veramnete pure da un pezzo

    Ciao

    RispondiElimina
  20. la tribolazione è già iniziata?
    ...questi sono solo giochi per lattanti. quando tu vedessi uccidere i cristiani chiediti da che parte stare, in questo potrà esser la salvezza



    ciao a tutti!


    un'abbraccio nella luce, Dio è ancora sul Trono

    RispondiElimina
  21. Perchè dovrebbero ucciderli?Se gli han lasciato un "messaggio" al posto di un'altro!

    E' un'altro schema mentale nella matrix!
    Una specie di matrix nella matrix

    Ciao

    RispondiElimina
  22. Carissimo Zret,

    come "al solito" hai centrato con le tua freccia la Verità.
    Csoì come hai CENTRATO Babilonia la Grande ;) che non è SOLO il V. ..[?].. ma MOLTI altri (anche).. sic.. (ne riparleremo).

    Ma vorrei entrare in merito alla discussione tra te e Giona. Per fare pace e chiarezza.

    Quanto da te affermato sulla paternità dello scritto Ap è vero ma solo secondo le "conoscenze" attuali, infatti gli studi del buon A. Nicolotti da cui hai tratto sono sempre in "divenire" (non considerando il LOGO che hanno.. e dato che parli di simbolismi OSSERVALO BENE ;) ... si trova alla fine delle pagine del sito). Ma senza fare troppe "allusioni" voglio dire che la "Fede" è "Fede" e non si basa SOLO sulle prove (guarda il metodo scientifico). Ma anche il buon Giona dice il vero, quando afferma:

    "..Come può esservi quindi la “mano” degli oscurati se all'inizio del Libro vi è il Nome di Gesù?.. Se gli oscurati sono degli esseri contrari, perchè avrebbero attestato la vittoria di Cristo?.. E in più quando nel capitolo 19:11, nel capitolo 20 SI ATTESTA LA VITTORIA DI CRISTO? o meglio, in tutto il libro!..".

    A questo proposito voglio CONFERMARE quello che dice Giona. In quanto il nome di "Gesù Cristo"viene citato raramente nella letteratura massonica e ciò è dovuto "verosimilmente" al fatto che non si vogliano offendere gli appartenenti a fedi diverse dal Cristianesimo.

    Addirittura qualche leader massone sostiene che il Messia non sarà un individuo, carnale o spirituale, ma "la perfezione della razza umana." Uno di questi leader ritiene che le storie riguardanti i vari Messia abbiano la loro origine nelle credenze antiche religiose.

    Inoltre i Massoni considerano le discussioni riguardanti la deità di Cristo interminabili e futili.

    Quando citano la Bibbia, i passaggi su Cristo vengono omessi, e non è mai permesso, (nelle logge "di buon ordine") offrire una preghiera nel nome di Gesù Cristo. Ai massoni non interessa se una persona rivolga le proprie preghiere a Dio o Geova, Allah o Buddha, Maometto o Gesù, il Dio d'Israele o alla "Grande Prima Causa," ma nella loggia, l'unica preghiera consentita è al "Grande Architetto dell'Universo." [H.:.J.:.B.:.]

    Chiarito ciò... ne consegue che la massoneria non crede che Gesù Cristo è il Figlio di Dio e che la salvezza è ottenibile solo attraverso Lui (1Gv 4:3).
    La massoneria è una religione senza Salvatore.

    Nel cuore della massoneria vi è una segreta dottrina luciferica che un massone impara a conoscere solo dopo aver raggiunto i livelli più alti.

    Manly Palmer, una delle più grandi autorità massoniche, dice:
    "Quando il massone ... ha imparato il mistero della sua Potenza, le ribollenti energie di Lucifero sono nelle sue mani. ..." (Manly Palmer Hall, The Lost Keys of Freemasonry, p. 48).
    L'Apostolo Giovanni avvertì che coloro che negano che Gesù è l'unico Cristo e che venne nella carne hanno abbracciato lo Spirito dell'Anticristo (1Gv 4:1-3).

    Inoltre.. la massoneria sostiene che Gesù NON era il Cristo, ma che Egli aveva conseguito uno stato di "coscienza cristiana" ottenibile da tutta l'umanità. La Massoneria afferma che: "Gesù di Nazaret ha raggiunto un tale livello di coscienza e di perfezione da essere definito in svariati modi come coscienza cosmica, rigenerazione dell'anima, iniziazione filosofica, illuminazione spirituale, splendore braminico, coscienza di Cristo". (Lynn F. Perkins, The Meaning of Masonry, CSA Press, 1971, 53).

    Pertanto prima bisogna SEMPRE accertarsi di ogni cosa (per quanto è possibile).. e se non abbiamo prove andiamo AVANTI per Fiducia nel Padre Universale. In quanto come è scritto: "..Le cose nascoste appartengono a Dio, mentre le cose svelate appartengono all'uomo..", affinchè impari piano, piano.. TROPPE informazioni occulte possono distruggere la mente e la coscienza!

