18 agosto, 2006

Il terzo occhio

Absit iniuria verbis

Arcades ambo

Terminato il conflitto che ha opposto (così dicono) Israele ad Hezbollah, i commentatori si sbizzarriscono nelle loro pietose valutazioni, dando il peggio di sé. Gli opinionisti guerci di “destra” (guzzanti, panebianco, riotta, teodori … ed altri pennivendoli del loro stesso infimo livello) tessono le lodi dello stato ebraico: magnificano la democrazia (?) israeliana, il cui esercito ha difeso gli inermi cittadini della Galilea, giustificando, anche con gli argomenti più capziosi ed assurdi, i massacri di civili, l’uso di ordigni proibiti, le immani distruzioni…. Costoro sono faziosi e violenti in modo vomitevole. Esistono poi i guerci di “sinistra”, per cui il movimento sciita libanese combatte una guerra sacrosanta contro il Sionismo. Essi tendono ad idealizzare “il partito di Dio”, ancora prigionieri di schemi mentali, quali la lotta contro l’imperialismo incarnato da Gerusalemme e dal suo principale alleato, l’impero di USAtana.

Qualche editorialista riesce, invece, a cogliere la realtà con tutt’e due gli occhi, per condannare la violenza di entrambi (?) i belligeranti, intuendo quali possono essere alcune delle vere ragioni del conflitto, ossia, ad esempio, la volontà di Israele di impadronirsi delle risorse idriche dell’area, risorse tanto scarse quanto preziose.

Se si osservano le vicende con il terzo occhio, tuttavia, le pur in parte consequenziali analisi di questi giornalisti, si rivelano ingenue, approssimative e forvianti: è facile gridare ai quattro venti al complotto massonico-giudaico, vedere in Israele l’incarnazione del Male assoluto, meno semplice gettare uno sguardo dietro le quinte. Intendiamoci: olmert è un carnefice, come i disgustosi caudatari del suo governo. Tuttavia nasrallah non è un paladino degli oppressi, bensì uno scaltro manipolatore, amico, nonostante le apparenze di… olmert, un po’ come il messia di Arcore ed il dottor Balanzone, acerrimi antagonisti nel teatro dei pupi siciliani, sono in perfetta sintonia su tutto. La politica del prode prodi quasi identica a quella del suo predecessore ne è una palese dimostrazione.

Qualcuno afferma che l’offensiva israeliana contro gli Sciiti libanesi (ma io direi contro sé stessi: infatti è stata proprio l'artiglieria israeliana, in non pochi casi, a bombardare obiettivi della Galilea con colpi di mortaio, per diffondere il panico tra la gente e per trovare nuovi pretesti al fine di continuare l’avanzata nel Libano meridionale) è fallita. Fallita? Israele conta forse qualcosa? Lo stato ebraico è solo una pedina manovrata da qualcun altro. Senza dubbio hanno vinto i soliti ignoti: l’O.N.U. o, meglio, le forze oscure che agiscono ai vertici della maledetta, diabolica, esecranda, orwelliana organizzazione. Una volta in cui le forze multinazionali saranno state dispiegate nella regione, ufficialmente per garantire il rispetto della tregua, l’opinione pubblica mondiale si convincerà della necessità di un esercito mondiale che preservi la “pace”. In realtà l’O.N.U., lungi dal disarmare hezbollah, fungerà da sensale per tutti i belligeranti. Abbiamo forse dimenticato che qualche tempo addietro si scoprì che alcuni loschi figuri del contingente italiano in Iraq trafficavano in armi? Non si trascuri il fatto che i politicanti, resisi disponibili per mandare dei soldati nella striscia di territorio a nord della Galilea, ne trarranno immensi benefici: potranno introdurre qualche nuovo balzello da cui ricavare cospicue percentuali per sé, cogliere l’occasione per altri interventi, qualora dei militari dovessero essere attaccati e morire, distogliere l’attenzione dai problemi interni, destabilizzare l’area come è avvenuto in Somalia ed Afghanistan, creare le condizioni ideali per turpi traffici (armi, rifiuti tossici…), cedere altri poteri ai loro padroni.

