15 agosto, 2006

L'uomo (riflessione di Emil Cioran)

Solo le filosofie e le religioni che adulano l’uomo hanno successo. Il cristianesimo ha dominato per secoli non in virtù del peccato originale né dell’inferno, ma perché il figlio di Dio si è degnato di incarnarsi.

Ciò ha dato all’uomo una posizione smisurata, posizione che gli viene riconosciuta dalle visioni del "progresso", quali che siano. L’uomo ha un assoluto bisogno di porsi al centro di tutto; se avesse l’esatta percezione della propria insignificanza, dell’accidentalità della sua comparsa, perderebbe una parte della sua "vitalità"; e magari deporrebbe le anni, cosa davvero insperata.

2 commenti:

  1. Ciao zret, complimenti per il tuo scritto. E grazie per aver diviso con me alcuni commenti su Evulon.net. Un caro saluto e un augurio di buon lavoro.

    RispondiElimina
  2. Ciao Maurizio, ho riportato il testo di un filosofo ingiustamente negletto. Grazie. Buon lavoro anche a te e a presto.

    RispondiElimina

AddThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...