    E' SEMPRE per nostra protezione se le cose ci vengono date mano mano che siamo pronti a riceverle e COMPRENDERLE PIENAMENTE per il BENE di TUTTI.

    GRAZIE ZRET.

    Un abbraccio nella forza dello Spirito Santo.

    Sinceramente.

    #B O J S#

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  25. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  26. E' la battaglia che c'è in tutti gli esseri dell'esistenza sin dall'origine:
    Satana-Dio
    mente-anima
    odio-Amore
    indifferenza-comprensione
    .
    .
    .
    .
    .
    tecnologia-umanità
    Sempre la solita dualità, bisogna scegliere!

    Ciao

    RispondiElimina
  27. Anzi meglio bilanciarle in maniera che possano "fondersi" sotto la guida di una.

    Ciao a tutti

    RispondiElimina
  28. ciao Zret, :)
    siamo sempre amici no?

    quando si rivelano delle verità nascoste, il nemico si arrabbia mostrando la sua confusione :)

    caro Zret, ti sento come un vero fratello, so che sei una persona colta, e non solo "fuori" ma anche dentro. sento il tuo cuore, e nel tuo cuore c'è una profonda ricerca della luce, so che nel tuo cuore c'è la luce e c'è l'amore.
    non è importante che noi si abbia all'apparenza delle idee divergenti. ciò che è importante è conoscere Colui che è la nostra unica risorsa, la nostra unica possibilità di salvezza.
    quando scrivo qualcosa che è corrispondente a Egli e alla Sua parola è semplicemente perchè ben conosco queste due verità e le ho "testate" sulla mia stessa vita. non mi affido a studi compiuti da altri, a meno che non siano a questo punto coerentemente integrativi con ciò che ho potuto vedere e toccare con le mie mani e i miei occhi. non mi fraintendere, non sono come Tommaso che dovette mettere il dito per credere, il che se tanti avessero già la sua fede si salverebbero, ma sono oltre 22 anni che conosco le scritture e seguo passo passo il Libro dell'Apocalisse, in questo spero che mi crederai. So del microchip e del significato profondo del numero della bestia da molto tempo di più di forse tutti voi. E quando lo testimoniavo alle persone (migliaia) le più non ne erano a conoscenza, come molte ancora oggi. Ma la conoscenza è aumentata da “quel” tempo e anche questo è la realizzazione di una profezia:”molti andranno avanti e indietro (sulla Terra) e la conoscenza aumenterà." (Daniele 12:4). ieri erano vere “paranoie”, oggi qualcuno capisce. Ma un'altra profezia ci dice che: molti andranno errando da un mare all'altro, da nord a est, correranno qua e là e cercheranno la verità (La Parola dell'Eterno) ma non la troveranno(Amos8:11,14). Oggi è aumentata la “conoscenza” ma anche la confusione, e così sarà in crescendo con le prove e l'empietà degi ultimi tempi fino a che non verrà “Il Vegliardo”.
    Nel 1986 accadde una cosa terribile sulla Terra. L'apocalisse è formata da vari “stadi” di tribolazioni in crescendo, da dei “sigilli” e “suoni di trombe” che dovrebbero far svegliare gli uomini, e in effetti alcuni si sono svegliati, a molti anche tra questi vedono solo “il problema” ma non il perchè. Tutto ACCADE perchè DEVE accadere. L'Apocalisse è per l'uomo perchè è dall'uomo.
    Nel 1986 si aprì il settimo sigillo e suonò il terzo Angelo. IL DISASTRO DI CHERNOBYL.
    “poi sonò il terzo angelo, e cadde dal cielo una grande stella, ardente come una torcia; e cadde sulla terza parte dei fiumi e sulle fonti delle acque. Il nome della stella è Assenzio; e la terza parte delle acque divenne assenzio; e molti uomini morirono a cagion di quelle acque perchè eran divenute amare”(Apoc.8:10;11)
    sappiamo bene cosa costò alla Terra chernobyl e ancora tutt'oggi costa a molti per le radiazioni, ma c'è una cosa che è “rimasta” più delle altre: l'atomo scoperto: il nocciolo scoperto che ha “MANGIATO” la terra sottostante fondendola. Mangiandola come un verme, come un tarlo mangia la terra.
    Ti riporto il verso in lingua inglese attestandoti che la definizione di”ASSENZIO” non è stata cambiata dopo tale evento, ma che è sempre stata così, controlla tu stesso:
    “Then the third angel blew his trumpet, and a huge star burning like a torch fell from the sky; it landed on a third of the rivers and on the springs of water. 8:11 Now the name of the star is WORMWOOD. So a third of the waters became wormwood, and many people died from these waters because they were poisoned.”(Apoc.8:10;11)