Nel contempo, i burattini ventriloqui si pavoneggeranno per aver riportato la pace nella martoriata regione, come direbbe papa Natzinger, tra i veri registi delle guerre. D’altronde, per porre fine a queste sanguinose operazioni belliche, invece di inviare i corpi di interposizione non sarebbe più facile evitare di rifornire i belligeranti di batterie missilistiche, mine, carri, caccia…? Eppure Stati Uniti, Iran, Gran Bretagna, Cina… continuano a vendere strumenti di morte a chicchessia e non solo per incrementare i loro profitti.

Israeliani, svegliatevi! Vi hanno bersagliato con armi prodotte nell’Impero di USAtana! Libanesi, svegliatevi: Ahmanidejad è un agente al soldo della sinarChIA!

Sul piano nazionale come sullo scacchiere del pianeta, le contrapposizioni sono quasi tutte fittizie: così, mentre le popolazioni civili sono aggredite brutalmente, atterrite e controllate, olmert e nasrallah brindano con coppe traboccanti di sangue.

8 commenti:

  1. a proposito di "strani cristiani" di Blondet (mia risposta su Donchisc.)

    IL MENTITORE ACCUSA SEMPRE GLI ALTRI DEL SUO STESSO CRIMINE.

    Già, e se voleve dare un esempio di cosa significa essere un "Giuda", ci è riuscitoin pieno!!! Bwah ha hahaha ha haw....

    --------------------------------------------------------

    "...Alle proteste del lettore che invocava i miei articoli, gli strani cristiani hanno risposto che Blondet è «un giornalista screditato».
    Notazione che sarebbe umoristica, visto che il più famoso degli strani cristiani, Renato Farina, è stato pagato dal SISMI per diffondere false informazioni e spiare magistrati.
    Ma in realtà la questione è seria: un caso estremo di doppiopesismo. ..."

    ------------------------------------------------------------------------

    Capisco che la City of Vatican e i NeoVatiCon hanno vinto, non da 2000 anni, ma da 6000.

    Recitare e mentire con questa faccia tosta, accidenti, ma dove hanno imparato?

    Metodo "Stanislawsky"???!!?!?

    Ci vorrebbe di nuovo un bel film con Gassman per rendere la folle idiozia che giornalmente viene inoculata nelle vene umane.

    Diffondere false informazioni? Dal rotolarsi dal ridere!!!

    Sono seimila anni che i Babilonsi di Roma lo fanno!!!!!

    Come si dice? Accusare gli altri dei propri crimini, heheheh...

    -------------------------------------------

    COme potete vedere gli articoli di Blondet sono i più lampanti esempi della menzogna della City of Vatican e della strategia dei NeoVAtiCon che dopo aver architettato l'11 sept. ora lo usano anche attraverso il movimento per la "verità sull'11 sept." (sigh!, strasigh!!) che hanno subito costruito (vedi l'amico Moore, e Martin Sheen, Sheen, comeil noto vescovo....) per ricattare e tenere per le palle i loro schiavetti "neocon sionisti" e i Bushos Boys.

    Esattamente come la CIA e il Mossad eil MI6, 7, 8, tombola! crearono Al Qaeda, così la City of Vatican creò il "sionismo".....

    Già, la CIA finanziò gli integralisti islamici e Blondet dice: "CIA esere cativa! CIA esere giudea!".

    Mentre per secoli la City of Vatican dava in mano ai giudei (dopo che fu introdotta dai Templari Cristiani che agivano per conto di ROma) la finanza, cioè le bombe atomiche finanziarie di allora. Ma qui nessuno si domanda niente, eh?

    Elettroencefalogramma piatto, eh?
    Anzi, no, direi proprio "sotto la linea"!

    Già, la CIA crea Al Qaeda "volontariamente" per secondi fini.