    speranzoso che i nostri “dibattiti” possano sempre e esclusivamente servire a portarci a una reciproca elevazione spirituale, Ci sono ancora molte cose da sapere e che devono NECESSARIAMENTE accadere, ma per ogni cosa vi è un tempo fissato da Dio.
    A Lui solo sia la Gloria e non a me che son di polvere

    ti saluto affettuosamente

    un'abbraccio nella luce, Dio è ancora sul Trono
    Giona

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  30. Scusami Giona, forse ho la coda di paglia, ma se ti riferisci a me non sono nè arabbiato,nè è trasparso nei miei commenti, e per quel che riguarda il confuso lo sono almeno quanto te e non parlo per canzone "imparata" ma anch'io ho le mie esperienze e sono passato su ambedue i fronti di cui dici ed ho capito... e soprattutto non sono e non voglio essere il nemico di nessuno.

    Ciao e buona serata

    RispondiElimina
  31. caro stè, non te la prendere,
    non sei tu il nemico :)
    anzi posso dirti che uno dei miei migliori amici si chiama proprio come te, stè (davvero), però quando dici che sei passato dai due fronti e hai "capito" mi rimane un pò difficile credere che il confuso sia io.
    comunque non preoccuparti guarda che quà di perfetto non c'è nessuno...credo che l'amicizia e la libertà di parola siano uno dei più belli e profondi pilastri su cui è fondato il blog di Zret ed è così sopratutto grazie a lui. se vediamo dei commenti eliminati è solo perchè forse erano eccessivi,
    ciao

    un'abbraccio nella luce, Dio è ancora sul Trono
    Giona

    RispondiElimina
  32. Ciao a tutti, eliminai tempo fa dei commenti che contenevano il turpiloquio.

    L'argomento Apocalisse è troppo complesso per dicuterne qui né credo giovi discuterne. Come si dice, Mentre a Roma si discute, Sagunto viene espugnata.

    Ciao a tutti e grazie.

    RispondiElimina
  33. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  34. Ciao Giona,il commento sono stato io stesso a eliminarli perchè c'erano errori di battitura, che scrivo troppo velocemente sulla tastiera(odio la tastiera qwerty)e tra l'altro non voglio dare l'impressione di "attaccare" in quanto non è mia intenzione visto poi che ci scriviamo non è che parliamo letteralmente faccia a faccia,quindi tante volte può capitare che si possano fraintendere le intenzioni poi per quanto riguarda il confuso posso solo dire che occorre rivedere tutto ciò che ha l'apparenza di una certezza siccome squarciato un velo dietro ce ne un'altro e un'altro ancora,non è sempre che si trova subito ciò che il velo stesso nasconde.

    Ciao

    RispondiElimina
  35. DISTORSIONE...


    La Distorsione Armonica totale è un parametro che ci informa della distorsione che un dispositivo induce ai segnali elettrici che passano al suo interno.

    Potremmo generalizzare dicendo che il contenuto in frequenza del segnale viene alterato passando attraverso il dispositivo, quindi in uscita avremo un segnale distorto.


    ...sarebbe interessante cercare di capire se quando comunichiamo attingiamo ad un vocabolario con un senso comune fra di noi, oppure le cose che "intendiamo" trasmettere si perdono nel "significato" della parola stessa..

    Ad esempio: quando scriviamo "Dio" cosa intendiamo nella nostra mente.. E cosa sentiamo dentro di noi..?

    RispondiElimina
  36. "...fondata dall'ex(?) gesuita Adam Weishaupt nel 1793."

    Weishaupt era di educazione gesuita, si dice di lui che venne finanziato dai Rotshield...

    L'ordine degli illuminati di Baviera è famoso per essere stato fondato nello stesso anno in cui è stata scritta la costituzione degli Stati Uniti d'America: 1776.

    RispondiElimina
  37. P.s. I Rotschield oggi gestiscono il patrimonio del V.

    RispondiElimina
  38. andate un pò a vedere chi si trova ai piani alti della politica e soprattutto dell'economia negli Stati uniti. ...se i collegamenti non finiscono tutti in una direzione, in una specifica nazione in medio oriente, e in un credo specifico anticristiano.(?)



    un'abbraccio nella luce, Dio è ancora sul Trono
    Giona.

    RispondiElimina
  39. volevo farvi notare l albero utilizzato da enel e noi tutti sappiamo a cosa si riferisce con altre indagini ho scoperto che sul contatore e apparso pure un triangolo rovesciato e non si sa bene se per guasto o per sovralimentazione in piu non so se tutti sanno che sono due le enel almeno cosi dicono loro visto che a parte la partita iva l indirizzo e sempre quello di roma è proprio vero che tutte le strade portano li....

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

AddThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...