    Invece la City of Vatican crea la potenza finanziaria "giudaica" senza volere.....

    "Che volete, li hrisstiani sobboni, so tanto bboni, (come gli Alieni che ci vangono a "salvare", vedi sotto Axthir, probabile datore di lavoro dei NeoVatiCon, i rettiliani hanno jun'altra giurisdizione, sembra per UK e USA), so i giddei che so hattivi..."....

    INvece la CIA no, la CIA è perfida, non è stata fregata dagli integralisti...

    Penso che se il mondo usasse come fonte energetica l'idiozia umana, non avrebbe problemi di consumo per i prossimi tre milioni di anni.

    Basterebbe il microgrammo di demenza nell'esempio di strabismo cerebromentale che ho cercato di spiegarvi per mandare avanti una metropoli come Milano per due, trecento anni.

    Avles.

    ---------------------------------------------------------

    Ed ora un altro quiz.
    Vediamo chi la piglia (La Madre di Tutte le Menzogne intendo, quella su cui si basa l'esistenza della City of VAtican).

    Il figlio (son) di Dio e' il sole (sun) di Dio(67)
    Il motivo per cui tutti i precedenti racconti mitici sono cosi' simili tra di loro come, ad esempio, l'uomo-dio crocifisso e risorto, che opera miracoli e che ha 12 apostoli, dipende dal fatto che tutte queste narrazioni sono basate sul moto del sole attraverso il cielo, e quindi su uno sviluppo di idee astrologiche/teologiche, avvenute in ogni parte del mondo, in quanto i 12 segni dello zodiaco possono essere ovunque osservati. In altre parole, Gesu Cristo e tutti gli altri miti di analoga struttura, sono soltanto personificazioni dell'entita' solare e, tra questi, la favola evengelica e' soltanto una piatta ripetizione di una comune ricetta mitologica, (i miti come precedentemente indicati) basata sul movimento del sole intorno alla terra.(6Cool Per esempio, molti degli uomini-dio crocifissi, in ogni parte del mondo, hanno in comune la data di nascita fissata al 25 Dicembre. (Natale)(69) Questo e' dovuto al fatto che i nostri antenati avevano notato (da una prospettiva geocentrica) che il sole si abbassa, annualmente, verso il sud sino alle date del 21/22 Dicembre, solstizio d'inverno, dove sembra stia fermo per circa tre giorni, per poi riprendere nuovamente il suo movimento ascendente. Durante questo periodo gli antenati credevano che il sole morisse per tre giorni per poi risuscitare il 25 Dicembre.

    Gli antichi erano ben consci della necessita' vitale che il sole sorgesse regolarmente ogni giorno, che interrompesse la sua caduta stagionale e che riprendesse il suo movimento ascensionale. Fu cosi' che culture, fra di loro differenti e distanti, celebrassero la rinascita del dio sole il 25 Dicembre.(70) Qui di seguito elenchiamo alcune caratteristiche del dio sole:

    * Il sole muore per tre giorni a partire dal 22 Dicembre, solstizio d'inverno, quando arresta il suo movimento discendente, per poi ritornare a nascere, o risuscitare, il 25 Dicembre, riprendendo il suo movimento ascendente.
    * In alcune zone della terra, il calendario, in origine, iniziava nella costellazione della vergine ed il sole risulterebbe quindi partorito da una vergine.
    * Il sole e' la Luce del Mondo.
    * Il sole cammina sopra le nubi e tutti lo possono vedere.
    * Il sole che si alza al mattino e' il salvatore del genere umano.
    * Il sole porta una corona, corona di spine, o aureola.(71)
    * Il sole cammina sulle acque.
    * I seguaci del sole, apostoli o discepoli sono i 12 mesi dell'anno, i 12 segni dello zodiaco, delle costellazioni, attraverso i quali il sole stesso dovra' passare.
    * Il sole, a mezzogiorno, si trova nella casa, o meglio nel tempio dell'altissimo; cosi' egli inizia il lavoro del padre suo al dodicesimo tempo.
    * Il sole entra in ciascun segno dello zodiaco ogni 30 gradi sull'orizzonte; quidi il sole di dio inizia il suo ministero al trentesimo anno.
    * Il sole e' appeso ad una croce (crocifisso) il che simboleggia il suo passaggio attraverso gli equinozi e, cadendo a Pasqua l'equinozio primaverile, a quel tempo risorge.(72)

    Contrariamente a cio' che la gente ritiene, gli antichi non erano una massa di ignoranti superstiziosi che credevano che i loro dei fossero delle mere leggende. Questa caluniosa propaganda rientra in quella cospirazione che vuol fare apparire gli antichi muti e ciechi, assolutamente bisognosi della luce di Gesu.(73) La realta' e' che gli antichi non erano meno arretrati di noi per pratiche morali e spirituali, anzi in alcuni casi, erano molto piu' avanti dei cristiani con la loro pretestuosa moralita' ed ideologia, le quali, se si ripetta la storia, sono attualmente delle degradazioni degli antichi miti. Indubbiamente, al contrario del superiore cristianesimo, tra gli antichi, le vere persone intelligenti erano ben coscienti che le loro credenze erano di natura astronomica ed atmosferica. Socrate, Platone ed Aristotile (74) sapevano perfettamente che Zeus, il dio padre del cielo, era una figura importata in Grecia dall'India e/o dall'Egitto, e non era certamente una persona reale, malgrado il fatto che i greci avessero voluto individuare a Creta la caverna dove era nato e dove era morto. In tutte le parti del mondo, sono stati individuati luoghi dove qualche presunto dio, o qualcosa di simile, nacque, cammino', soffri' e mori', ecc. Questo e' un fatto comune e rilevante che non puo' essere monopolizzato o considerato come originato dal cristianesimo.(74a)

    Sempre da:
    http://www.fisicamente.net/index-1125.htm

    Ed ora lascio la parola ad Axthir, Biondo Orange inserito come MAA nel cervello del malcapitato che è stato sottoposto a ipnosi da parte del prof. MaLANGA.

    "... M: e gli umani che fine fanno?
    A: gli umani? I militari (tono svogliato) faranno una bruttissima fine, forse la peggiore, la popolazione senz’anima morirà per malattie e cose simili, quelli con l’anima ehhh e li sta tutto il problema. Dovremo vedere come agire di preciso, quelli sono gli unici che ci interessano, gli altri sono insetti. Ma non insetti quelli che temiamo, insetti terrestri che si schiacciano con un piede, null’altro
    M: avete delle difficoltà a riprodurvi?
    A: umpf, eh un tempo funzionava come per gli uomini, abbiamo lasciato stare queste cose per altri problemi si abbiamo difficoltà, il nostro numero non è molto elevato, è questo un problema si. Ci stiamo estinguendo piano piano
    M: hai visto che questo contenitore ha messo alla porta gli altri ospiti
    A: (tono beffardo) ah si è stato molto divertente mi sono fatto delle risate assurde
    M: vuoi vedere che mette alla porta anche te?
    A: no non ce la fa
    M: e che differenza c’è?
    A: ma io agisco in un modo diverso
    M: e questo che importanza può avere?
    A: non ce la farà, no no ne sono sicuro
    M: e io non sarei così sicuro
    A: e te lo dico io
    M: abbiamo dei dati che ci dicono che non è così
    A: ah si? E che cosa dicono questi dati (ridendo)?
    M: che di solito l’ultimo che mandiamo via è quello più buono di tutti
    A: più buono di tutti?
    M: si, quello che da meno problemi
    A: ah e quindi io sarei quello che da meno problemi?
    M: um
    A: bah mi hanno avvertito di questa cosa ma sarà stato solo un caso, non gli do importanza. Secondo me non ce la farete, o se ce la farete sarà una vittoria irrisoria, nulla che potrà ostacolarci in larga scala.
    M: bene, ma questo non è un problema perché potresti nel frattempo pensare di chiamare qualcuno dei tuoi e dirgli toglietemi di qui prima che succeda a me
    A: (sospiro) in effetti ma la probabilità è bassissima però, non so se ne vale la pena. I miei superiori riderebbero di me e direbbero che ho paura, non so se il gioco vale la candela. Anche se ci tengo ad essere ancora
    M: come mai ti hanno messo proprio qui dentro?
    A: ma lui è particolare
    M: cosa c’ha? ....ECC.ecc.

    Il tutto all'indirizzo:
    http://freeforumzone.leonardo.it/viewmessaggi.aspx?f=22838&idd=2896

    RispondiElimina
  2. Un'altro intervento mio....

    mi voglio rovinare!

    ----------------------------

    ".....La tradizione sostiene che Prometeo sia stato crocifisso contro un masso mentre altre fonti sostengono che sia stato crocifisso ad un albero; i cristiani, come al solito, confusero le storie e/o mutilarono il testo, come avvenuto per altri lavori di numerosi autori dell'antichita'. In ogni caso i cristiani sostengono che il buio sia disceso sulla terra quando Gesu fu crocifisso; questo notevole avvenimento non e' stato registrato dalla storia ma e' solo riportato nel mito come una delle tante parti di un gioco ricorrente....."

    ------------------------------------------------------------------------

    (Riflessione sulla "Madre di Tutte le Ciofeche", cioè il "25 December - In Betlemme Site" che non vedremo mai (vedremo prima i grigi che verranno a pigliarci, mi pare....)).

    Di "9-11 - In Plane Site" ne abbiamo i cassettini pieni.

    Sfido, con quello i NeoVatiCon tengono i Neocon e i Bushos per le palle usando quelli che ci protestano contro.

    Hanno sempre fatto così. Come fa la mafia. Mandi avanti un tuo scemo a fare una rapina o una truffa. Dopo lo ricatti proprio con quello che ha combinato per conto tuo. Così è il mondo.
    Poi arriva la propaganda (Blondet, ma non solo, lui è quello più pittoresco, ma ci sono anche altri siti su cui ogni giorno i dubbi mi crescono come la gramigna....) che dipinge il rapinatore o imbroglione come un Male Assoluto, coprendo il mandante (NeoVatiCon). Così è il mondo.

    Ma della Madre di Tutti i "In Plane Site" e cioè "12-25 - In Betlemme Site" neanche l'ombra.

    Sfido, con questo i NeoVatiCon vivono.
    Non si può mica pretendere che un idraulico non usi più le chiavi inglesi o le pinze, non gli si può togliere ai NeoVatiCon l'attrezzo principale della Ditta.

    Hai voglia aspettare un documentario simile, piuttosto vi verranno a rapire gli alieni almeno settecentocinquanta volte e vi faranno fare il giro di tutte le basi soterranee dove "collaborano" con i loro 'colf umani', cioè i militari della NATO.

    SE sarete fortunati forse potrete vedere anche in qualche bocettone nel magazzino qualche "cristo" accanto a qualche "buddha" o qualche "attis" pronto per l'uso, magari qualche apparizione, così, giusto per tenere "calda" l'umanità....

    Avles.

    ------------------------------------------------------------------------

    Ed ora un altro quiz.
    Vediamo se siete così bravi da capire di chi sto parlando.

    MITRA il Dio-Sole della Persia

    La storia di Mitra precede la leggenda cristiana di almeno 600 anni. Secondo Wheless, il culto di Mitra fu, nell'eta' appena precedente l'era cristiana, la religione piu' popolare e la piu' diffusa tra i pagani di quel tempo. Mitra ha in comune con il Cristo le seguenti caratteristiche:

    * Mitra e' stato partorito da una vergine il 25 Dicembre
    * Egli fu considerato un grande predicatore itinerante ed un maestro
    * Aveva 12 compagni o discepoli
    * Ha fatto dei miracoli
    * E' stato sepolto in una tomba
    * Dopo tre giorni e' risorto
    * L'evento della sua resurrezione veniva celebrato ogni anno
    * Mitra era chiamato il pastore di dio
    * Egli fu considerato come la via, la verita' e la luce, il redentore, il salvatore, il messia
    * La sua figura fu assimilata a quella del leone e dell'agnello
    * Il suo giorno consacrato era la domenica, il giorno del signore, centinaia di anni prima della venuta di Cristo
    * Mitra aveva la sua principale celebrazione, in quella che piu' tardi fu detta Pasqua, nel tempo della sua resurrezione
    * La sua religione comprendeva l'eucaristia o cena del signore.(52)


    (Ovviamente sempre tratto dal sito:
    http://www.fisicamente.net/index-1125.htm
    che a sua volta fa riferimento al sito:
    http://www.alateus.it/ach1.htm
    )

    RispondiElimina
  3. Ciao Avles, avevo letto il tuo fluviale commento su comedon. Ogni mia ulteriore considerazione sarebe superflua. Ciao

    RispondiElimina
  4. Ciao Zret,
    Hai pubblicato questo post lo stesso del mio "Appunti Sovversivi" su CDC e penso tu muova anche a me una critica quando dici:

    Esistono poi i guerci di “sinistra”, per cui il movimento sciita libanese combatte una guerra sacrosanta contro il Sionismo. Essi tendono ad idealizzare “il partito di Dio”, ancora prigionieri di schemi mentali, quali la lotta contro l’imperialismo incarnato da Gerusalemme e dal suo principale alleato, l’impero di USAtana.

    Voglio precisare che non idealizzo nè Hezbollah, nè gli altri movimenti della resistenza islamica. E' ovvio che hanno commesso dei crimini privi di alcuna giustificazione, che in ultima analisi fanno gli interessi di qualcun'altro.

    Ma penso che un imperialismo esista, e sia nel razzismo culturale dell'Occidentale medio. Se gli Occidentali riuscissero a vedere i militanti (non ho detto i leader) di Hezbollah per quello che sono, ossia persone che vogliono difendere il proprio paese, saremmo già ad un punto migliore.

    In fondo la realtà va interpretata per gradi e tu ed Avles siete outsider. Cercate di vedere chi tira i fili ad un livello inconcepibile ai più. Abbiate pazienza! :-)

    -- Marzian

    P.S: Sto traducendo personalmente quell'articolo di William Thomas che mi avevi segnalato. Adesso anche su CDC ci occupiamo delle scie chimiche. Vedi? Dovete insistere...

    RispondiElimina
  5. Ciao Marzian, non mi riferivo a te: non avevo ancora nemmeno letto il tuo editoriale su comedon. Molti militanti combattono per giuste cause, ma spessso i leaders li ingannano. Esistono persone degne dappertutto. Il mio era un invito a non credere che esistano contrapposizioni reali. Ciao!!!

    RispondiElimina
  6. Certo che insistiamo: siamo tanto martellanti quanto tu paziente. Grazie di tutto. Ciao.

    RispondiElimina
  7. Ciao, Zret.
    Certo che esistono contrapposizioni reali.
    Reale è l'esistenza delle religioni, per esempio, che sono il vero male del mondo. Non credo ad un inciucio tra gli esbollah e israele. Penso che Al quaeda sia un'invenzione della Cia ma il vero problema è un altro.
    Davvero c'è, secondo te un grande vecchio - o un cosiglio di "anziani", è lo stesso - che regola e manipola le faccende sporche del mondo?
    Se così fosse, la storia del secolo scorso andrebbe riscritta tutta daccapo perchè la presenza di questa entità non può essere di oggi né nata dopo la Seconda guerra mondiale.
    A psrte queste divergenze, i tuoi scritti sono sempre veramente una fonte inesauribile di riflessione.
    Giorgio

    RispondiElimina
  8. Ciao Giorgio, mi riprometto di risponderti quanto prima con un testo ad hoc. Grazie del tuo contributo. Ciao

    RispondiElimina

AddThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...